0 5 minuti 6 giorni

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Gli avvocati che rappresentano Ghislaine Maxwell hanno licenziato il trafficante sessuale condannato per non aver pagato quasi un milione di dollari di spese legali.

Gli avvocati che rappresentano Maxwell, che attualmente sta scontando una condanna a 20 anni in una prigione di bassa sicurezza a Tallahassee, in Florida, nel suo tentativo di acquisire denaro dalla proprietà di Jeffrey Epstein, hanno ritirato il loro avvocato.

L’azienda, Quintairos, Prieto Wood & Boyer, sostiene che Maxwell non li ha pagati “nonostante le ripetute richieste, secondo i documenti del tribunale depositati nelle Isole Vergini americane.

Maxwell ha intentato una causa contro la tenuta di Epstein nelle Isole Vergini nel marzo 2020, sette mesi dopo che Epstein si sarebbe ucciso nel Metropolitan Corrections Center di New York.

TENDENZA: ENORME: il legislatore del GOP ottiene nuovi documenti che mostrano Joe e Hunter Biden che lavorano per vendere gas naturale statunitense e risorse di perforazione alla Cina – HA INFORMATORI CHE TESTIMONIERANNO (VIDEO)

Afferma che Epstein ha promesso “un indennizzo per l’anticipo delle spese legali, i costi di sicurezza, i costi per trovare un alloggio sicuro e tutte le altre spese [she has] ragionevolmente sostenuta e incorrerà a causa del suo precedente rapporto di lavoro con Jefferey Epstein”, secondo documenti giudiziari ottenuti da Dail Mail.

“I costi che lei prevedeva erano ‘in connessione con qualsiasi causa minacciata, pendente o completata [in] relazione con Epstein… e le sue presunte vittime”, osserva la pubblicazione. “Maxwell ha sostenuto che durante la sua relazione con Epstein ha ‘promesso che l’avrebbe sostenuta finanziariamente’. La sua tuta afferma che “ha fatto queste promesse … ripetutamente, sia per iscritto che per conversazione.'”

Maxwell ora ha sessanta giorni per trovare un nuovo team legale. Ma assicurarsi un consulente legale sarà una sfida in salita.

La socialite rischia anche di essere citata in giudizio dal suo team di difesa penale per non aver pagato oltre $ 878.301 di spese legali.

Maxwell è “insolvente” a seguito di una serie di “tempo sospettoso [property] trasferimenti” dal marito Scott Borgerson, secondo una denuncia presentata dalla sua squadra di difesa penale, Haddon, Morgan e Foreman, PC nella contea del distretto di Denver il 22 agosto.

Gli avvocati che rappresentano Ghislaine Maxwell nel suo tentativo di spremere denaro dalla proprietà di Jeffrey Epstein hanno licenziato il trafficante sessuale condannato

L’azienda con sede a Denver ha citato in giudizio Borgerson, Maxwell e suo fratello Kevin Maxwell.

Borgeson e Maxwell secondo quanto riferito si sono sposati segretamente nel 2015 all’insaputa anche dei propri familiari. La Borgeson ha poi “scaricato Maxwell durante una chiamata “conflittuale” dal carcere in seguito alla sua condanna del dicembre 2021.

Ma secondo i documenti del tribunale di HMF, Borgeson ha continuato a proteggere i beni di Maxwell e ha lavorato per “proteggere” milioni di suoi beni dai creditori. La denuncia sostiene anche che Kevin Maxwell ha falsamente assicurato l’azienda che “era sul punto di ottenere finanziamenti” e “garantito personalmente” di mantenere un saldo di $ 100.000 nella fiducia del cliente di Ghislaine in ogni momento”, ma i fondi sono stati rapidamente esauriti.

“Sig. Maxwell e l’avvocato di famiglia hanno ripetutamente detto a HMF che il signor Borgerson controllava i soldi della signora Maxwell ed era responsabile del ritardo dei pagamenti all’azienda”, afferma HMF nella denuncia.

Kevin Maxwell ha insistentemente fatto “false promesse” che c’erano “contanti e beni in abbondanza per coprire le somme totali che sono dovute per il pagamento e che dovrebbero diventare dovute nei prossimi mesi”, continua la causa.

A giugno, Maxwell è stato condannato a 20 anni di carcere per aver accarezzato e abusato di ragazze minorenni per conto di Epstein.

La socialite britannica ha avuto una relazione di lunga data con HMF, che ha anche rappresentato in una causa per diffamazione del 2015 ora risolta presentata da Virginia Roberts Giuffre, una sopravvissuta all’anello sessuale di Epstein”, The Daily Beast rapporti.





Source link

Lascia un commento

Leggi anche