0 5 minuti 5 giorni



Immagine: ROTTURA: FTX, Tether, CIA, cartelli della droga e Ucraina

(Notizie naturali)
Lo scandalo FTX è solo all’inizio. Anche un’altra criptovaluta chiamata Tether è sull’orlo del fallimento e sia FTX che Tether sembrano essere stati strumenti del Deep State.

(Articolo di Joe Hoft ripubblicato da TheGatewayPundit.com)

Una settimana fa TGP ha riferito che FTX è stato utilizzato come programma di riciclaggio di denaro in Ucraina, dove il denaro inviato è stato rispedito ai politici statunitensi.

Revolver ha aggiunto altro a questa storia dall’oggi al domani. In un lungo articolo, Revolver osserva innanzitutto che FTX potrebbe non essere la più grande entità correlata alla criptovaluta a crollare nei prossimi mesi. Anche un’altra criptovaluta chiamata “Tether” o USDT è in grossi guai.

USDT, o Tether, è ciò che è noto come “stablecoin”. Uno stablecoin è una criptovaluta che, invece di fluttuare di valore, è destinata a mantenere un prezzo costante. Tether è una stablecoin in USD: ogni Tether dovrebbe avere un valore pari a un dollaro USA. Mentre la maggior parte delle criptovalute sono selvaggiamente speculative e non sono sostenute praticamente da nulla, ogni Tether dovrebbe essere sostenuto direttamente da un dollaro USA, o da un investimento estremamente liquido e affidabile come un buono del tesoro statunitense….

…Tether ha la terza capitalizzazione di mercato più alta di qualsiasi criptovaluta a $ 66 miliardi, dietro solo a Bitcoin ed Ethereum. Oggi, la metà di tutte le negoziazioni di bitcoin a livello globale viene eseguita utilizzando Tether.

Revolver prosegue riportando che Alameda Research era una delle due aziende responsabili della “filtrazione” di Tether nell’ecosistema crittografico.

L’ultima frase ha fatto scattare qualche campanello d’allarme? Avrebbe dovuto. Alameda Research è la società di trading quantitativo fondata da Sam Bankman-Fried. Bankman-Fried e la sua complice, l’amministratore delegato di Alameda Caroline Ellison, avrebbero sostenuto la loro società commerciale saccheggiando i conti dei clienti FTX.

I meccanismi interni di Tether rimangono notevolmente opachi. I nuovi Tether dovrebbero essere coniati e aggiunti all’ecosistema crittografico solo quando qualcuno dà dollari a Tether Limited per crearli. E se è così che ha funzionato, Tether andrebbe bene.

Ma non ci sono prove che Tether funzioni davvero in questo modo. Ripetiamo: non ci sono prove che le stablecoin di Tether siano supportate da un deposito di beni tangibili che dovrebbe giustificarne il valore.

Sorprendentemente, Tether non è mai stato controllato. Nessuno sa se Tether, che ha un valore di mercato di 68 miliardi di dollari, sia davvero sostenuto dal dollaro.

Il “Lupo di Wall Street” ha persino domande su Tether.

Revolver riassume così:

È importante affermare cosa sta succedendo se Tether non è effettivamente sostenuto dai dollari che sostiene. Se Tether Limited sta pompando nuovi Tether senza effettivamente incassare una quantità uguale di USD, allora è essenzialmente una stampante di denaro a gestione privata.

Revolver prosegue poi parlando del fondatore di Tether, “un ex attore bambino in rovina coinvolto in uno scandalo sessuale con minorenni che si è tranquillamente dissipato senza accuse”.

In definitiva, è chiaro che Tether è un casino, un vero gran casino.

Ma la cosa strana è che i ribelli sostenuti dal governo degli Stati Uniti in Myanmar stanno usando Tether come valuta preferita. Succede anche che anche i gruppi ribelli sunniti della Siria affiliati ad al-Qaeda adorino Tether.

Tether non è solo la criptovaluta scelta dai gruppi ribelli sostenuti dagli Stati Uniti. È diventato anche uno dei preferiti dei cartelli della droga, che, secondo alcuni giornalisti, sono profondamente intrecciati con le agenzie di tre lettere statunitensi, inclusa la CIA.

Quando gli Stati Uniti hanno imposto sanzioni a Tornado Cash, un servizio crittografico che aiuta a nascondere il trasferimento di fondi crittografici, Tether ha ignorato tale sanzione. Ci si potrebbe aspettare che questa sfida attiri l’ira dei regolatori statunitensi. Tuttavia, quando il Washington Post ha esaminato la questione, le autorità di regolamentazione sembravano sorprendentemente indifferenti.

E, naturalmente, Tether viene utilizzato in Ucraina –

La domanda di Tether è salita alle stelle in Ucraina subito dopo l’inizio dell’operazione militare russa nel febbraio di quest’anno. Gli enti di beneficenza ucraini hanno lanciato appelli per donazioni basate su Tether.

Tutto ciò è stato aiutato dallo speciale vantaggio di Tether per l’uso nel riciclaggio di denaro, secondo Bloomberg:

Revolver prosegue descrivendo la stretta relazione tra Tether e FTX. Cosa sta realmente accadendo?

Leggi di più su: TheGatewayPundit.com





Source link

Lascia un commento

Leggi anche