0 5 minuti 4 giorni

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!


Migliaia di manifestanti si sono riuniti a Londra durante il fine settimana per la protesta “Truth Be Told” chiedendo responsabilità e copertura mediatica per le decine di migliaia di persone ferite e uccise dai colpi sperimentali di Covid.

Naturalmente, i media mainstream nel Regno Unito e in America hanno ampiamente ignorato questa dimostrazione di indignazione pubblica nei confronti del programma globale di vaccinazione Covid.

Gli inglesi si sono riuniti fuori dal BBCper ascoltare relatori come il deputato Andrew Bridgen, il giornalista Mark Sharman e diverse persone ferite da vaccino.

Guarda una clip virale dalla dimostrazione qui sotto in cui l’enorme gruppo ha cantato “Vergognati”, al BBC costruzione della sede centrale della rete.

Il signor Bridgen, popolare tra la gente per aver parlato delle lesioni da vaccino in parlamento, è stato accolto con un forte applauso dalla folla.

“Sono stufo a morte delle minacce contro le persone”, ha detto. “Sono stufo a morte della coercizione. Sono stufo da morire delle calunnie contro chiunque parli e sono stufo da morire delle bugie. Per quanto tempo ci vorrà, ti prometto che la verità prevarrà!”

Anche il produttore di Oracle Films Mark Sharman e l’attore John Bowe hanno parlato alla folla, portando “buone notizie” sulle persone che si sono svegliate riguardo ai pericolosi colpi di mRNA.

Bowe ha notato il CEO di Tesla Elon Musk ha recentemente ammesso ha subito una brutta reazione dal suo booster jab Moderna e che i file Fauci saranno presto rilasciati su Twitter.

Ha anche rivelato che il Consiglio medico generale del Regno Unito non intraprenderà alcuna azione contro il dottor Aseem Malhotra per aver detto la verità sui dati sui vaccini.

Sharman ha poi parlato, criticando la stampa britannica per aver coperto i pericoli del vaccino e il BBC in particolare per aver collaborato con il governo e Big Tech per promuovere l’agenda globalista.

Una donna americana di nome Cat Parker è salita sul palco accanto per spiegare come ha contratto il morbo di Parkinson a 50 anni e una serie di altri problemi medici dopo aver preso sia le iniezioni di J&J che Pfizer Covid.

Ha spiegato come la sua fiducia nel governo l’abbia portata a prendere i colpi sperimentali in primo luogo e che da allora ha perso la sua fiducia nello stato.

«Non prenderne un altro, non prenderne affatto», disse. “Non darlo ai tuoi figli o alla tua famiglia oa nessuno. Sii irremovibile al riguardo perché stiamo parlando delle loro vite.

Adrian Walker è stato il prossimo oratore, un altro individuo ferito da vaccino che ha avuto la sua salute rovinata dopo lo sparo.

“Ora sento di essere stato costretto e mentito”, ha detto alla folla. “Ora sappiamo che il vaccino non ti impedisce di contrarre il Covid e non ti impedisce di diffonderlo”.

Adam Rowland è stato il prossimo relatore a salire sul palco, ma il suo deterioramento delle condizioni mediche lo ha costretto a rivolgersi alla folla tramite videomessaggio.

Ha inviato un messaggio al BBC e il governo britannico, dicendo: “Sai che hai ucciso migliaia di persone e ne hai ferite altre centinaia di migliaia. Probabilmente più di un milione.»

Ha continuato: “Hai fermato il vaccino AstraZeneca ma ci hai abbandonato e ci hai censurato. Ci hai lasciato a marcire. Ci hai lasciato a marcire e morire. Continui a giocare a fare Dio con le tue bugie malvagie e la tua censura, ferendo e uccidendo madri, padri, figli e figlie insospettabili. Non puoi nasconderlo per sempre e sarai chiamato a renderne conto.

Un altro oratore ferito da vaccino, John Watt, ha infiammato i manifestanti con un discorso epico in cui ha tirato fuori un ritaglio di cartone dell’ex segretario alla salute del Regno Unito Matt Hancock.

“Fanculo Matt Hancock”, ha gridato. “Matt Hancock, quando metti gli occhi su di me e sui feriti da vaccino in tutto il mondo, quello che vedi è dolore! Vedi la paura. Ma soprattutto, vedi una fottuta rabbia!

Ha anche criticato Big Tech e i media mainstream per aver messo a tacere persone come lui con il pretesto di “disinformazione medica”.

Guarda un paio di compilation video della protesta di successo qui sotto:


A differenza dei media tradizionali, Infowars fa affidamento su IL TUO SUPPORTO per rimanere in onda.

Per tenerci a galla, visita il negozio Infowars per acquistare fantastici prodotti come integratori alimentari, libri, magliette, equipaggiamento di sopravvivenza e molto altro.




Source link

Lascia un commento

Leggi anche