0 5 minuti 6 giorni

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!



Immagine: Elon Musk viene pulito, afferma che i colpi covid hanno causato a lui e alla sua famiglia

(Natural News) Uno dei primi sostenitori dei “vaccini” covid, il guru miliardario dei veicoli elettrici (EV) Elon Musk, ora proprietario di Twitter, si è fatto avanti per ammettere che lui e la sua famiglia hanno subito gravi effetti sulla salute a causa dell’iniezione.

Con due potenti tweet, Musk ha scatenato una conversazione sugli spari, anche da Scott Adams di @ScottAdamsSays, un altro account che ha promosso pesantemente le iniezioni all’inizio e ha persino attaccato altri per essersi opposti.

“Ho avuto importanti effetti collaterali dalla mia seconda dose di richiamo”, ha scritto Musk nel suo primo tweet. “Mi sono sentito come se stessi morendo per diversi giorni. Si spera che non ci siano danni permanenti, ma non lo so.

“E mio cugino, che è giovane e in ottima salute, ha avuto un grave caso di miocardite”, ha aggiunto Musk. “Dovevo andare in ospedale”. (Correlato: all’inizio del 2020, Musk ha annunciato che lui e la sua famiglia non sarebbero stati “vaccinati” per covid, quindi cosa gli ha fatto cambiare idea – o perché la sua storia è cambiata improvvisamente?)

Adams ha ritwittato un post di Rasmussen Reports contenente informazioni sulla prevalenza degli effetti collaterali post-iniezione. Questi dati mostrano che i principali effetti collaterali dei colpi non sono “rari” come affermano i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), ma in realtà sono piuttosto comuni.

“Domanda: il 68% di 260 milioni di adulti (177 milioni) indica di aver ricevuto il COVID-19 VAX e il 7% di quelli ha riportato effetti collaterali importanti”, ha indicato Rasmussen. “Ciò si traduce (177 x .07) in ca. 12 milioni di persone”.

“Il CDC afferma che i principali effetti collaterali sono ‘rari’. Quante persone secondo CDC hanno avuto effetti collaterali importanti?

Brighteon.TV

A questo, Adams ha posto la semplice domanda:

“Come lo interpretiamo?”

Twitter esplode con l’opposizione agli scatti covid dopo i tweet di Musk

Molte persone hanno risposto alla coppia di tweet di Musk, alcuni condividendo aneddoti propri su come le iniezioni di covid abbiano danneggiato loro o familiari di amici. Uno, che afferma di avere un background in biologia molecolare, afferma che la tecnologia “mi ha fatto sospettare” fin dall’inizio.

“Sono ancora incuriosito da quante persone intelligenti sono state indotte a prenderle”, ha scritto questa persona. “Così tante persone che pensavo avrebbero capito facilmente tutto questo ci sono cascate, ma come? Sono ancora perplesso”.

Un altro ha richiamato l’attenzione sul tempo in cui Anthony Fauci ha messo in guardia contro il tentativo di introdurre un vaccino contro l’AIDS durante l’epidemia del virus perché iniettare persone per un virus durante un’epidemia significava che “si sarebbe scatenato l’inferno”, specialmente negli anni successivi. Allora perché Fauci ha improvvisamente sostenuto le iniezioni per covid durante una pandemia?

“Ciò che aggiunge la beffa al danno è il modo in cui la maggior parte delle persone ferite da vaccino viene curata da medici che respingono il vaccino che causa effetti collaterali perché non vogliono scuotere la barca con le grandi case farmaceutiche”, ha espresso un’altra persona. “Quando ho ricevuto il mio primo, è stato terribile. Mai più.”

Anche il dottor Peter McCullough è intervenuto, spiegando a Musk che ciò che ha descritto è un fenomeno noto come “reattogenicità”, che ha descritto come “80 volte dallo scatto 1 allo scatto 2”.

“Va ancora di più al tiro 3”, ha aggiunto McCullough. “I dati CDC V-safe mostrano che il 7-8% degli americani si ammala così tanto da dover andare in ospedale. Il tempo è dalla tua parte per la risoluzione della preoccupazione, a condizione che non ci siano più iniezioni.

Sembra che il gatto sia fuori dal sacco riguardo a questi scatti, e non è più un tabù parlarne apertamente e di cosa stanno facendo ai corpi delle persone. Sfortunatamente per le centinaia di milioni di persone a cui è già stata fatta l’iniezione, è troppo tardi per fare qualcosa in merito a quella cattiva decisione se non sperare e pregare per il miglior risultato possibile.

Le ultime notizie sui colpi covid pericolosi e inefficaci possono essere trovate su ChemicalViolence.com.

Le fonti per questo articolo includono:

Revolver.news

NaturalNews.com



Source link

Lascia un commento

Leggi anche