0 4 minuti 1 settimana

SOSTIENICI CON UNA  DONAZIONE LIBERA SU

Sostienici

Per la maggior parte delle persone, lo smartphone è probabilmente uno degli oggetti più importanti in assoluto: dopotutto, per la maggior parte degli utenti di telefoni cellulari, non passa giorno senza che il proprio smartphone venga utilizzato.

Televisori, laptop, tablet, computer e console di gioco sono anche oggetti di cui la maggior parte delle persone non vorrebbe fare a meno volontariamente.

È risaputo che le radiazioni dei telefoni cellulari sono tutt’altro che salutari e possono causare danni permanenti. Anche i dispositivi che non emettono radiazioni, ma che funzionano comunque con l’elettricità, hanno effetti negativi sulla salute. Pochissimi sono consapevoli di quanto siano drastici.

L’elettricità può diventare rapidamente pericolosa. Al più tardi quando sono necessari piccoli lavori di riparazione in casa e le pareti devono essere perforate o devono essere sostituite le lampade, vale la pena considerare i pericoli dell’elettricità.

Spegnere l’alimentazione alla scatola dei fusibili e Rivelatori di linea e fusibili ha senso usarlo qui. Dopotutto, misure come questi fai-da-te proteggono da pericolose scosse elettriche, che possono anche portare alla morte, e quindi prevenire perforazioni non necessarie lungo le linee necessarie.

Ma non va nemmeno sottovalutata l’elettricità come pericolo indiretto: dopotutto, tutti sono circondati dall’elettrosmog, sia in casa che all’aperto.

L’elettrosmog è associato a numerose malattie

Che si tratti di Bluetooth, WLAN o comunicazioni mobili, le radiazioni sono onnipresenti. Ciò che è estremamente pratico per trasferire rapidamente i dati ha un effetto negativo sulla salute. Dopotutto, è noto che i campi elettromagnetici ad alta frequenza interrompono i processi ormonali nel corpo.

La cosa pericolosa: le radiazioni elettromagnetiche dei telefoni cellulari e di altri dispositivi tecnici sono invisibili e spesso non causano danni diretti. Tuttavia, le conseguenze a lungo termine sono drammatiche e sono associate a tumori come tumori nel cervello o sull’occhio e altri quadri clinici gravi.

Tuttavia, anche “disturbi quotidiani” come mal di testa, insonnia e mancanza di concentrazione possono essere possibili effetti, che la maggior parte delle persone non dovrebbe associare direttamente all’elettrosmog.

Gli aborti spontanei e le deformità possono anche essere visti come risultato dell’inquinamento atmosferico invisibile. L’elenco è quasi infinito – dopotutto, c’è anche una connessione da malattie come l’Alzheimeremicrania, autismo e altri sospettati.

La formazione di melatonina non deve essere ostacolata

Le radiazioni elettromagnetiche provocano un’interruzione massiccia dei normali processi cellulari nel corpo. I canali di comunicazione nel corpo si rompono in questo modo: le cellule non possono più svolgere il loro lavoro.

Di conseguenza, la membrana cellulare si indurisce, il che a sua volta significa che i nutrienti di cui il corpo ha bisogno non possono più entrare, ma anche che le tossine non possono più essere adeguatamente trasportate via. Le tossine cellulari che possono causare malattie pericolose rimangono nel corpo e causano danni.

Ma anche il sistema immunitarioil sistema nervoso e la sintesi enzimatica, così come molti altri processi nel corpo, risentono degli effetti dell’elettrosmog.

Se vuoi sostenere il tuo corpo nella lotta contro l’elettrosmog, dovresti ridurre al minimo le radiazioni pericolose il più possibile. È anche importante promuovere la produzione di melatonina da parte dell’organismo. La melatonina aiuta a fermare la crescita del tumore e potenzia gli effetti della vitamina D essenziale.

Affinché si formi abbastanza melatonina, è importante dare la priorità al sonno. I dispositivi elettronici come radio, computer, televisori e, soprattutto, la luce blu emessa dai dispositivi impediscono la formazione di melatonina e dovrebbero quindi essere banditi dalla camera da letto.

Fonti: PublicDomain il 08/03/2022



Source link

Lascia un commento

Leggi anche