0 6 minuti 6 giorni


Immagine: Rapine: elementi criminali organizzati che colpiscono i rivenditori di lusso della California

(Natural News) Elementi criminali organizzati sono in una serie di rapine in California, colpendo diversi rivenditori di lusso la scorsa settimana. La serie di rapine al dettaglio nello stato è iniziata il 15 novembre.

Il dipartimento di polizia della città di Concord nella East Bay ha condiviso un video sui suoi account sui social media che mostra almeno nove individui mascherati e incappucciati armati di martelli che rapinano una gioielleria. Quando i dipendenti del negozio hanno cercato di fermarli, “sono stati trattenuti dai criminali armati di martello”, ha detto la polizia in un comunicato stampa.

Il 19 novembre, dozzine di persone si sono fatte strada in un centro commerciale a Union Square a San Francisco e hanno rapinato diversi negozi, tra cui Bloomingdale’s, Burberry, Louis Vuitton e Yves Saint Laurent. Si ritiene che i prodotti rubati valgano oltre 1 milione di dollari.

Il giorno successivo, quasi 100 criminali a Walnut Creek nella East Bay si sono precipitati in un negozio Nordstrom in quello che gli agenti di polizia hanno definito “chiaramente un evento pianificato”. I ladri si sono precipitati nel negozio e hanno portato quanti più prodotti possibile nei veicoli nel parcheggio del negozio. Un dipendente è stato spruzzato al pepe e altri due sono stati aggrediti.

Domenica mattina, 21 novembre, i dipendenti di un negozio Lululemon a San Jose hanno segnalato che almeno quattro persone hanno lasciato la scena del crimine con più di 40.000 dollari di merce.

Più tardi quel giorno, circa 40-50 criminali a Hayward hanno rapinato una gioielleria rompendo astucci di gioielli aperti. Le riprese video dell’incidente hanno mostrato dozzine di rapinatori incappucciati che correvano fuori dal negozio portando gli oggetti rubati.

Lunedì 22 novembre, un negozio di abbigliamento a Oakland è stato rapinato da più di due dozzine di persone che si sono riversate nel negozio e hanno afferrato il maggior numero possibile di oggetti prima di fuggire rapidamente dalla scena del crimine. I proprietari del negozio hanno detto che i ladri hanno aperto il cancello di sicurezza del negozio e hanno rotto le finestre per entrare.

L’ultima rapina organizzata è avvenuta a San Jose martedì 23 novembre, quando due uomini sono stati arrestati dopo aver tentato di rubare oggetti da un Macy’s. I due ladri sono stati catturati da agenti di polizia con un valore stimato di $ 2.000 di merce del negozio. Dopo l’interrogatorio, gli agenti hanno appreso che i due sospettati potrebbero essere collegati a un’altra rapina.

Gli affari del governatore della California sono stati derubati tre volte quest’anno

Il governatore della California Gavin Newsom ha descritto gli incidenti come “persone che distruggono e afferrano, rubano gli oggetti delle persone, creano scompiglio, terrore nelle strade”. Newsom ha detto che capisce cosa stanno attraversando i rivenditori come imprenditore stesso. Possiede una società di ospitalità, tra cui enoteche e ristoranti.

“La mia attività è stata suddivisa tre volte quest’anno”, ha detto Newsom. “Non ho empatia, nessuna simpatia per queste persone e devono essere chiamati a rispondere”.

Il governatore ha annunciato che il suo ufficio ha già incontrato i rivenditori che hanno chiesto ulteriori pattuglie di polizia nei loro negozi. Newsom ha affermato che le autorità statali inizieranno a essere più aggressive nei confronti dei circuiti organizzati di furto al dettaglio.

Ci si aspetta che più agenti di polizia inizino a pattugliare i centri commerciali “altamente trafficati” intorno alle più grandi città dello stato e più soldi saranno stanziati per le forze dell’ordine nel bilancio statale del prossimo anno. (Correlato: LAWLESS CHAOS: LAPD dice ai residenti di “rispettare” i ladri mentre la società crolla nelle città blu… scappa finché puoi.)

Attualmente sono in corso anche le indagini, guidate da una task force per la criminalità al dettaglio. Newsom ha affermato che questa task force ha già condotto 773 indagini e recuperato merce rubata per un valore di quasi 20 milioni di dollari.

Il numero di furti dovrebbe aumentare con l’avvicinarsi delle vacanze. Secondo Lynda Buel, presidente della società di consulenza sulla sicurezza SRMC, si nota che gli “smash and grab” aumentano intorno alle festività natalizie.

Ben Dugan, presidente della Coalition of Law Enforcement and Retail, ha affermato che i rivenditori perdono circa 65 miliardi di dollari ogni anno a causa dei furti organizzati. La maggior parte di questa perdita è condotta da ladri professionisti e organizzazioni criminali.

Senza un’azione adeguata da parte delle autorità della California, è probabile che i rivenditori dello stato perderanno ancora di più quest’anno.

Scopri di più su come la California sta deludendo i suoi cittadini non fornendo adeguate forze dell’ordine su CaliforniaCollapse.news.

Le fonti includono:

Notizie.Yahoo.com

Newsweek.com

TheGuardian.com

Channel3000.com

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche