0 4 minuti 1 settimana

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!


Immagine: screenshot @nypost/Twitter

Alla US Merchant Marine Academy di New York, un dipinto di Gesù è stato coperto dopo le lamentele secondo cui l’immagine religiosa non dovrebbe essere visibile in uno spazio utilizzato per attività obbligatorie.

Michael Weinstein, fondatore e presidente della Military Religious Freedom Foundation (MRFF) ha scritto una lettera al vice ammiraglio Nunan chiedendo la rimozione del dipinto: “Vengo da te oggi per chiedere che l’USMMA, che attualmente comandi come suo sovrintendente, rapidamente rimuovere un enorme dipinto settario che illustra la supremazia di Gesù Cristo dalla cosiddetta “Elliot M. See Room” situata all’interno di Wiley Hall, che funge da edificio amministrativo presso l’USMMA.

“Ammiraglio Nunan, non voglio insistere sul punto brutalmente ovvio che questo dipinto estremamente grande di Gesù è assolutamente antitetico e distruttivo, come è attualmente mostrato, per il mantenimento del buon ordine, del morale, della disciplina e della coesione dell’unità all’USMMA , soprattutto ai non cristiani sotto il tuo comando. “

DI TENDENZA: ESCLUSIVA DI ROTTURA: Una notizia bomba nel dump dei dati dell’FBI di venerdì sera – MUELLER ha affermato che Seth Rich non è coinvolto nello scandalo e-mail di collusione con la Russia senza aver mai esaminato il laptop di lavoro di Rich

Da allora l’Accademia ha collocato un grande drappo sul dipinto di Gesù con le braccia protese su una scialuppa di salvataggio piena di marinai dispersi in mare.

Immagine: screenshot @nypost/Twitter

Il New York Post riporta:

Diciotto persone, tra cui cinque ebrei, hanno chiesto alla Military Religious Freedom Foundation di fare appello a loro nome all’accademia di Kings Point, che riferisce al Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti, il Lo riferisce l’agenzia telegrafica ebraica.

Mikey Weinstein, il fondatore della fondazione, ha chiesto alla sovrintendente dell’Accademia Joanna Nunan in una lettera del 10 gennaio di spostare il dipinto in un luogo più appropriato, come una cappella.

Weinstein ha notato che la stanza di Elliot M. See, che attualmente ospita il dipinto, è utilizzata per una varietà di occasioni, tra cui un’aula, una sede per riunioni del consiglio consultivo e un tribunale per udienze disciplinari, tra le altre cose.

“L’oltraggiosità dell’esibizione di quel dipinto di Gesù è solo ulteriormente esacerbata dal fatto che questa stanza è anche usata regolarmente per le commissioni di violazione del codice d’onore dell’USMMA, dove i guardiamarina stanno letteralmente combattendo per la loro carriera”, ha scritto Weinstein, secondo il rapporto.

Nunan ha prontamente risposto alla lettera, notando che le dimensioni del dipinto rendevano impossibile muoversi, ma è stato veloce nel trovare un’altra soluzione.

“Ho chiesto al mio staff di acquistare una tenda da posizionare davanti al dipinto”, ha scritto in risposta, si legge nel rapporto.

“Questo bloccherà completamente la vista del dipinto, ma consentirà anche a coloro che desiderano vederlo di farlo. In secondo luogo, ho chiesto al Direttore dell’American Merchant Marine Museum di preparare una targa che spieghi la storia del dipinto, che sarà installata vicino ad esso. Date le dimensioni del dipinto, non c’è altro luogo in cui possa essere spostato”.





Source link

Lascia un commento

Leggi anche