0 5 minuti 1 settimana



Immagine: Studio: dieta a base vegetale, i semi di soia aiutano a ridurre le vampate di calore della menopausa

(Natural News) Le vampate di calore della menopausa sono un sintomo comune sperimentato dalle donne anziane. Uno studio del 2021 ha rilevato che mangiare semi di soia e passare a una dieta a base vegetale riduce le occorrenze di questo sintomo di circa quattro quinti.

Lo studio pubblicato in Menopausa ha esaminato 38 donne in post-menopausa di età compresa tra 40 e 65 anni per un periodo di 12 settimane. Alcuni partecipanti allo studio sono passati a una dieta a base vegetale a basso contenuto di grassi integrata con mezza tazza di semi di soia al giorno. Quelli del gruppo di controllo, nel frattempo, non hanno cambiato la loro dieta.

Tutti i 38 volontari hanno quindi registrato la gravità e la frequenza delle vampate di calore che hanno sperimentato nel corso del periodo di studio.

Dopo 12 settimane, i ricercatori hanno scoperto che quasi il 60% dei volontari che hanno cambiato la loro dieta non hanno più avuto vampate di calore da moderate a gravi. Gli autori dello studio hanno aggiunto che le occorrenze totali di vampate di calore, comprese quelle lievi, sono diminuite del 79%.

Inoltre, i partecipanti che sono passati a una dieta a base vegetale con semi di soia durante il periodo di studio hanno sperimentato “significativi miglioramenti nella loro qualità di vita”. Hanno anche riferito di aver perso una media di otto libbre. (Correlato: temere la menopausa? Ritardalo con una dieta sana!)

Secondo gli autori dello studio, una ricerca simile è stata condotta tra le donne che vivevano in Giappone negli anni ’80. Lo studio ha rilevato che le vampate di calore si sono verificate meno frequentemente nelle donne giapponesi, il che è stato attribuito alle loro diete tradizionali a base vegetale. Le vampate di calore sono state segnalate due volte più frequentemente quando la dieta del paese è diventata occidentalizzata.

Il National Institute on Aging definisce la menopausa come un normale processo biologico che fa parte dell’invecchiamento. La menopausa segna la fine del ciclo mestruale di una donna. La perimenopausa, chiamata anche transizione alla menopausa, può iniziare da otto a 10 anni prima dell’effettivo periodo di menopausa di una donna, mentre la postmenopausa durerà fino alla fine della vita.

Brighteon.TV

Le ovaie riducono il numero di ormoni che producono, in particolare gli estrogeni – che influenzano il modo in cui il corpo utilizza il calcio e mantiene i livelli di colesterolo – e il progesterone con l’avvicinarsi della menopausa.

L’esercizio fisico aiuta ad affrontare i sintomi della menopausa

La terapia ormonale sostitutiva (HRT) è stata a lungo il trattamento di scelta della maggior parte delle donne per alleviare i sintomi della menopausa. Dolorabilità mammaria, nausea, mal di testa/emicrania e sanguinamento irregolare sono alcuni dei sintomi che costringono le donne a ricorrere alla terapia ormonale sostitutiva. Tuttavia, la terapia ormonale sostitutiva può causare effetti collaterali indesiderati.

Le vampate di calore sono un altro sintomo della menopausa che provoca disagio alle donne anziane.

L’esercizio fisico regolare e le tecniche di riduzione dello stress (esercizi di respirazione, meditazione consapevole, yoga, tai chi, qi gong, preghiera ripetitiva) possono aiutare ad alleviare il disagio delle vampate di calore e possono ridurre la durata, la gravità e la frequenza degli eventi.

L’attività fisica aiuta anche a migliorare l’energia, l’umore, la qualità del sonno e la reazione alle vampate di calore, rendendo un po’ più facile affrontarle.

Gli studi hanno dimostrato che i benefici dell’esercizio fisico regolare possono essere percepiti “in soli cinque minuti”.

È anche un ottimo modo per elaborare gli ormoni dello stress – favorendo il rilassamento e favorendo un sonno migliore – e rilasciando endorfine, le sostanze chimiche del benessere del corpo che agiscono come un antidepressivo naturale.

Trascorrere del tempo all’aria aperta nella natura, come fare escursioni, non solo fornisce un effetto calmante, ma aiuta anche il corpo a produrre vitamina D dalla luce solare. La vitamina D ha dimostrato di migliorare l’umore e ridurre lo stress.

Vai su WomensHealth.news per ulteriori suggerimenti su come affrontare la menopausa in modo naturale.

Guarda questo video su come alleviare la menopausa con rimedi erboristici.

Questo video è tratto dal canale Natural Cures in poi Brighteon.com.

Altre storie correlate:

Le cuffie consentono ai pazienti di “ascoltare” le loro onde cerebrali durante le vampate di calore est.

Come l’esercizio fisico può ridurre i sintomi della menopausa.

L’agopuntura migliora il desiderio sessuale e diminuisce le vampate di calore.

Semi di lino: un’alternativa alla terapia ormonale sostitutiva per ridurre i sintomi della menopausa.

Le fonti includono:

NaturalHealth365.com

Journals.LWW.com

NIA.NIH.gov

Brighteon.com



Source link

Lascia un commento

Leggi anche