0 8 minuti 2 mesi


Il seguente messaggio da amg-news.com fa il giro di internet e social. Ma Putin l’ha detto davvero?

Medeea Greere, un editore indipendente, è ora su Telegram all’indirizzo https://t.me/AMGNEWS2022 ed esiste con il supporto dei lettori solo quando pubblichiamo Verità, Libertà e Amore alla coscienza pubblica. Grazie per il vostro sostegno!

In una dichiarazione alla notizia, Putin ha affermato che il suo paese è stato finalmente libero dalla “presa ghiacciata” del cartello bancario Rothschild e della cabala del Nuovo Ordine Mondiale.

Due anni prima, il presidente Putin aveva vietato a Jacob Rothschild e alla sua cabala bancaria del Nuovo Ordine Mondiale di operare sul territorio russo “in qualsiasi circostanza”.

Ora, dopo il suo recente successo elettorale, Putin ha promesso di “alleggerire” ulteriormente l’economia russa dal pericoloso monopolio del dollaro USA per garantire la sovranità russa in un mondo sempre più globalizzato.

Rivolgendosi al parlamento russo dopo la sua inaugurazione, Vladimir Putin ha affermato che la dichiarazione di “totale indipendenza” di Rothschild dal cartello bancario globale e dalle organizzazioni di donatori globali è stato il “dono più grande” che potesse fare alle generazioni future.

“Eravamo ingenui, ma ora vediamo che le regole dell’OMC [der Welthandelsorganisation] troppo spesso infrante, le restrizioni imposte per motivi politici, quelle che chiamano sanzioni. Inoltre, sempre più di loro vengono imposti per assicurarsi i suoi vantaggi competitivi preferiti”, ha affermato Putin.

Ha spiegato che le nuove “restrizioni” che violano i principi del commercio mondiale fanno capire al mondo che il monopolio del dollaro USA in molte aree è incombente. Putin dice di aver liberato la Russia dalla dipendenza dal dollaro USA. Fondamentalmente, la de-dollarizzazione deve essere perseguita al fine di tutelare la sovranità del Paese. (La famiglia Rothschild vale cinque volte la ricchezza degli 8 più grandi miliardari del mondo messi insieme)

I Rothschild controllavano il dollaro USA

Sebbene Putin non abbia nominato una valuta alternativa, si ritiene che sia contrario a qualsiasi valuta che alla fine diventi una valuta quasi mondiale, specialmente se quella valuta è spinta dal Fondo monetario internazionale Rothschild e dall’OMC.

“Hanno detto che non potevamo farlo, hanno detto che saremmo stati distrutti”.

Putin ha detto al personale e agli alti funzionari durante un evento lo scorso anno.

“Le nostre generazioni future nasceranno senza catene Rothschild attorno ai polsi e alle caviglie”.

“È il miglior regalo che possiamo fare.”

Nell’occasione è intervenuto anche il ministro delle finanze russo Alexei Kudrin, lodando il successo di Putin nel cacciare i Rothschild dal Paese.

“Non stai andando veloce”, disse Kudrin. “Ma abbiamo dimostrato che è possibile”.

“Tuttavia, la più grande tradizione da trasmettere ai propri figli e nipoti non è il denaro o altre cose materiali costruite nella vita, ma una tradizione di libertà dalla schiavitù”.

Putin finalmente dichiara la Russia libera dalla “presa ghiacciata” di Lord Jacob Rothschild effettuando il pagamento finale di tutti i debiti delle ex repubbliche sovietiche alle banche centrali del mondo, rendendo la Russia la prima nazione a liberarsi completamente dalla presa oppressiva di Lord Jacob Rothschild Il Nuovo Mondo di Jacob Rothschild Ordine sistema bancario liberato – Putin ha infatti assicurato che le future generazioni di russi non vivranno in schiavitù finanziaria per la cabala globalista.(Rothschild avverte il governo del Regno Unito che il Nuovo Ordine Mondiale sarà finito se Putin vincerà in Ucraina?)

Resta inteso che il delinquente della banca Rothschild era un cappio al collo dell’economia russa. Se il nodo fosse stretto, l’economia sarebbe in difficoltà e soffocherebbe. Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) e la Banca Mondiale sono stati i principali attori nel panorama finanziario globale sin dal loro inizio nel 1944.

Queste organizzazioni bancarie internazionali, controllate in modo indipendente dalla famigerata famiglia di banchieri Rothschild, inizialmente fanno pressione sulle nazioni affinché liberino i loro settori finanziari e consentano alle banche private di saccheggiare le loro economie.

Una volta che i governi sono costretti a salvare il loro settore monetario deregolamentato, il FMI o la Banca mondiale preparano un pacchetto di prestiti, messo insieme in segreto da istituti di credito centrali e ministri delle finanze, che mina la loro sovranità nazionale e li impegna a politiche di austerità a beneficio dei lavoratori, delle famiglie e l’ambiente fa male.

La Russia è stato il primo paese a individuare il trucco. Hanno effettivamente lavorato molto duramente per ottenere l’autosufficienza monetaria e hanno successivamente completato il processo di scacciare le banche gestite dai Rothschild dalla loro nazione.

Il piano di Putin

All’inizio della sua presidenza, Putin ha posto grande enfasi sull’unione della Russia socialmente, spiritualmente e finanziariamente. Ordinò l’arresto dell’oligarca appoggiato dai Rothschild Mikhail Khodorkovsky, che in effetti aveva nominato Rothschild, Henry Kissinger e Arthur Hartman direttori della Open Russia Foundation.

L’anno scorso Putin ha detto al suo gabinetto che aveva a che fare con i Rothschild e i banchieri globalisti

“Afferrala per il collo e buttala fuori dalla porta sul retro della Russia”.

“Non possiedono il mondo e non hanno carta bianca per fare ciò che vogliono.

Se non li sfidiamo, ci saranno altri problemi. Non permettiamo che ci prendano in giro”.

Conclusione:

Sì, Putin vuole rendere la Russia indipendente dal dollaro USA, ma non ha MAI fatto riferimento diretto ai Rothschild.

La fantasia che avrebbe cacciato i Rothschild dal paese o la dichiarazione “Le nostre generazioni future nasceranno senza catene Rothschild attorno ai polsi e alle caviglie”. circola su Internet dal 2018 circa ed è FICTIONABLE.

Sfortunatamente, molte persone ingenue continuano a condividere questa fake news incontrollata sui social media e credono che Trump e/o Putin libereranno o riscatteranno loro e noi!?

Il 28 aprile 2020”Il codice di Hollywood: culto, satanismo e simbolismo – Come i film e le stelle manipolano l’umanità“ (anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante: “Revenge of the 12 Monkeys, Contagion and the Coronavirus, ovvero come la finzione diventa realtà“.

Il 15 dicembre 2020”Il codice della musica: frequenze, ordini del giorno e servizi segreti: tra coscienza e sesso, droghe e controllo mentale“ (anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante: “Pop star come burattini d’élite al servizio del New Corona World Order“.

Il 10 maggio 2021”DUMB: bunker segreti, città sotterranee ed esperimenti: cosa nascondono le élite“ (anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante Adrenocromo e ragazzi liberati dai DUMB“.

Il 18 marzo 2022”La moderna cospirazione della musica: pop star, successi e videoclip – per il perfetto lavaggio del cervello“ (anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante”Pro e contro la vaccinazione: “Die Ärzte”, “Die Toten Hosen”, Nena, Westernhagen, Eric Clapton, Neil Young e altri“.

Il 26 agosto 2022”The Hollywood Code 2: Prophetic Works, Alien Agenda, New World Order e Pedofilia – ce lo raccontano attraverso un filme“ (anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante”Gli Illuminati e il Nuovo Ordine Mondiale a Hollywood“.

Puoi ottenere un libro firmato per EUR 30,00 (tutti e cinque i libri per EUR 150,00) inclusa la spedizione se invii un ordine a: info@pravda-tv.com.

Fonti: dominio pubblico/amg-news.com il 29/09/2022



Source link

Lascia un commento

Leggi anche