0 7 minuti 1 settimana

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!


Paul Craig Roberts

Tucker Carlson fornisce un eccellente resoconto di 12 minuti dell’eliminazione da parte della CIA del presidente Kennedy e del presidente Nixon. Ti consiglio di guardarlo 2 o 3 volte finché non lo ricevi e di trasmetterlo a tutti i tuoi amici e familiari. Da nessun’altra parte puoi ottenere così tante informazioni solide e importanti in 12 minuti.

Carlson ritiene che Biden, non più utile all’establishment, sia attualmente in fase di rimozione.

Per decenni ho riportato la verità sulla cacciata dei presidenti Kennedy e Nixon. È stato emozionante per me vedere Tucker Carlson fare le stesse dichiarazioni a un pubblico così vasto dopo mezzo secolo. Se solo gli americani si svegliassero e si facessero coinvolgere, forse sarebbe possibile salvare il nostro paese e la libertà americana.

Il presidente John F. Kennedy fu assassinato dalla CIA e dai capi di stato maggiore degli Stati Uniti quando si rese conto che il governo che guidava non era il vero governo. Il suo predecessore, il presidente Eisenhower, un generale a cinque stelle, ha avvertito della minaccia posta al governo democratico dal complesso militare-industriale. Il presidente Kennedy intendeva fare qualcosa al riguardo mentre il presidente aveva ancora un po’ di potere, ma fu rovesciato prima che potesse fare qualcosa di più che licenziare il direttore della CIA Allen Dulles e il presidente del capo di stato maggiore, il generale Lyman Lemnitzer. Il presidente Kennedy non è stato in grado di sbarazzarsi del generale Lemnitzer, che è diventato il comandante supremo alleato della NATO. Sia Dulles che Lemnitzer sono sospettati di aver diretto il complotto contro la vita di Kennedy.

Il presidente Nixon è stato il presidente straniero meglio informato e più rispettato nella storia degli Stati Uniti. Si teneva in contatto con i capi di stato stranieri ed era ben informato sugli eventi storici e attuali. Ma come Kennedy e Trump, ha sopravvalutato il potere del presidente.

Nixon, ho riferito ancora il 19 gennaio, ha attirato l’ira del complesso militare/di sicurezza con i suoi accordi sul controllo degli armamenti con l’Unione Sovietica e la sua apertura alla Cina. L’assassinio del presidente Kennedy è stato così ovviamente un assassinio interno, coperto dalle puttane dei media della CIA e della Commissione Warren, che la CIA non ha osato assassinare un secondo presidente. Invece, la CIA fece in modo che uno dei suoi agenti, un giornalista del Washington Post, un collaboratore di lunga data della CIA che non era mai stato un giornale, dirigesse l’indagine “Watergate” sul presidente Nixon, che servì a estrometterlo dall’incarico, nonostante il fatto che Nixon è stato rieletto con il maggior margine nella storia degli Stati Uniti.

In qualità di magnate immobiliare, Donald Trump non sapeva nulla di Washington o di chi vi governa davvero.

Quando ha dichiarato la sua intenzione di normalizzare le relazioni con la Russia, ha affrontato ciecamente la CIA e i governanti clandestini degli Stati Uniti.

E ancora i media sono stati usati per sbarazzarsi di lui: “Russiagate”, due tentativi di impeachment, “Rivolta del 6 gennaio” e ora “Documents Gate”.

Il presidente non è nemmeno protetto dai servizi segreti. Come mostra chiaramente il video del turista, gli uomini dei servizi segreti a fianco della limousine scoperta del presidente Kennedy a Dallas furono richiamati da un ufficiale dei servizi segreti. Il video mostra uno degli agenti dei servizi segreti che resiste all’ordine. Dopo che gli agenti dei servizi segreti sono stati rimossi, il video mostra che Kennedy è stato ucciso da un proiettile che gli è penetrato nella parte posteriore della testa dalla parte anteriore. Il video mostra sua moglie che si protende dal retro della limousine per recuperare la parte posteriore della sua testa, che era stata colpita.

Nonostante questa prova chiara e innegabile, la Commissione Warren stabilì che Kennedy era stato colpito alle spalle da Oswald, il capro espiatorio che la CIA aveva individuato come colpevole. Prima che Oswald potesse parlare o essere interrogato, è stato ucciso in custodia di polizia da Jack Ruby (Jacob Leon Rubensein), una persona la cui presenza è inspiegabile ea cui la polizia ha dato il permesso di essere armato insieme a Oswald.

La maggior parte della popolazione americana indifferente si è innamorata di questa spiegazione molto improbabile, ma molte persone intelligenti no.

Quindi la CIA non ha osato assassinare fisicamente Nixon. Hanno usato il loro assistente del Washington Post per assassinarlo politicamente proprio come hanno usato i media per sbarazzarsi di Donald Trump.

Gli americani che credono di vivere in una democrazia sono sulla strada sbagliata. Gli americani, che sono così facilmente ingannati più e più volte, sono la ragione per cui abbiamo perso il nostro paese, la libertà e la speranza che un tempo rappresentava per il mondo.

Quanti americani capiscono di non vivere più in un paese libero, di essere sudditi di chiunque? Il diritto di voto è un mantello, una finzione. Nessuno favorito dal popolo può essere eletto alla carica di Presidente. Se, come Trump, entra in carica inaspettatamente, verrà rimosso.

Il fondatore delle libertà civili americane, Thomas Jefferson, ci ha avvertito che la libertà non può durare più di 200 anni prima che debba essere rinnovata da una sanguinosa rivoluzione. Ha sopravvalutato la durata della libertà.

Nel corso della mia vita, il significato di libertà è cambiato. Non significa più ciò che intendevano i padri fondatori, che ora vengono denunciati come razzisti, vale a dire autodeterminazione e libertà da un governo oppressivo. Oggi, libertà significa la libertà dei neri di derubare le imprese senza essere perseguiti, la libertà del governo e delle sue puttane mediatiche di censurare e sopprimere la verità, la libertà di espressione e la libertà di associazione, la libertà del governo di esercitare le proprie libertà civili come arresto e imprigionare i “rivoltosi”, la libertà del governo e delle sue puttane mediatiche, la libertà di etichettare chi dice la verità colpevoli di aver diffuso “disinformazione” come “una minaccia alla democrazia”, ​​la libertà di proteggere i medici che hanno salvato vite facendo uso di droghe proibito dai protocolli terapeutici di Big Pharma la revoca della licenza medica.

Le persone nate negli ultimi decenni non si rendono conto di quanto sia lontano questo per qualcuno che ha vissuto nella vera America in passato. Quando la mia generazione morirà, non ci sarà nessuno che sappia cosa fosse l’America.



Source link

Lascia un commento

Leggi anche