0 8 minuti 1 mese


Grazie all’inflazione dilagante, il socialismo negli Stati Uniti potrebbe presto diventare irreversibilmente radicato, come in Argentina, Venezuela e altri paesi.

L’aumento dei prezzi di cibo, alloggi, cure mediche e tasse universitarie sta mettendo sotto pressione gli americani, molti dei quali non capiscono la vera causa del loro tenore di vita in declino.

L’esplosione del costo della vita è una prevedibile conseguenza della stampa di denaro.

Dallo scoppio dell’isteria da Covid, la Federal Reserve ha stampato più denaro che nell’intera esistenza degli Stati Uniti.

Ci sono voluti oltre 227 anni dalla fondazione degli Stati Uniti per stampare i primi 6 trilioni di dollari. Ma in pochi mesi, il governo degli Stati Uniti ha stampato più di 6 trilioni di dollari.

Per fare un confronto: la produzione economica giornaliera di tutti i 331 milioni di persone negli Stati Uniti è di circa 58 miliardi di dollari. Con la semplice pressione di un pulsante, la Fed ha creato più dollari dal nulla rispetto alla produzione economica dell’intero paese.

In breve, le azioni della Fed sono state la più grande esplosione monetaria mai vista negli Stati Uniti.

In primo luogo, la Fed ei suoi apologeti dei media hanno rassicurato il popolo americano che le loro azioni non avrebbero causato una grave inflazione. Sfortunatamente, non ci volle molto perché questa assurda affermazione venisse smentita.

Non appena l’aumento dei prezzi è diventato visibile, i media mainstream e la Fed hanno affermato che l’inflazione era solo “temporanea” e nulla di cui preoccuparsi. Quando si è scoperto che l’inflazione ovviamente non era “temporanea”, ci hanno detto che “l’inflazione è in realtà una buona cosa”.

Ovviamente si sbagliavano di grosso e lo sapevano: ci hanno ingannato.

La verità è che l’inflazione è fuori controllo e nulla può fermarla.

Anche secondo le false statistiche CPI del governo – che sottovalutano la realtà – l’inflazione sta raggiungendo il massimo degli ultimi 40 anni. Ciò significa che la situazione reale è molto peggiore.

Anche se i media non lo dicono, la stampa di denaro della Fed è la ragione principale per cui la maggior parte delle persone sente oggi i dolori economici dell’inflazione. Sanno che sta diventando sempre più difficile mantenere il loro stile di vita, ma molti non capiscono perché.

Questa confusione apre la porta a politici opportunisti che promettono presunti omaggi per alleviare il dolore dell’inflazione. Sfortunatamente, molti soccombono al richiamo delle sirene.

Per quanto perverse sia, le politiche offerte alle persone che soffrono di inflazione portano a un’inflazione ancora maggiore. In altre parole, l’inflazione ha un modo per mantenersi, proprio come la dipendenza da eroina.

Ecco come succede.

Mentre l’inflazione abbassa il tenore di vita, le persone spingono per politiche governative fuorvianti come il reddito di base universale, il controllo dei prezzi e un salario minimo più alto… dando inizio a un ciclo di aumento dei prezzi.

È solo questione di tempo prima che “lotta per $ 15” – il grido di battaglia per un salario minimo di $ 15 – diventi “combatti per $ 20”. Quindi è “Combatti per $ 50”, “Combatti per $ 100” e così via.

Le persone dovrebbero davvero lottare per sbarazzarsi della Federal Reserve e del denaro politicizzato. È l’unico modo per porre fine a questo ciclo insidioso che impoverisce tutti tranne gli insider politicamente connessi più vicini allo stampatore di denaro. Ma ovviamente ciò non accadrà.

Invece, è più probabile che gli Stati Uniti vadano dritti verso un’inevitabile spirale discendente di un ciclo politico-inflazionistico che segue uno schema chiaro.

  1. In un sistema di valuta fiat, il governo stamperà inevitabilmente una quantità di denaro sempre crescente.
  2. Di conseguenza, i prezzi e il costo della vita stanno aumentando più rapidamente dei salari.
  3. La persona media sente il dolore ma non capisce cosa sta succedendo.
  4. Sempre più persone stanno sostenendo i politici che promettono doni gratuiti per alleviare il dolore che l’inflazione sta causando.
  5. Per pagare i “doni gratuiti”, il governo stampa più denaro.
  6. Ciò porta a un’inflazione ancora maggiore e il ciclo si ripete.
    La maggior parte dell’America dipende dal governo

A questo punto dobbiamo chiederci se la situazione politica negli Stati Uniti migliorerà. Purtroppo, i dati indicano una risposta preoccupante ma inevitabile: “No”.

Il motivo è semplice: una maggioranza crescente di elettori statunitensi riceve denaro dal governo.

Si stima che circa il 47% degli americani riceva già una qualche forma di beneficio del governo. Ma non credo che questo rifletta accuratamente la situazione. Almeno non quando prendi in considerazione tutti i dipendenti del governo e quelli del settore nominalmente privato che si nutrono della guerra dello stato. Ciò include appaltatori della difesa e altri appaltatori governativi, che ottengono enormi contratti senza appalto.

Le persone coinvolte nel complesso militare-industriale vivono di sovvenzioni statali tanto, se non di più, di quelle sui buoni pasto e altre forme tradizionali di welfare. Tuttavia, non sono registrati nelle statistiche. Qualsiasi resoconto onesto di chi dipende dal governo deve tenerne conto.

Se si contano coloro che vivono di dollari politici invece che di dollari di mercato, siamo già ben oltre il 50% della popolazione statunitense.

In altre parole, gli Stati Uniti hanno già attraversato il Rubicone. Non si torna indietro.

La crescente maggioranza degli elettori che raccolgono benefici netti dal governo sono un collegio elettorale integrato per il mantenimento di politiche finanziate da un’inflazione sempre crescente.

Quindi credo che questa tendenza sia inarrestabile. L’idea che un numero significativo di persone che vivono con sovvenzioni governative e denaro politico si sposterà verso una mentalità libertaria è un sogno irrealizzabile.

In breve, semplicemente non c’è speranza per un cambiamento positivo nel sistema politico. Ciò significa che una cosa è certa: l’inflazione sempre crescente per pagare tutti questi programmi governativi.

Cosa puoi fare

Per molti decenni l’Argentina è stata presa in un ciclo perpetuo di iperinflazione e socialismo da cui non può sfuggire. E ora gli Stati Uniti sono presi nello stesso ciclo inevitabile.

Sfortunatamente, la maggior parte delle persone non ha idea di quanto possano peggiorare le cose quando il ciclo politico-inflazione sfugge al controllo, per non parlare di come prepararsi.

È probabile che assisteremo a un’incredibile volatilità nei mercati finanziari che potrebbe spazzare via i risparmi e le attività pensionistiche di molte persone comuni.

Ma non sto parlando solo di un crollo del mercato azionario o di un crollo della valuta…

Si tratta di qualcosa di molto più grande… con il potenziale per cambiare per sempre il tessuto della società.

Quindi cosa può fare la persona media al riguardo?

Possedere l’oro fisico è il primo passo.

L’oro è l’ultima forma di assicurazione patrimoniale. Ha preservato la prosperità attraverso ogni crisi immaginabile. Conserverà anche i beni nella prossima crisi.

Il prezzo dell’oro è solitamente inversamente correlato al valore del dollaro. Pertanto, mi aspetto che il prezzo dell’oro aumenterà nei prossimi mesi poiché il ciclo dell’inflazione politica è in pieno svolgimento.

Nota del redattore: che si tratti di generi alimentari, cure mediche, tasse universitarie o affitto, sembra che il costo di tutto stia aumentando.

Si tratta di una tendenza consolidata che sta accelerando e si avvicina ormai al punto di rottura.

Allo stesso tempo, il mondo è in profonda crisi su più fronti.

Ciò ha creato una situazione economica diversa da quelle che abbiamo visto prima e tutto sta portando a una grave crisi su più fronti.

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

Let's go Brandon Anti Biden Trump T-shirt

VISITA ORA



Source link

Lascia un commento

Leggi anche