0 5 minuti 8 mesi


Centinaia di poliziotti e operatori sanitari australiani hanno smesso di lavorare a causa delle normative sulla vaccinazione in due stati.

I governi di tutto il mondo hanno messo in atto numerose restrizioni per contenere la diffusione del Covid-19. Molti hanno costretto i cittadini a rimanere nelle loro case in modo che le loro case diventassero prigione. Tuttavia, molti governi stanno ora introducendo regolamenti sulla vaccinazione che violano il diritto di ogni cittadino alla libertà alla salute.

Il Nuovo Galles del Sud (NSW) e il Queensland hanno già introdotto regolamenti sulla vaccinazione, portando gli operatori sanitari e le forze dell’ordine a smettere per evitare la vaccinazione.

Nel NSW, circa 136 operatori sanitari e un numero imprecisato di agenti di polizia del Queensland hanno lasciato il lavoro a causa dei requisiti di vaccinazione sul posto di lavoro.

Il NSW ha annunciato all’inizio di quest’anno che gli operatori sanitari statali dovrebbero ricevere almeno una dose del vaccino Covid entro il 30 settembre. Da allora, 1.200 dipendenti sono stati sospesi e messi in aspettativa retribuita, che scade dopo due settimane.

Il sindacato sanitario non è sorpreso, sostenendo che la perdita di dipendenti è “trascurabile” rispetto alle 140.000 o più persone impiegate nel settore sanitario del Paese. Il governo prevede che ci saranno più licenziamenti.

Alcuni ospedali regionali nel Nuovo Galles del Sud offrono anche borse di viaggio e salario ai candidati per la vaccinazione. Secondo quanto riferito, il Dipartimento della salute di stato è in trattative con il Commonwealth per accelerare il riconoscimento delle qualifiche estere in modo che possano essere reclutati infermieri stranieri, in particolare quelli in terapia intensiva e pronto soccorso, che sono molto richiesti a causa della pandemia.

Il sito web del governo del NSW afferma che gli operatori sanitari devono aver ricevuto almeno una dose del vaccino Covid prima di poter lavorare. A partire dal 30 novembre, gli operatori sanitari devono aver ricevuto entrambe le dosi di vaccino a meno che non abbiano un’esenzione medica approvata dall’autorità sanitaria del NSW.

Anche gli agenti di polizia del Queensland hanno lasciato le loro funzioni perché il 4 ottobre è la scadenza per la vaccinazione contro il Covid.

Steve Gollschewski, vice capo della polizia dello stato, ha affermato che meno di 100 dei 15.000 agenti di polizia dello stato potrebbero essere partiti dal 5 ottobre. Sebbene il numero totale cambi ogni giorno, Gollschewski ha affermato che “i numeri sono bassi”.

Ha detto che c’era da aspettarsi che alcuni funzionari si rifiutassero di essere vaccinati e che lo stato agisse contro coloro che rifiutano.

Gollschewski si rifiuta di fornire il numero totale di funzionari dimessi, ma insiste sul fatto che è solo “una manciata per contea in tutto lo stato”. Ha detto che un numero più accurato potrebbe essere disponibile verso la fine della settimana.

Il 4 ottobre, il Queensland Police Service (QPS) ha annunciato che stava indagando su quale dei suoi membri si sarebbe rifiutato di essere vaccinato.

Il QPS ha affermato che coloro che non desiderano essere vaccinati “possono affrontare azioni disciplinari” se non hanno una deroga approvata. In una dichiarazione, il QPS ha affermato che i funzionari che rifiutano senza deroga saranno sospesi da ottobre e verrà avviato un processo di sette giorni per chiarire i motivi.

Tuttavia, un gruppo di sette agenti ha intentato una causa contro il commissario di polizia del Queensland Katarina Carroll alla Corte Suprema all’inizio di ottobre per la vaccinazione obbligatoria.

Gli ufficiali attualmente in congedo senza stress hanno vinto la sfida, che li ha lasciati con un ritardo di 12 giorni nel mandato. Nonostante la vittoria, i sette arbitri hanno ancora bisogno di più tempo libero per continuare la loro carriera.

I mandati hanno portato molti australiani a resistere ea prendere parte a proteste anti-governative per lottare per il loro diritto alla libertà alla salute.

Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

Let's go Brandon Anti Biden Trump T-shirt

VISITA ORA



Source link

Lascia un commento

Leggi anche