0 2 minuti 2 mesi


Inquietanti immagini aeree mostrano la totale distruzione di Fort Myers a causa dell’uragano Ian dopo che la “supertempesta” ha strappato il suo amato molo dai cardini.

Prima e dopo che gli spari hanno catturato la devastazione della piccola città della Florida, con case rase al suolo, navi spazzate via a terra e incendi scoppiati nei quartieri delle città fantasma.

Alla fine sembrava che il mare fosse rifluito dalla costa per rivelare la devastazione in quel paradiso un tempo tropicale, con alberi strappati dalle loro radici e tetti sparpagliati dai ristoranti lungo il lungomare.

Nel frattempo le immagini dell’elicottero hanno mostrato edifici in tutta la città schizzati di buchi dove i detriti sono stati scagliati dalla tempesta.

Arriva quando Ron DeSantis ha detto che l’inondazione simile allo tsunami è stata un evento “una volta in 500 anni” e ha rivelato che ha lasciato 2,7 milioni di persone senza elettricità in tutto il suo stato.

Ha fatto decollare 50 elicotteri della Guardia Nazionale per cercare sopravvissuti e salvare le migliaia di persone ancora bloccate, dispersi o bloccate nelle loro case a seguito di ingenti danni causati dal torrente d’acqua e dai venti di 155 miglia all’ora.

È stato confermato che otto persone sono state uccise a causa della tempesta nella contea di Charlotte, ha detto alla CNN il commissario della contea Chris Constance.

Molti sono emersi dai loro bunker giovedì mattina per assistere alla devastazione delle loro comunità, con alcuni scoppiati in lacrime alla vista delle loro cose distrutte.

Lo sceriffo della contea di Lee ha sollevato il timore che fosse uno dei peggiori disastri naturali dai tempi di Katrina con centinaia di morti, ma in seguito ha attenuato i suoi commenti dopo che DeSantis e la FEMA hanno insistito sul fatto che il bilancio delle vittime non fosse noto.



Source link

Lascia un commento

Leggi anche