0 5 minuti 1 settimana

SOSTIENICI CON UNA  DONAZIONE LIBERA SU

Sostienici


Questo articolo può contenere affermazioni che riflettono l’opinione dell’autore


Immagine: HIS Glory con il pastore David Scarlett: CDC prevede di annunciare una nuova pandemia ogni due anni, afferma la dott.ssa Naomi Wolf – Brighteon.TV

(Notizie naturali) La dottoressa Naomi Wolf ha esposto il piano del Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) per mantenere il flusso di denaro nell’agenzia.

“Stavo parlando con un insider di lunga data al CDC. E ha detto che quando era al CDC, stavano dicendo ‘dobbiamo davvero annunciare un nuovo virus ogni due anni'”, ha detto Wolf al pastore David Scarlett durante l’episodio del 29 luglio di “HIS Glory” su Brighteon.TV.

Il CDC non è a corto di fornitura con circa 2.500 virus a sua disposizione.

Il coronavirus di Wuhan (COVID-19) ha perso il suo potere di terrorizzare le persone, grazie alle persone che dicono al mondo la verità sulla pandemia e sui vaccini. Ma non è ancora il momento di festeggiare.

“In termini di tempistica, sapevo che l’avrebbero lanciato prima delle semifinali. Vedrai annunci sempre più terrificanti prima del midterm in modo che la maggior parte delle votazioni avvenga per posta, il che è più facile da interrompere”, ha affermato Wolf.

“E non sto dicendo che nessuna di queste malattie esiste. Sto dicendo che, dopo aver visto i documenti Pfizer in dettaglio, molti dei sintomi di queste malattie erano anche effetti collaterali dei vaccini”.

Con tutto quello che sta succedendo, Scarlett e Wolf hanno anche spiegato perché non si fidano più dei servizi di emergenza: perché molti medici sono collusi con il governo sulla verità sulla pandemia di COVID-19. (Correlato: una breve storia dei governi che hanno schierato pandemie armate contro popolazioni innocenti.)

Un altro inverno di COVID-19 a cui prestare attenzione

Mentre il terzo inverno della pandemia di COVID-19 incombe nell’emisfero settentrionale, gli scienziati avvertono i governi e le popolazioni di prepararsi a ulteriori ondate della malattia.

Brighteon.TV

Negli Stati Uniti, in inverno potrebbero esserci fino a un milione di infezioni al giorno, secondo Chris Murray, capo dell’Institute of Health Metrics and Evaluation, un gruppo di modelli indipendenti del Università di Washington che ha seguito la pandemia.

Scienziati nel Regno Unito e nel resto d’Europa hanno anche previsto una serie di ondate di COVID-19 poiché le persone trascorrono più tempo al chiuso durante i mesi più freddi senza quasi nessuna restrizione di mascheramento o distanziamento sociale.

Mentre molti esperti avevano previsto che la transizione all’endemico sarebbe iniziata all’inizio del 2022, l’arrivo della variante omicron altamente mutata ha sconvolto le aspettative. (Correlato: Bill Gates finanzia silenziosamente gli sforzi per sviluppare migliaia di nuovi vaccini che convenientemente “potrebbero” diventare pandemie.)

“Dobbiamo mettere da parte l’idea ‘la pandemia è finita?'”, ha affermato Adam Kucharski, un epidemiologo della London School of Hygiene and Tropical Medicine. Lui e molti altri vedono ancora COVID-19 trasformarsi in una minaccia endemica che causa un elevato carico di malattie.

Il potenziale jolly è se emergerà o meno una nuova variante che superi le sottovarianti omcron attualmente dominanti. E se quella variante provoca un’infezione più grave ed è più efficace nell’evadere l’immunità precedente, allora quello sarebbe lo scenario peggiore.

Visitare Pandemic.news per ulteriori aggiornamenti su COVID-19 e altre malattie che affliggono il mondo.

Guarda il video qui sotto per saperne di più sul piano del CDC di annunciare più pandemie.

“His Glory” va in onda ogni venerdì dalle 17:00 alle 18:00 in poi Brighteon.TV.

Altre storie correlate:

PLANDEMIC: Decenni di ricerca mostrano come TYRANNY prosperi durante le pandemie globali.

Rand Paul fa esplodere Schumer, Fauci, mandati sui vaccini, afferma che gli americani sono condizionati a “sottomettersi al Nuovo Ordine Mondiale” con COVID-19.

Crollo del sistema: i lavoratori della catena di approvvigionamento avvertono di un guasto imminente perché gli arresti del COVID hanno prosciugato la forza lavoro e aggravato la carenza di prodotti.

Le fonti includono:

Brighteon.com

BWorldOnline.com



Source link

Lascia un commento

Leggi anche