0 3 minuti 5 giorni

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE


Il candidato democratico al Senato dell’Iowa Mike Franken è stato accusato di aggressione dal suo ex manager della campagna elettorale Kimberley Strope-Boggus.

Fraken è in corsa contro il candidato del GOP senatore statunitense Chuck Grassley nelle elezioni di medio termine.

Il rapporto accusa Franken di “anticipazioni indesiderate, afferrandola e baciandola sulla bocca senza consenso”.

Fox News ha riportato:

TENDENZA: GIDDY: Il governatore DeSantis invia un carico aereo di migranti illegali a Georgetown attraverso Biden’s Beach Town – Libs in a Tizzy … AGGIORNAMENTO: Potrebbe essere diretto a Rehoboth Beach, Delaware

Mike Franken, il candidato democratico per il Senato degli Stati Uniti in Iowa, è stato accusato dal suo ex responsabile della campagna elettorale di avances e aggressioni indesiderate.

Secondo l’Iowa Field Report, ad aprile Kimberley Strope-Boggus ha presentato una denuncia a Des Moines, la polizia dell’Iowa, accusando Franken di “anticipazioni indesiderate, afferrandola e baciandola sulla bocca senza consenso”.

L’outlet ha osservato che il nome dell’accusato era oscurato nel rapporto, ma che “indizi contestuali, inclusa la menzione dei nomi del personale e dei loro ruoli, rendono ampiamente chiaro che il nome in questione è davvero il candidato al Senato Mike Franken”.

Dopo che sono emersi tweet che discutevano delle accuse, gli avvocati di Franken avrebbero cercato di metterla a tacere.

Strope-Boggus ha affermato che Franken ha fatto questo a molte altre donne.

Il rapporto sul campo dell’Iowa riportava:

Dopo che quei tweet sono stati pubblicati e poi ripubblicati dalla signora Strope-Boggus, gli avvocati di Franken avrebbero contattato gli avvocati della signora Strope-Boggus e tentato di metterla a tacere. “[Mike Franken’s] il team ha informato il suo avvocato che si trattava di una violazione della riservatezza che aveva firmato quando è stata licenziata”, affermava il rapporto.

Nel ricordare l’incidente, ha descritto Franken come avente “interazioni degli anni ’50 con le donne” e che questo era “qualcosa che ha fatto a molte altre donne”. Mike Franken “ha mostrato questi comportamenti con molte donne”, afferma nel rapporto.

Secondo il rapporto della polizia, c’erano “informazioni e prove insufficienti per portare avanti un’indagine penale”.

Per l’antidoto al pregiudizio dei media, dai un’occhiata a ProTrumpNews.com!





Source link

Lascia un commento

Leggi anche