1 1 minuto 2 mesi




Dalla farsa alla tragedia, da buffoni a criminali: i guardiani del cancello, dopo due anni di lavaggio del cervello e dopo aver catturato nella loro rete dubbiosi, …

Più informazioni qui

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Un commento su “Cacciari vaccinare tutti, neonati compresi, obbligo va fatto, Messora annuisce (Byoblu)

  1. Storia di fantapolitica.
    C’era un tempo in cui il paese più popoloso del mondo, la Cina, aveva un sistema politico, sociale, economico e culturale del tutto peculiare, basato su principi che allora erano anomali, anzi unici. Tali principi sono ben noti:
    1) L’unica cosa che conta è l’interesse collettivo e il concetto di libertà e diritti umani sparisce di fronte a questo
    2) La società deve essere vista come un tutt’uno composto da milioni o miliardi di persone e tenere in considerazione il singolo individuo è dannoso
    3) Il benessere collettivo è autonomamente deciso in maniera non discutibile da un’ “intelligenzia” di poche persone illuminate
    4) Il criterio primario su cui basare il bene comune è l’economia, misurata dal PIL dello Stato nel suo complesso, indipendentemente da com’è distribuito
    5) Il sistema non solo deve essere accettato da tutti gli individui, ma essi devono essere intimamente convinti della sua validità
    6) La comunicazione pertanto deve essere controllata dallo Stato ed è proibita ogni espressione di opinioni di dissenso
    Già a quei tempi il sistema cinese aveva mostrato la sua efficacia (si prenda ad esempio l’innovativa e intelligente idea di controllo statale delle nascite), eppure – pare oggi incredibile – gli altri Stati del mondo lo criticavano, giudicandolo antidemocratico e addirittura inumano.
    Poi è venuto il Covid!
    E così i governanti degli altri Stati hanno cominciato ad applicare, in maniera sempre più stringente, tali principi, all’inizio credendo non ci fossero alternative, poi rendendosi conto che quella era la strada migliore per garantire un ordine sociale controllato.
    E’ anche grazie a questo implicito riconoscimento della superiorità del suo modello che la Cina ha oggi acquisito un’assoluta posizione egemonica nel mondo e che i nostri bambini studiano cinese.
    Considerando che il Covid è venuto dalla Cina e i vantaggi politici che ha ad essa arrecato, gli storici e i politologi concordano sul fatto che il virus sia stato prodotto artificialmente e volutamente diffuso.
    Ancora non c’è però accordo su quali precisamente siano state le singole persone geniali e benemerite che hanno ideato la cosa e che hanno così consentito all’umanità di comprendere quale sia il giusto modo di vivere e soprattutto di pensare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche