1 1 minuto 8 mesi

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE

>>Guarda il video qui prima che lo rimuovano<<

tratto da Byoblu.com

I gestori di un bar in pieno centro ad Urbino hanno affisso un cartello fuori dal locale con scritta una frase. Un’azione che gli è costata cara.

Urbino è una famosa città universitaria nelle Marche. Caffè del Sole è fra i bar più frequentati del centro storico. Qualche giorno fa, i gestori hanno esposto fuori dal locale una lavagnetta con scritto non il menù del giorno, ma una precisa frase: “Raccomandiamo alla gentile clientela di non smettere di vivere per paura di morire.”

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui ?
https://t.me/greenpassnews

Subito sono stati raggiunti da una pattuglia della polizia e di seguito da una dei carabinieri che hanno intimato ai proprietari di cancellare quanto scritto sulla lavagna.

“Toglietela altrimenti saranno presi provvedimenti”, hanno risposto gli agenti ai gestori del bar che chiedevano spiegazioni.

“Gli agenti al nostro rifiuto di cancellare quanto scritto sulla lavagnetta hanno provveduto a fare delle foto e a minacciarci ancora una volta” ci racconta Jacopo Celi proprietario del locale.

Rileggendo la frase scritta non è chiaro quale illecito possa contenere; appare come un messaggio di incoraggiamento ai cittadini a vivere serenamente la propria vita senza una paura costante.

La foto della lavagnetta sta facendo il giro dei social. Tanti i messaggi di sostegno all’azione del Caffè del Sole.

“Quello che abbiamo vissuto noi ieri è stato vissuto da altre persone prima di noi e se non facciamo qualcosa, se non ci opponiamo anche solo raccontandolo, non terminerà mai e saremo sempre vittime di qualcosa che non vogliamo ammettere essere sbagliato, nulla è più violento della censura.” Sempre a Byoblu Jacopo Celi.

Quanto accaduto appare come un’evidente limitazione della libertà di espressione che colpisce i singoli cittadini.

>>Guarda il video qui prima che lo rimuovano<<

Source link

Un commento su “Barista minacciato dai Carabinieri per la frase scritta sulla lavagnetta: roba da fare impallidire i vecchi dittatori dell’Europa dell’Est

Lascia un commento

Leggi anche