0 5 minuti 6 giorni



Immagine: due grandi truffatori appariranno insieme a un evento sponsorizzato dal New York Times: Bankman-Fried e Zelenskyy di FTX

(Natural News) Lascia che sia il New York Times di sinistra a celebrare due dei più grandi truffatori e truffatori del mondo in questo momento: Sam Bankman-Fried, il cui scambio di criptovalute FTX ha spazzato via miliardi dai clienti, e il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy.

Secondo Notizie BreitbartBankman-Fried, che è diventato un super donatore dei Democratici perché è facile far valere il segnale a sinistra, apparirà come relatore a una conferenza ospitata dal Times, insieme a Zelenskyy, che apparirà virtualmente.

Cosa c’è di ancora più offensivo che presumere che ciò che un truffatore di criptovalute caduto in disgrazia e ora in bancarotta ha da dire sia utile o interessante per chiunque, ai partecipanti alla conferenza del Times verrà addebitata una pesante quota di $ 2.499 solo per entrare per ascoltare “le menti più vitali di oggi”, qualunque cosa questo dovrebbe significare.

L’apparizione del fondatore di FTX in disgrazia alla conferenza arriva dopo un’intervista di softball con il Times. Arriva anche dopo che Bankman-Fried è stato accusato di aver gestito male gli investimenti dei clienti in criptovalute per miliardi di dollari. La sua azienda ha presentato istanza di fallimento secondo il capitolo 11 negli Stati Uniti dopo una settimana di rivelazioni bomba.

Notizie Breitbart notato ulteriormente:

Il Wall Street Journal ha riferito che Bankman-Fried è stato il sesto più grande donatore in questo ciclo elettorale di medio termine dopo aver investito circa 40 milioni di dollari, principalmente su candidati e cause democratiche, con la maggior parte del denaro nelle elezioni primarie invece che nelle elezioni generali.

Ma c’è anche di più di una strana spesa, secondo Fox Newse coinvolge Bankman-Fried e il paese di Zelenskyy.

Brighteon.TV

Il punto vendita, insieme ad altre fonti dei media, ha riferito che la società del fondatore di FTX ha creato un sito Web per aiutare a raccogliere fondi per gli ucraini dopo l’invasione della Russia, ora in fase di stallo, a febbraio. Alcune persone hanno affermato che i fondi per questo sforzo alla fine sono finiti nelle campagne democratiche a cui Bankman-Fried ha donato.

Fox News notato:

Il suo [Bankman-Fried’s] Secondo quanto riferito, la società ha anche creato un sito Web, Aid for Ukraine, per raccogliere fondi per gli ucraini durante la guerra in corso contro la Russia. L’iniziativa è stata promossa dal Ministero della trasformazione digitale dell’Ucraina, da FTX e dalla società web ucraina Everstake.

Le donazioni di criptovaluta sono state inviate alla Banca nazionale dell’Ucraina. Il trentenne finanziatore di criptovalute ha scritto su Twitter all’inizio di marzo di essere “entusiasta e onorato di lavorare con il Ministero delle finanze ucraino e altri per sostenere le donazioni di criptovalute all’Ucraina”.

Notizie Breitbart ha riferito che la scorsa settimana, Alex Bornyakov, viceministro ucraino per la trasformazione digitale, ha affermato su Twitter che afferma che il suo paese ha utilizzato i fondi dei contribuenti per investire nell’exchange di criptovalute di Bankman-Fried, che poi si è trasformato in donazioni ai candidati democratici negli Stati Uniti, era un Accusa “senza senso”.

“Il governo ucraino non ha mai investito fondi in FTX. L’intera narrazione secondo cui l’Ucraina avrebbe investito in FTX, che ha donato denaro ai Democratici, è francamente una sciocchezza”, ha scritto su Twitter.

Esatto, proprio come Joe e Hunter Biden non erano fino al collo in attività corrotte in Ucraina, incluso assorbire milioni di “stipendi da membro del consiglio” e Joe, in qualità di vicepresidente, minacciando di trattenere un miliardo di dollari in aiuti dall’Ucraina se un pubblico ministero indagasse la società per cui lavorava Hunter Biden non è stata licenziata.

Non sorprende che alla conferenza del NYTimes parteciperanno anche politici americani, tra cui il segretario al Tesoro Janet Yellen; Il sindaco di New York City Eric Adams, l’ex vicepresidente Mike Pence – un potenziale contendente presidenziale del 2024 – così come Benjamin Netanyahu, ex primo ministro israeliano e attuale leader del partito di opposizione alla Knesset.

Le fonti includono:

Breitbart.com

NaturalNews.com





Source link

Lascia un commento

Leggi anche