0 4 minuti 2 mesi

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!


Fonti anonime affermano che le autorità statunitensi stanno probabilmente cercando prove di sostanziali dichiarazioni false fatte agli investitori. Per contrastare questo, Bankman-Fried di FTX ha assunto l’avvocato difensore di Ghislaine Maxwell.

Bankman-Fried di FTX assume l'avvocato difensore di Ghislaine Maxwell

Sam Bankman-Fried, fondatore ed ex CEO di FTX, ha giocato la carta del “simple jack” in numerose interviste. Alla conferenza DealBook dell’altra settimana, ha affermato: “Personalmente non penso di averlo fatto [criminal liability]”, ma la sua azione legale più recente implica il contrario.

Guarda il video qui sotto:

Reuters ha riferito martedì che SBF ha incaricato l’avvocato difensore dei colletti bianchi Mark S. Cohen di difenderlo mentre le autorità statunitensi esaminano il crollo dell’exchange di criptovalute di SBF. Ghislaine Maxwell è stata recentemente rappresentata da Cohen, un ex assistente procuratore degli Stati Uniti per il distretto orientale di New York, nel suo processo per traffico sessuale.

I regolatori di tutto il mondo, compresi quelli delle Bahamas, dove ha sede FTX, e degli Stati Uniti, stanno indagando sui massimi dirigenti della società al momento del suo crollo. A seguito di una crisi di liquidità che ha visto svanire circa 1 miliardo di dollari di fondi dei clienti, FTX ha presentato istanza di fallimento il mese scorso. Per tentare di colmare il buco prima del suo collasso, FTX ha trasferito segretamente i fondi dei consumatori alla sua controllata, Alameda Research.

Anche David Mills, professore di diritto a Stanford, è consulente sull’argomento. Inoltre, a quanto pare, il padre di SBF, un professore di Stanford, ha ritirato dall’insegnamento una lezione imminente per assistere nella difesa di suo figlio.

Bankman-Fried aveva precedentemente assunto Martin Flumenbaum dello studio legale Paul, Weiss, Rifkind, Wharton & Garrison, ma lo studio legale ha dichiarato il mese scorso che non lo rappresentava più a causa di conflitti.

Nelle ultime settimane, le autorità statunitensi hanno chiesto informazioni agli investitori e ai potenziali investitori in FTX, secondo due fonti a conoscenza delle richieste. I pubblici ministeri federali di New York chiedono dettagli su eventuali comunicazioni che tali aziende hanno avuto con la società di criptovalute e i suoi dirigenti, tra cui Bankman-Fried, hanno affermato le fonti. Bloomberg ha precedentemente riportato le richieste di informazioni.


Anche la Securities and Exchange Commission ha chiesto informazioni simili agli investitori, ha affermato una delle fonti.

– Reuters

Fonti anonime affermano che le autorità statunitensi stanno probabilmente cercando prove di sostanziali dichiarazioni false fatte agli investitori.

“Non ho mai tentato di commettere frodi”, ha affermato SBF alla conferenza DealBook.

GreatGameIndia è attivamente preso di mira da potenti forze che non desiderano che sopravviviamo. Il tuo contributo, per quanto piccolo, ci aiuta a restare a galla. Accettiamo il pagamento volontario per i contenuti disponibili gratuitamente su questo sito Web tramite UPI, PayPal e Bitcoin.

Sostieni GreatGameIndia



Source link

Lascia un commento

Leggi anche