0 3 minuti 1 mese


New York – Un bambino di 3 anni è morto sabato dopo essere caduto da un grattacielo di 29 piani ad Harlem.

Secondo il New York Post, i vicini, che hanno affermato di essere a conoscenza di problemi di violenza domestica in famiglia, hanno sentito i genitori del ragazzo urlarsi l’un l’altro 10 minuti prima che il bambino cadesse dall’edificio.

Il bambino è atterrato sull’impalcatura del 3° piano ed è stato portato d’urgenza all’ospedale di Harlem dove è stato dichiarato morto.

Secondo i rapporti preliminari, si ritiene che la morte del ragazzo sia stata un incidente, tuttavia la polizia ha affermato che sono in corso indagini, secondo The Post.

TENDENZA: Il presentatore della CNN fallito bianco afferma che Clarence Thomas non è veramente nero perché non va ai giochi NBA

Il New York Post segnalato:

Un bambino di 3 anni è morto sabato dopo essere caduto dal balcone del 29° piano di un condominio ad Harlem, mentre sua madre sconvolta urlava “My baby, my baby” dalla strada sottostante, hanno detto la polizia e i testimoni.

I vicini hanno descritto di aver sentito quello che sembrava un “boom” e un “tonfo” quando il bambino è caduto ed è atterrato sull’impalcatura del quinto piano di un grattacielo nel complesso residenziale Taino Towers sulla Third Avenue tra la 122a e la 123a est intorno alle 11:10 sono, ha detto il NYPD.

“Sembrava qualcosa di veramente pesante. Sembrava una costruzione”, ha detto Tangerine Castro, che vive al 23° piano, del fragoroso “boom”.

La madre del bambino, che in quel momento era fuori, ha poi iniziato a urlare, hanno detto i testimoni.

“Era seduta per terra con i calzini. Stava urlando: ‘Il mio bambino, il mio bambino, è lassù'”, ha detto il vicino Alexander Townsend, 25 anni.

Nidia Cordero, 58 anni, una mamma adottiva, che vive al 34° piano, ha detto che i suoi figli hanno sentito “una grande rissa” tra adulti provenienti dal balcone del 29° piano e meno di 10 minuti dopo, c’è stato un “tonfo”.

“Quando guardi fuori dalla terrazza vedi il corpo del bambino. Indossava pannolini e maglietta”, ha detto Cordero.

“Poi senti delle urla”, ha detto. “Penso che la mamma stesse urlando e io ho guardato e il bambino era sull’impalcatura”.



Comunica il Tuo Dissenso le T-Shirt Ribelli

Let's go Brandon Anti Biden Trump T-shirt

VISITA ORA



Source link

Lascia un commento

Leggi anche