0 4 minuti 2 settimane


Il marchio di moda di fascia alta Balenciaga ha ricevuto un contraccolpo su Internet per un annuncio raccapricciante che mostra due giovani ragazze che tengono animali imbalsamati vestiti con quello che sembra essere un abbigliamento da bondage.

In una foto, una bambina dai capelli rosso fuoco indossa una delle magliette dell’azienda mentre tiene la cinghia di un orso bianco che indossa un gilet con un girocollo chiuso con lucchetto al collo.

Un’altra foto mostrava una bambina con i capelli castani che indossava un vestito blu mentre teneva in mano un peluche viola che era anche vestito con abiti BDSM.

L’azienda ha anche pubblicizzato una borsetta con una copia della decisione della Corte Suprema in un caso di pornografia infantile come oggetto di scena.

DI TENDENZA: Udienza di nove ore tenutasi nella contea di Delaware dopo che i funzionari hanno deviato dal centro di conteggio in un edificio chiuso per 6 ore il giorno delle elezioni

Il fotografo dietro la raccapricciante campagna pubblicitaria, Gabriele Galimberti, ha affermato che l’ispirazione per le foto faceva parte di una serie di progetti chiamata “Toy Stories”, secondo la sua pagina Instagram.

“In questi giorni ho cercato nei miei archivi vecchie foto e, tra le tante cose, ho trovato degli scatti alternativi del mio progetto TOY STORIES, come questo!” lui ha scritto.

“Toy Stories è un progetto in corso; ovunque io vada nel mondo, scatto ritratti di bambini con i loro giocattoli preferiti”, ha aggiunto.

L’inquietante annuncio ha suscitato indignazione online per aver normalizzato la pornografia infantile.

“Il marchio “Balenciaga” ha appena fatto un uh… interessante… servizio fotografico per i loro nuovi prodotti di recente che includeva un documento giudiziario volutamente mal nascosto sulla ‘pornografia infantile virtuale’… roba normale”, ha scritto un utente.

Un altro utente ha dichiarato: “L’annuncio di Balenciaga è disgustoso. Bambini in posa con giocattoli sessuali BDSM e alcol. Nascondendo in bella vista un caso della Corte Suprema che coinvolge una legge federale sulla pornografia infantile… Smettila di sessualizzare i bambini per vendere la tua brutta merda troppo costosa.

Il conduttore televisivo Tucker Carlson ha criticato lo spot in un recente segmento.

Guarda il video qui sotto:





Source link

Lascia un commento

Leggi anche