Tutti gli articoli di Redazione GPnews

Di Maio ha contagiato mezzo mondo! Ha dichiarato di essersi ammalato il 26 dicembre, ma due giorni dopo era in Tunisia in gita a spese nostre


Ombre su Luigi Di Maio. Già, perché ieri, sabato 8 gennaio, dopo che si erano diffuse voci su “un leader di un partito di maggioranza e due ministri positivi al Covid”, ha confermato che con assoluta probabilità che uno di questi era lui. Il ministro degli Esteri infatti ha rivelato di aver contratto il virus, di stare bene e di essere già guarito. E ancora, ha spiegato di essere risultato positivo nel corso del periodo natalizio. “Da domani sarà al ministero”, aveva confermato il suo staff. E fin qui, tutto bene.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui
https://t.me/capranews

Peccato però che, come nota Dagospia, in questa ricostruzione qualcosa sembra proprio non tornare. Già, perché era il 28 dicembre quando Luigi Di Maio, un’agenzia Ansa sta lì a confermarlo, affermava: “Gli incontri avuti oggi con il presidente della Repubblica tunisina e con il ministro degli Esteri si sono rivelati molto proficui perché hanno permesso di portare avanti e consolidare un dialogo mai interrotto con un Paese che per l’Italia è strategico, oltre che tradizionalmente amico”.

Insomma, “gli incontri avuti oggi”. E poi altre lunghe dichiarazioni sui vertici nei quali il grillino si era impegnato proprio quel giorno. E così, Dagospia, nel titolo con cui propone la vicenda avanza il sospetto: “Ma Luigino quando ha avuto il Covid? Nell’agenzia diffusa ieri, Di Maio ha comunicato di aver contratto il virus nel periodo natalizio, eppure il 28 dicembre era in visita diplomatica in Tunisia. Quando si è contagiato? In quali giorni è rimasto in isolamento?”. Domande a cui Di Maio, forse dovrebbe offrire una risposte.

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Durante il Delta Varinate è stata condotta un’indagine del CDC: Aumentano le degenze pediatriche, soprattutto tra neri, latini e obesi


I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) hanno recentemente pubblicato il loro Morbidity and Mortality Weekly Report (MMWR), in cui riferiscono che la variante Omicron di SARS-CoV-2 è la causa di infezione in più rapida crescita. La variante Delta, anch’essa altamente trasmissibile, è causa di un aumento del numero di bambini ricoverati in ospedale con COVID-19. Sulla base di un’indagine in corso sui dati dei bambini ricoverati in sei ospedali, il 77,9% di questi bambini è stato ricoverato per COVID-19 acuto da luglio ad agosto 2021. A circa il 33% dei pazienti di età inferiore a 5 anni è stata diagnosticata una coinfezione virale (circa due terzi di loro erano virus respiratorio sinciziale), mentre la maggior parte (61%) degli adolescenti di età compresa tra 12 e 17 anni erano obesi. È interessante notare che solo lo 0,4% di tutti i pazienti ospedalizzati dell’età corrispondente è stato vaccinato. Il CDC desidera ricordare ai genitori che almeno alcuni mesi fa i bambini non vaccinati in questi ospedali rappresentativi avevano un rischio maggiore di ricovero.

Di seguito è riportato un breve riassunto di questo rapporto.
Quando è emersa la variante delta come sfida predominante?

Durante il periodo di valutazione (luglio-agosto 2021), la variante Delta altamente trasmissibile e infettiva era il ceppo circolante predominante in America.
Quanti pazienti ha esaminato il CDC?

915 pazienti

Quanti sono stati ricoverati in ospedale per COVID-19 (infezione acuta da COVID-19 come motivo principale del ricovero)?

713 (77,9%) sono stati ricoverati in ospedale per COVID-19 come motivo principale di ricovero. 177 (19,3%) hanno avuto risultati casuali positivi al test SARS-CoV-2 (infezione asintomatica o lieve non correlata al motivo del ricovero); A 25 (2,7%) è stata diagnosticata la Sindrome infiammatoria multisistemica infantile (MIS-C), una malattia infiammatoria rara ma grave nota per essere associata a COVID-19.
Quali erano le fasce d’età delle persone ricoverate?

Delle 713 persone ricoverate in ospedale per COVID-19, vedi sotto:

  • % totale coorte di età
  • <1 anno 24.7
  • 1-4 anni 17.1
  • 5-11 20.1
  • 12-17 38.1

Quanti dei bambini ricoverati avevano una o più malattie di base?

67,5%
Qual era la malattia sottostante più comune?

Obesità al 32,4% in tutte le fasce d’età
E l’obesità nella fascia di età 12-17?

Il 61,4% (e il 60% aveva una grave obesità)
Che dire della ripartizione per genere e minoranze etniche tra i pazienti ospedalieri?

Dei 713 pazienti ricoverati per COVID-19:

Categoria % ricoverato
volte 52.3
bianco 29.5
Nero 28.4
ispanico 29.6

TrialSite rileva che i gruppi minoritari sono sovrarappresentati in questi numeri. Ad esempio, negli Stati Uniti, il 12,1% sono neri e circa il 20% sono ispanici americani. È chiaro che le minoranze etniche giovani e potenzialmente povere corrono un rischio maggiore di essere ricoverate in ospedale con l’infezione da COVID-19.

E le coinfezioni virali?

Secondo il rapporto del CDC:

  • Il 15,8% del totale ha avuto una coinfezione virale
  • Il 66,4% dei suddetti pazienti aveva un’infezione da RSV
  • Il 33,9% dei pazienti sotto i 5 anni ricoverati in ospedale per COVID-19 ha avuto una coinfezione virale.

Quali sono stati i dettagli delle tue degenze in ospedale?

Dei 915 pazienti, 713 (77,9%) sono stati ricoverati in ospedale per COVID-19. Dei 272 pazienti idonei alla vaccinazione (di età compresa tra 12 e 17 anni) che sono stati ricoverati in ospedale per COVID-19, uno (0,4%) è stato completamente vaccinato. Circa la metà (54,0%) dei pazienti ricoverati in ospedale per COVID-19 ha ricevuto ossigeno, il 29,5% è stato ricoverato in terapia intensiva e l’1,5% è deceduto; dei pazienti che hanno dovuto essere ventilati, il 14,5% ha richiesto la ventilazione meccanica invasiva (IMV).

Molti di questi pazienti pediatrici ricoverati in ospedale con COVID-19 erano gravemente malati di coinfezioni virali e pochi dei pazienti ricoverati in ospedale per COVID-19 che erano idonei alla vaccinazione sono stati vaccinati, motivo per cui la vaccinazione è importante per i bambini di età ≥5 anni e altre strategie di prevenzione per proteggere i bambini e gli adolescenti dal COVID-19, in particolare nei bambini con malattie di base.

Cosa ha definito il CDC come completamente vaccinato?

Completamente vaccinati sono stati coloro che hanno ricevuto 2 dosi di un vaccino COVID-19 a base di mRNA ≥14 giorni prima del giorno del ricovero in ospedale. Qualcuno che aveva ricevuto solo 1 dose di un vaccino COVID-19 a base di mRNA ≥14 giorni prima della degenza in ospedale è stato considerato parzialmente vaccinato. Tutti i pazienti vaccinati in questo studio hanno ricevuto il vaccino da Pfizer-BioNTech (BNT162b2).

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

L’Australia mostra al mondo come non tenere sotto controllo il virus


Non c’è quasi un paese che prenda il COVID più seriamente dell’Australia. Le loro rigide regole producono risultati “straordinari” (Spoiler Alert: Sono sarcastico).

Sono super severi con le loro misure COVID:

– Vaccinazione obbligatoria

– Requisito della maschera

– Le persone non vaccinate devono isolarsi a casa

– Limiti massimi in occasione di eventi e locali notturni

– Booster gratuiti per tutti i maggiori di 18 anni e che hanno ricevuto la seconda dose più di 4 mesi fa

– Check-in elettronici obbligatori

Va notato che le misure possono variare da stato a stato.

Le diverse misure del governo hanno molto senso, poiché il virus nel New South Wales si comporta in modo completamente diverso rispetto al virus nel Territorio del Nord (sono di nuovo sarcastico).

Quasi tutti sono vaccinati. Dai un’occhiata alle statistiche: https://www.covid19.act.gov.au/

Non sei vaccinato? Allora sei bloccato!

UN Guarda i limiti e sanzioni:

Blocco nazionale

Un blocco nazionale è entrato in vigore alle 13:00 del 6 gennaio 2022. Il blocco è valido fino a lunedì 10 gennaio 2022 a mezzogiorno.

Gli individui completamente vaccinati possono vivere normalmente all’interno dell’area di blocco. Resta il requisito della maschera.

Le persone di età superiore ai 16 anni non vaccinate, comprese quelle che hanno ricevuto solo la prima dose, devono rimanere a casa durante il lockout e possono uscire di casa solo per questi tre motivi:

1. Cure mediche, compreso il test COVID o la vaccinazione

2. Per beni e servizi necessari, come cibo, gettoni elettricità (monete per gas/elettricità) e medicinali

3. Cura e sostegno per i familiari o le persone che non possono mantenersi da sole.

Non puoi spostarti a più di 30 km dal tuo luogo di residenza.

Se devi andare in un ospedale che dista più di 30 km, è consentito.

Le aziende e le organizzazioni hanno l’obbligo di garantire che dipendenti, clienti, visitatori e partecipanti siano completamente vaccinati. Le persone non vaccinate possono accedere solo ai servizi essenziali, come supermercati, ospedali o cibo da asporto.

Chiunque violi queste istruzioni del Chief Health Officer (CHO), incluso indossare una maschera, potrebbe essere multato di $ 5.000.

Risultati estremamente negativi

Il risultato di queste limitazioni parla da sé:

Il consiglio di Pfizer al popolo australiano….

“Continua così! Non fare domande. Non mettere in discussione il risultato. Il tuo governo lo sa meglio. “

Come il governo australiano sta distorcendo il risultato

“Guarda, funziona! Questi numeri sarebbero molto peggio se non seguissi il consiglio! “

Come la gente si sente al riguardo

I governi hanno chiesto 90 settimane fa per due settimane per “appiattire la curva”.

A Melbourne, Victoria, è stato quindi conferito il dubbio onore di essere la città più isolata del mondo. A volte l’unità antiterrorismo era in strada, sparando proiettili di gomma e gas lacrimogeni contro le persone che stavano agli angoli delle strade e dicevano semplicemente che erano state rinchiuse abbastanza a lungo – che sfacciataggine queste persone! Decine di migliaia di aziende familiari sono state distrutte, le case familiari sono andate perdute e la salute mentale delle nostre popolazioni è stata distrutta, così come la nostra cultura della felicità. I farmaci per il trattamento precoce altamente efficaci sono stati vietati: l’idrossiclorochina nell’aprile 2020 e l’ivermectina nell’ottobre 2021, con la motivazione che avrebbero scoraggiato gli australiani dal vaccinarsi.

La vaccinazione forzata è la norma e vengono fatte poche eccezioni, anche per coloro che hanno sofferto terribilmente dalla loro prima vaccinazione!

Il governo ha fissato i suoi obiettivi: 60%, 70%, 80%, 90%. Proprio quando sono stati raggiunti, gli obiettivi sono stati ulteriormente elevati.

90 settimane dopo, la “curva” è andata alle stelle. Tutti i danni, tutti invano. Il sale nella ferita è che tutto questo era così ovviamente prevedibile, eppure tutti questi sciocchi al governo, insieme a tutti i loro esperti medici, sono sotto shock. E, indovina un po’, più della stessa merda è in arrivo.

riepilogo

Quando si tratta di aiutare il virus a infettare le persone, ci sono pochi paesi al mondo che possono farlo meglio dell’Australia. Da praticamente zero casi di COVID, il numero di casi è aumentato notevolmente.

Penso che sia solo questione di tempo prima che il mondo adotti tutte le contromisure australiane.

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

La nazione, fortemente sostenuta da Pfizer, batte il record di infezione – l’ondata di Omikron è incontrollabile – uncut-news.ch


La variante Omicron di SARS-CoV-2 sta imperversando nel paese del Mediterraneo orientale di Israele, dove il numero di casi segnalati ha raggiunto un record di pandemia COVID-19 lunedì 5 gennaio, con 17.362 nuove infezioni. Come ha appena riportato TrialSite, è in corso un quarto programma di aggiornamento, rivolto a gruppi ad alto rischio come gli anziani e gli immunodepressi. Questo contagio diffuso, sebbene apparentemente più lieve nei sintomi, mostra i limiti della strategia di vaccinazione di massa per eradicare SARS-CoV-2 in questa nazione fortemente vaccinata, creata da una coalizione di alti funzionari dell’establishment medico e leader normativi, funzionari sanitari nazionali e internazionali, centri medici accademici d’élite e industria, per non parlare di finanzieri e investitori che monetizzano la pandemia e influenti organizzazioni non profit. TrialSite ha detto ai membri della comunità che lo scorso ottobre e novembre, sulla base dei dati del Ministero della Salute israeliano, i non vaccinati erano ancora a maggior rischio di infezioni gravi, ma abbiamo anche segnalato un numero impressionante di infezioni rivoluzionarie che hanno portato a ricoveri ospedalieri. Uno studio dello Sheba Medical Center apre un braccio di Moderna: ci sono dubbi di fondo sul BNT162b2 di Pfizer-BioNTech?

La buona notizia è che, nonostante il tasso di infezione storicamente elevato, il tasso di mortalità è molto basso, almeno fino ad ora, sulla base dei dati del repository di dati COVID-19 presso il Center for Systems Science and Engineering (CSSE) della Johns Hopkins University. TrialSite non può dire con certezza cosa ci sia dietro il tasso di mortalità più basso, ma molto probabilmente una combinazione di fattori dalla vaccinazione e dalla crescente immunità naturale al mutante più lieve potrebbe spiegarlo. Quindi, i sostenitori della vaccinazione di massa sosterranno che i prodotti hanno mitigato la pandemia, ma il presupposto di base dietro le centinaia di miliardi spesi in programmi di vaccinazione in tutto il mondo è stato quello di sradicare l’agente patogeno, cosa che i vaccini non possono fare. TrialSite ricorda che ci sono quasi 5,5 milioni di morti per Covid nel mondo. Molti medici di terapia intensiva hanno sempre sostenuto che l’uso off-label di una manciata di farmaci di nuova concezione avrebbe potuto salvare molte vite.

Fuori controllo

Sharon Alroy Price, responsabile sanitario del Paese, ha dichiarato a Channel 13: “Il caso Omicron è fuori controllo”. Il ministro della Salute ha proseguito: “Difficile che qualcuno sia protetto dal contagio”, ha affermato il presidente dello Shaare Zedek Medical Center di Gerusalemme.

Obiettivo: mantenere aperta l’economia

Evitare il dolore e la sofferenza economica diventa uno degli obiettivi primari dei governi occidentali quando emerge la realtà della situazione, ovvero passare a una fase endemica e imparare a convivere con l’agente patogeno SARS-CoV-2. Il primo ministro Naftali Bennett ha dichiarato in una recente conferenza stampa: “È un gioco molto diverso”.

Che il potenziamento abbia inizio

Indipendentemente dal limite di vaccinazione, il quarto programma di vaccinazione è in pieno svolgimento. Israel21c riferisce che nell’ultima settimana, migliaia di persone hanno ricevuto il quarto richiamo del vaccino a base di mRNA di Pfizer-BioNTech da quando il governo ne ha approvato l’uso per gli operatori sanitari, gli anziani e gli immunodepressi. Il motivo di questa decisione? Protezione dei deboli dall’imminente caso Omicron. La decisione è stata presa prima di un importante studio dello Sheba Medical Center che ha esaminato gli effetti di una quarta dose su 150 dipendenti del centro medico accademico.

I media israeliani riferiscono che tutti quei soggetti che hanno ricevuto tre dosi di Pfizer-BioNTech cinque o più mesi fa non hanno più anticorpi sufficienti per rispondere a SARS-CoV-2.

Riguardo al vaccino Pfizer BioNTech?

È interessante notare che lo studio allo Sheba Medical Center, guidato dal direttore del Dipartimento di epidemiologia delle malattie infettive, è ora in espansione e un portavoce dell’ospedale ha detto a Israel21c che il vaccino a base di mRNA di Moderna sarà utilizzato in un gruppo separato di partecipanti allo studio. L’obiettivo è verificare se l’mRNA-1273 ha un effetto migliore rispetto alla resistenza all’omicron nel personale medico che ha già ricevuto tre dosi da Pfizer-BioNTech.

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Ripensare la strategia del vaccino contro il COVID – non funziona – uncut-news.ch


Il ministro della Salute del Regno Unito Sajid Javid ha recentemente incontrato gli esperti sanitari del Kings College Hospital di Londra per discutere della vaccinazione obbligatoria contro il COVID-19. Il più alto funzionario sanitario del paese era probabilmente impreparato alla sfida che ha ricevuto da un medico in questo prestigioso centro medico accademico che ha dichiarato di avere un’immunità naturale e non avrebbe accettato il vaccino. Inoltre, il medico mette in dubbio le basi razionali della vaccinazione di massa di fronte all’evoluzione delle condizioni.

Mentre i casi di COVID-19 con il Delta e ora i casi di Omicron hanno raggiunto il record di 181.002 nuovi casi in media in sette giorni, il tasso di mortalità è ancora molto inferiore rispetto alle precedenti ondate nel Regno Unito.

Sajid Javid ha recentemente incontrato il personale del Kings College Hospital per discutere la loro forte raccomandazione sulla vaccinazione: Javid ha affrontato una sfida da parte di un medico critico che il Ministro della Salute probabilmente non aveva previsto.

Nel video allegato, filmato da un insider e arrivato a TrialSite, il medico Steve James, un medico di terapia intensiva, condivide il suo dispiacere con il ministro per la vaccinazione obbligatoria. Il medico ha affermato con sicurezza di avere già il COVID-19 e quindi abbastanza anticorpi e quindi non era stato vaccinato e non aveva intenzione di essere vaccinato. I media locali del Regno Unito hanno raccolto l’incidente.

Ha continuato informando i massimi funzionari sanitari del Regno Unito che il vaccino a Delta ora sta diminuendo in modo significativo e che avrebbe bisogno di una spinta dopo otto settimane. Il medico ha anche spiegato che il vaccino di Omikron potrebbe non funzionare più.

Il medico ha poi detto: “Dovrei essere dimesso per questo? Ha continuato: “Non ne vale la pena”, commentando: “La scienza non è abbastanza convincente.” Javid non si è preso la briga di ascoltare il dottore che ha risposto: “Questo è il tuo punto di vista”, ma ci sono “altri Visualizzazioni “.

Il medico del King’s College Hospital ha risposto che c’erano altri come lui che non volevano essere vaccinati. Ha detto a Javid che la prima immunità naturale era paragonabile e ha chiesto al ministro: “E la diminuzione dell’immunità delle vaccinazioni di richiamo? Data la rapidità con cui il vaccino svanisce, dovremmo fare un aggiornamento ogni mese! C’è protezione per due mesi, ma data la forza delle varianti e la diminuzione dell’efficacia del vaccino, la politica vaccinale dovrebbe essere riconsiderata. Non soddisfatto di questo medico critico e indipendente, Javid si è affrettato a rispondere: “Riceviamo i migliori consigli da persone che sono effettivamente esperte di vaccini”, il che implica che l’opinione del medico di terapia intensiva non ha importanza o non è valida.

Al Kings College Hospital, l’attuale politica afferma: “Sebbene attualmente non sia obbligatorio per il personale vaccinarsi contro COVID-19 o rivelare lo stato di vaccinazione ai pazienti, sosteniamo e incoraggiamo fortemente tutto il personale a conformarsi secondo le linee guida nazionali – e quasi il 90% dei nostri dipendenti lo ha già fatto”.

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Proteste in Kazakistan: schema riconoscibile “Rivoluzione colorata” – chi sta organizzando le proteste con cosa significa dall’estero


Secondo l’ex diplomatico canadese Patrick Armstrong, i violenti disordini e le proteste contro il governo in Kazakistan mostrano lo schema classico di una cosiddetta “rivoluzione colorata”, controllata e pianificata dall’Occidente.

“Naturalmente ci sono ragioni che spingono le persone a protestare”, ha detto Armstrong in un’intervista con SNA sabato. Tuttavia, gli organizzatori della “rivoluzione colorata” avevano preso il controllo della protesta, secondo l’ex consigliere politico dell’ambasciata canadese a Mosca.

“Cosa vediamo in Kazakistan? L’inaspettata comparsa di gruppi armati, un leader con sede all’estero, la solita serie di ONG occidentali che operano da diversi anni, e tra l’altro invita a prendere le distanze geopoliticamente dalla Russia».

Armstrong ha anche fatto riferimento ai tempi delle rivolte, che hanno avuto luogo poco prima dei colloqui di sicurezza russo-americani. Una “classica” rivoluzione del colore richiederebbe del tempo per entrare nella fase di accensione e scatto. Nel caso del Kazakistan, invece, quella fase è seguita quasi subito, ha affermato l’ex diplomatico.

“Un tentativo di qualcuno di minare la conversazione?” chiese Armstrong.

“Rivolta degli affamati e arrabbiati”

In un’intervista a Sna, invece, Paolo von Schirach, ex consigliere dell’agenzia statunitense per lo sviluppo internazionale (Usaid), era convinto che gli eventi in Kazakistan non riguardassero un tentativo di colpo di stato o una ribellione organizzata.

“La verità è che questa è una rivolta spontanea di persone affamate e arrabbiate. Il Kazakistan è un paese potenzialmente ricco con notevoli riserve di petrolio, gas e minerali “, ha affermato von Schirach.Panico puro nella NATO: la Russia non può essere domata!)

Rivolte in Kazakistan

A causa dell’aumento dei prezzi del gas, all’inizio di gennaio sono scoppiate proteste di massa in Kazakistan. Questi si sono successivamente trasformati in violenti disordini e scontri tra i manifestanti e le forze di sicurezza kazake. Finora sono stati uccisi 26 ribelli armati, altri 18 feriti e oltre 3.000 partecipanti alle proteste sono stati arrestati. Almeno 18 guardie di sicurezza sono state uccise.

Il presidente Kassym-Shomart Tokayev ha destituito mercoledì il governo kazako e ha dichiarato lo stato di emergenza a livello nazionale. Ha parlato di circa 20.000 “banditi e terroristi” locali e stranieri che hanno attaccato il suo Paese nel corso dell’intensificarsi delle proteste di massa.

Come parte dell’alleanza di sicurezza congiunta CSTO, giovedì la Russia ha inviato forze di pace in Kazakistan per sostenerli nel “superare la minaccia terroristica”. La quota deve essere utilizzata per un periodo di tempo limitato. La missione mira a tenere sotto controllo la situazione nel Paese.La NATO si sta preparando alla guerra con la Russia e sta portando avanti la propaganda)

Thomas Roper segnalato:

Chi sta organizzando le proteste in Kazakistan con cosa significa dall’estero

Sta diventando sempre più evidente che gli eventi in Kazakistan si sono intensificati dall’estero e hanno seguito il solito schema di rivoluzioni colorate.

Le rivoluzioni colorate si riconoscono dal loro processo coordinato, che le distingue dalle proteste spontanee, come i gilet gialli oi pensatori laterali. Nel caso delle rivoluzioni colorate, le azioni si svolgono in maniera coordinata e troverete vecchi amici tra i coordinatori.

Avanti

Le proteste del 2020 in Bielorussia sono state coordinate dalla Polonia e lo strumento prescelto è stato quello operato dall’opposizione bielorussa ma finanziato dalla Polonia Canale Telegram Nexta. Nexta non ha avuto il successo sperato in Bielorussia, dopotutto il presidente Lukashenko è ancora in carica, ma Nexta è riuscita a mobilitare molte persone per partecipare alle proteste.

Nexta è ora molto attiva anche nel diffondere post anti-russi dal Kazakistan e sulla situazione nel Paese. Dopo gli eventi in Bielorussia nel 2020, il fatto che l’opposizione bielorussa con sede in Polonia dipenda da fondi occidentali è diventato uno strumento di agitazione antirussa, che è stata anche la molla principale delle proteste in Bielorussia. Quello che l’Occidente sta facendo è la geopolitica contro la Russia avversaria. Gli stati vicini alla Russia (Bielorussia, Ucraina, Georgia o ora il Kazakistan) sono solo pedine sulla scacchiera geopolitica.

L’UE finanzia ufficialmente anche l’opposizione bielorussa. 13 dicembre ha annunciato la Commissione Ueper finanziare l’opposizione bielorussa e i “media bielorussi liberi” con ulteriori 30 milioni di euro. Il canale Telegram Nexta è uno dei cosiddetti “media bielorussi liberi” in Occidente.

È cinico perché, per esempio è richiesto in Germaniaagire contro Telegram perché i canali Telegram possono scrivere impunemente contro le misure del governo tedesco. Ma se ciò accade in altri paesi, ad esempio in Bielorussia o Kazakistan, l’UE finanzia persino tali canali di telegrammi.

Mukhtar Ablyazov

Un altro sedicente leader dell’opposizione kazaka è Mukhtar Ablyazov. Ablyazov era un banchiere kazako che era anche nel governo kazako 20 anni fa. Tuttavia, tra il 2005 e il 2009 si dice che abbia sottratto otto miliardi di dollari attraverso i paradisi fiscali e abbia dovuto abbandonare il paese. È stato accusato di vari reati (frode, falso, abuso d’ufficio) in Russia, Kazakistan e Ucraina e condannato a lunghe pene detentive in contumacia in Russia e Kazakistan.

La Russia aveva già tentato di ottenere la sua estradizione dalla Francia, che era già stata approvata dal tribunale. Ma poi i suoi avvocati hanno descritto il processo in Russia come motivato politicamente e il Consiglio di Stato francese ha impedito l’estradizione.

Ablyazov ora ha parlato e afferma di essere il leader dell’opposizione che protesta in Kazakistan. Si può dubitare che l’uomo sia all’estero da più di dieci anni, è improbabile che abbia un grande seguito in Kazakistan, ma l’occasione gli è favorevole. Ha chiesto l’intervento dell’Occidente, ma non ha detto cosa esattamente pensava che l’Occidente dovrebbe fare. Tuttavia, sembra sperare che l’Occidente possa aiutarlo a prendere il potere.

Per inciso – non sorprende – l’ufficio principale della sua organizzazione è a Kiev. L’Ucraina di oggi è un porto sicuro per le attività anti-russe.

L’ovest

Anche se l’Occidente finge di non avere nulla a che fare con quello che sta succedendo in Kazakistan, il suo comportamento è rivelatore. Invece di chiedere ai manifestanti di obbedire alla legge e al Cessate la violenza e il saccheggio, l’Occidente chiede al governo kazako di non reprimere i manifestanti. Suona sempre completamente diverso se all’Occidente non piacciono i manifestanti, ad esempio quando il Campidoglio stava prendendo d’assalto a Washington oi giubbotti gialli in Francia.

Anche il Dichiarazioni dagli USA mostrare da che parte stanno le simpatie del governo degli Stati Uniti. Non si dice una parola che i manifestanti abbiano sparato agli agenti di polizia. Viene invece criticato il fatto che il Kazakistan chieda aiuto alla sua alleata Russia e che anche la Russia fornisca l’aiuto.

Fuoco mirato alla polizia

Le proteste sono iniziate pacificamente, ma poi un gran numero di uomini armati si è rapidamente mescolato ai manifestanti e ha aperto il fuoco sulle forze di sicurezza. Il governo kazako parla di 20mila combattenti armati, molti dei quali infiltrati dall’estero. Ci sono stati anche saccheggi e occupazioni di edifici governativi, compreso il saccheggio di arsenali appartenenti alle forze di sicurezza.

Un’altra indicazione di un approccio pianificato e coordinato è stata il fatto che gli uomini armati hanno immediatamente preso d’assalto e occupato l’aeroporto di Almaty. Questo per impedire alle forze di sicurezza di volare in rinforzi.

Il governo kazako ha annunciato che ormai è finita Arrestate 4.000 persone ha, compresi molti stranieri. Questi sono entrati nel paese “da paesi vicini”. Gli analisti riferiscono che questo dovrebbe includere gli afgani che, in quanto combattenti esperti, hanno causato l’escalation armata. Resta da vedere se queste segnalazioni saranno confermate.

La situazione in Kazakistan

Nel complesso, la situazione in Kazakistan si è alquanto calmata. Ci sono ancora sparatorie in corso in molte città, ma la maggior parte delle città sta iniziando a ripulire e la vita sta lentamente tornando al suo corso normale. È ancora presto per dare il via libera. La televisione russa ha mostrato un report, in cui i civili hanno affermato di aver manifestato anche contro l’aumento dei prezzi del gas che ha scatenato le proteste, ma ora temono il futuro perché non vogliono sparatorie nelle loro città e tanta devastazione e violenza.

Resta da vedere se la situazione ora si calmerà completamente e se gli eventi di questi giorni potrebbero addirittura riavvicinare al governo i cittadini del Paese, perché hanno visto cosa stanno facendo sedicenti opposizioni.

Il 28 aprile 2020, “Il codice di Hollywood: culto, satanismo e simbolismo – Come i film e le stelle manipolano l’umanità“(Anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante: “La rivincita delle 12 scimmie, il contagio e il coronavirus, ovvero come la finzione diventa realtà“.

Il 15 dicembre 2020, “Il codice della musica: frequenze, programmi e servizi segreti: tra coscienza e sesso, droghe e controllo mentale“(Anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante: “Pop star come burattini d’élite al servizio del New Corona World Order“.

Il 10 maggio 2021, “DUMB: bunker segreti, città sotterranee ed esperimenti: cosa nascondono le élite(anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante DUMB nel mondo: Aeroporto BER, Stoccarda 21 e Ramstein, Germania“.

Puoi ottenere un libro autografato a 30 euro (tutti e tre i libri a 90 euro) inclusa la spedizione quando invii un ordine a: info@pravda-tv.com.

Fonti: dominio pubblico /snanews.de il 9 gennaio 2022

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Ecco il tariffario! Così il governo paga le televisioni per terrorizzare i pecoroni: si sentono così impuniti da averlo pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale


tratto dal blog di Maurizio Blondet

Grazie al terrorismo televisivo pagato dallo Stato, dopo 2 anni di pandemia, dopo aver vaccinato una enorme % di popolazione (anche con 3 dosi), dopo decreti su decreti,  il governo che dovrebbe rilanciare l’economia  parla di nuovo  di “chiudere”, di “zone rosse”, di limitare gli accessi, di stadi chiusi  –  npon è un caso.. L’economia stanno deliberatamente facendola collassare.

Il Ministero di Giorgetti che dovrebbe farla  rifiorire  è quello che  paga le tv per giungere al collasso dell’economia nazionale  favorendo i lockdown terrorizzando la popolazione con una”pandemiaa”innocua.  

Il titolo del ministero è  stato copiato da Orwell:  Il Minstero dell’abbondanza stabiliva i  razionamenti, quello della Verità architettava le menzogne mediatiche, il ministero della Pace faceva la guerra….

– ecco spiegata l’ossessiva ripetitività di TG e Talk Shows  per spargere il terrore.  “La TV è l’arma più forte” (citazione parafrasi di precedente dittatore)

Più di 750mila euro ad ogni TV che faccia almeno 20 servizi al giorno sul Covid, e nelle fasce orarie indicate dal ministero dello sviluppo economico. Dai 150mila ai 750mila € per 18 passaggi tv.

Gazzetta Ufficiale

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

L’Australia mostra al mondo come non tenere sotto controllo il virus – uncut-news.ch


Non c’è quasi un paese che prenda il COVID più seriamente dell’Australia. Le loro rigide regole producono risultati “straordinari” (Spoiler Alert: Sono sarcastico).

Sono super severi con le loro misure COVID:

– Vaccinazione obbligatoria

– Requisito della maschera

– Le persone non vaccinate devono isolarsi a casa

– Limiti superiori in occasione di eventi e locali notturni

– Booster gratuiti per tutti i maggiori di 18 anni e che hanno ricevuto la seconda dose più di 4 mesi fa

– Check-in elettronici obbligatori

Va notato che le misure possono variare da stato a stato.

Le diverse misure del governo hanno molto senso, poiché il virus nel New South Wales si comporta in modo completamente diverso rispetto al virus nel Territorio del Nord (sono di nuovo sarcastico).

Quasi tutti sono vaccinati. Dai un’occhiata alle statistiche: https://www.covid19.act.gov.au/

Non sei vaccinato? Allora sei bloccato!

UN Guarda i limiti e sanzioni:

Blocco nazionale

Un blocco nazionale è entrato in vigore alle 13:00 del 6 gennaio 2022. Il lockout è valido fino a lunedì 10 gennaio 2022 a mezzogiorno.

Gli individui completamente vaccinati possono vivere normalmente all’interno dell’area di blocco. Resta il requisito della maschera.

Le persone di età superiore ai 16 anni non vaccinate, comprese quelle che hanno ricevuto solo la prima dose, devono rimanere a casa durante il lockout e possono uscire di casa solo per questi tre motivi:

1. Cure mediche, compreso il test COVID o la vaccinazione

2. Per beni e servizi necessari, come cibo, gettoni elettricità (monete per gas/elettricità) e medicinali

3. Cura e sostegno per i familiari o le persone che non possono mantenersi da sole.

Non puoi spostarti a più di 30 km dal tuo luogo di residenza.

Se devi andare in un ospedale che dista più di 30 km, è consentito.

Le aziende e le organizzazioni hanno l’obbligo di garantire che dipendenti, clienti, visitatori e partecipanti siano completamente vaccinati. Le persone non vaccinate possono accedere solo ai servizi essenziali, come supermercati, ospedali o cibo da asporto.

Chiunque violi queste istruzioni del Chief Health Officer (CHO), incluso indossare una maschera, potrebbe essere multato di $ 5.000.

Risultati estremamente negativi

Il risultato di queste limitazioni parla da sé:

Il consiglio di Pfizer al popolo australiano….

“Continua così! Non fare domande. Non mettere in discussione il risultato. Il tuo governo lo sa meglio”.

Come il governo australiano sta distorcendo il risultato

“Guarda, funziona! Questi numeri sarebbero molto peggio se non seguissi il consiglio!”

Come la gente si sente al riguardo

I governi hanno chiesto 90 settimane fa per due settimane per “appiattire la curva”.

A Melbourne, Victoria, è stato quindi conferito il dubbio onore di essere la città più isolata del mondo. A volte l’unità antiterrorismo era in strada, sparando proiettili di gomma e gas lacrimogeni contro persone che stavano agli angoli delle strade e dicevano semplicemente che erano state rinchiuse abbastanza a lungo – che sfacciataggine queste persone! Decine di migliaia di aziende familiari sono state distrutte, le case familiari sono andate perdute e la salute mentale delle nostre popolazioni è stata distrutta, così come la nostra cultura della felicità. I farmaci per il trattamento precoce altamente efficaci sono stati vietati: l’idrossiclorochina nell’aprile 2020 e l’ivermectina nell’ottobre 2021, con la motivazione che avrebbero scoraggiato gli australiani dal vaccinarsi.

La vaccinazione forzata è la norma e vengono fatte poche eccezioni, anche per coloro che hanno sofferto terribilmente dalla loro prima vaccinazione!

Il governo ha fissato i suoi obiettivi: 60%, 70%, 80%, 90%. Proprio quando sono stati raggiunti, gli obiettivi sono stati ulteriormente elevati.

90 settimane dopo, la “curva” è andata alle stelle. Tutti i danni, tutti invano. Il sale nella ferita è che era tutto così ovviamente prevedibile, eppure tutti questi sciocchi al governo, insieme a tutti i loro esperti medici, sono sotto shock. E, indovina un po’, più della stessa merda è in arrivo.

riepilogo

Quando si tratta di aiutare il virus a infettare le persone, ci sono pochi paesi al mondo che possono farlo meglio dell’Australia. Da praticamente zero casi di COVID, il numero di casi è aumentato notevolmente.

Penso che sia solo questione di tempo prima che il mondo adotti tutte le contromisure australiane.

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

20 anni sono sufficienti: questo euro divide l’UE


È il sogno originale socialista; saldare insieme culture diverse attraverso una moneta comune. In effetti, l’euro sta creando un cuneo attraverso l’Europa – e un cuneo tra gli strati. Alla fine, scioglierà i mercati finanziari europei come Fukushima.

È il 1848 quando Karl Marx, nel Manifesto del Partito Comunista, chiede la creazione di una “centralizzazione del credito attraverso una banca nazionale statale con capitale statale e monopolio esclusivo”. La Banca centrale europea, la BCE, oggi non è altro. Con Christine Lagarde (e in precedenza Mario Draghi) è sotto il controllo di sinistra.

Via in Germania, dopo le fabbriche

Il problema di fondo: l’euro rende comparabili i prodotti europei. Diventa subito evidente che le merci provenienti dall’Europa occidentale e meridionale – allo stesso prezzo – sono molto peggio di quelle provenienti da “Germania e Co”.

Oggi i greci comprano la feta in Olanda e gli italiani le auto in “Germania”.

Il risultato sono fabbriche che muoiono nell’Europa occidentale e meridionale. L’euro è già costato il lavoro a milioni di persone.

Sei stato (e sei) costretto ad emigrare in “Germania e Co”. Dopotutto, ora ci sono le loro “vecchie fabbriche” – solo quelle moderne.

Euro? Esplosione dei prezzi delle abitazioni

Gli immigrati sono i benvenuti nelle fabbriche tedesche, poiché mantengono bassi i salari dei lavoratori locali. Alle fabbriche non importa che gli immigrati portino a ebollizione il mercato tedesco degli affitti. Proprio come i sostenitori dell’euro.

Perché l’élite vive all’interno delle proprie quattro mura. Ha potuto beneficiare pienamente dell’Euro (T). I prezzi delle case sono triplicati in soli dieci anni! Un appartamento di 30 mq a Monaco di Baviera costava “solo” 91.000 euro nel 2011, dieci anni dopo sono già 275.000 incredibili2 ! Aumento del prezzo del 200% in soli 10 anni!

Euro? Divario sociale

Che “coincidenza” che l’UE non includa tali esplosioni di prezzo nel tasso di inflazione3 . L’inflazione (reale) non è quindi del quattro per cento, ma, grazie a (T) euro, più del sei o sette per cento.

L’euro non solo sta allargando il divario tra l’Europa settentrionale e quella occidentale/meridionale/orientale, ma lo sta anche allargando tra le classi sociali. I prezzi degli affitti alle stelle abbassano il tenore di vita della classe inferiore tedesca, mentre il boom azionario e immobiliare (a credito) rende il quarto superiore ancora più ricco.La Fed si prepara al crollo dei sistemi finanziari globali per attuare il “Great Reset”)

“Spingimi, piccola!”

Le crepe che l’euro sta facendo in tutta Europa scompariranno solo con l’euro stesso e la Banca centrale europea farà in modo che ciò possa essere presto possibile. Allinea la sua politica monetaria al punto e alla virgola del “Libro di testo per i keynesiani”. Il viaggio è l’obiettivo: il consumo a credito.
Ecco perché le macchine da stampa stanno funzionando a pieno regime presso la BCE.

La massa monetaria M3 ammonta già all’incredibile cifra di 14,5 trilioni di euro, con una forte tendenza al rialzo.

La BCE presta migliaia di miliardi senza interessi (= gratis!) a paesi in bancarotta come la Francia o l’Italia (che sprecano in grandi progetti statali). E presta i trilioni alle banche commerciali “normali”. Questi aggiungono un margine dell’uno o due per cento e poi gettano i prestiti economici tra le persone affamate di consumatori.

Euro? Polvere per speculatori

L’idea degli economisti di sinistra: il credito a buon mercato dovrebbe (ancora una volta) stimolare la nostra economia. In effetti, stanno solo potenziando i nostri scambi (ancora una volta). Perché anche “persone ambiziose con un senso per le quattro operazioni aritmetiche di base” – spesso derise dalla sinistra come “speculatori” – hanno fatto ricorso a prestiti economici.

Adesso scommettono sulle borse mondiali. Con azioni, materie prime, monete, orologi, criptovalute, auto d’epoca o immobili – ovunque, i prestiti in euro vengono scambiati “all’improvviso”.Crash avanti? Lo stratega del mercato vede segnali di avvertimento simili a quelli che avevano prima dello scoppio della bolla delle dot-com)

Euro: trasforma i cittadini in speculatori

Ad esempio con le auto d’epoca. Se dieci anni fa una Porsche 911 (costruita nel 1982) era ancora disponibile per 15.000 euro, ora vale tre volte tanto. Un prezzo in più di un enorme 200%. Lo stesso vale per la terra, gli orologi d’oro, le case e le azioni. Comprato tutto a debito.

L’indice azionario “Dow Jones” è passato da 12.000 punti a 36.600 in soli dieci anni. Anche qui: 200% in più in soli dieci anni (un buon 150% per il DAX). Ora sappiamo che né le aziende americane né quelle tedesche sono state in grado di triplicare le vendite oi profitti (entro dieci anni). Solo i prezzi delle loro azioni sono triplicati.

Crisi finanziaria? Socialismo.

Almeno per ora. Ricorda la fiaba “I vestiti nuovi dell’imperatore”. Una ragazza innocente grida tra la folla: “L’imperatore è nudo!”. Oggi griderebbe: “Le azioni sono troppo speculate!”

Allora il timoroso venderà freneticamente. Questo innesca un calo dei prezzi, a cui si uniscono gradualmente gli irriducibili. Il crollo è perfetto, le lezioni sono le stesse di sempre:

Lezione uno: la “tipografia euro” della Bce di sinistra ha (di nuovo) portato a un crollo finanziario.

Lezione due: la stampa di sinistra riconosce che la colpa è del “capitalismo di destra”.

Episodio tre: La Bce di sinistra sta stampando (anche) più euro in risposta al crollo finanziario.La follia passa al turno successivo.

Il progetto di pace dell’UE non deve essere messo in pericolo. Ecco perché dobbiamo cambiare radicalmente l’euro. Ma prima abbiamo bisogno di una discussione sui media, senza paraocchi ideologici.(Cosa segue al crollo del sistema finanziario, dove le banche centrali hanno creato denaro dal nulla per oltre 100 anni?)

“1984” di Orwell continua: “Orwell 2024”

“Tutto ciò che George Orwell aveva previsto si è avverato!” sottolinea il romanziere Steven Garcia.

Le verità scomode vengono messe a tacere o mentite dalla stampa. Attraverso il linguaggio artificiale “Political Correctness” (“Neudenk”), il pensiero della gente è allineato con l’ideale culturale marxista di uguaglianza. Le università statali inventano costantemente nuove verità; su quello di un terzo sesso.

E per radunare le persone dietro di esso, il governo fomenta l’odio per i nemici esterni. Come “populisti”, “diritti”, “islamofobi” – o il presidente americano.

Non c’è da stupirsi quindi che il fratello maggiore sia una donna oggi è e proveniva dalla famiglia di un pastore comunista?

www.orwell2024.com Facebook: Steven Garcia

Orwell 2024“, Pubblicato nel 2021 da Baier Media, tascabile € 19,90, circa 352 pagine
€ 9,99 eBook

1 L’euro è stato in circolazione come contanti per 20 anni. Esiste come variabile di calcolo dal 1.1.1999
2 Indice dei prezzi degli immobili a Monaco di Baviera – 3/2021, www.wohnungsboerse.net
3 Il tasso di inflazione mostra solo l’aumento del prezzo dei beni di consumo, non quello dei beni strumentali (come gli immobili) o dei beni speculativi come le azioni o i beni usati

Il 28 aprile 2020, “Il codice di Hollywood: culto, satanismo e simbolismo – Come i film e le stelle manipolano l’umanità“(Anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante: “La rivincita delle 12 scimmie, il contagio e il coronavirus, ovvero come la finzione diventa realtà“.

Il 15 dicembre 2020, “Il codice della musica: frequenze, programmi e servizi segreti: tra coscienza e sesso, droghe e controllo mentale“(Anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante: “Pop star come burattini d’élite al servizio del New Corona World Order“.

Il 10 maggio 2021, “DUMB: bunker segreti, città sotterranee ed esperimenti: cosa nascondono le élite“(Anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante Adrenocromo e ragazzi liberati dai DUMB“.

Puoi ottenere un libro autografato a 30 euro (tutti e tre i libri a 90 euro) inclusa la spedizione quando invii un ordine a: info@pravda-tv.com.

Fonti: dominio pubblico /freewelt.net il 9 gennaio 2022

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Multa anche per i vaccinati! Vietato fare in ritardo le dosi di richiamo: il regime lavora per farci diventare tossicodipendenti


Multa 100 euro anche ai vaccinati, la sorpresa nel decreto. Ma chi punisce i ritardi di Figliuolo, Stato e Regioni?

La sanzione “una tantum” di 100 euro da pagare all’Agenzia delle Entrate per gli over 50 che, nonostante l’obbligo, decideranno comunque di non vaccinarsi accende la polemica della comunità scientifica e del personale sanitario. La multa infatti viene considerata irrisoria. “100 euro, il prezzo della nostra salute. Delle nostre vite. Dei sacrifici che facciamo da due anni, soprattutto noi operatori sanitari (unici, tra l’altro, per cui vige un vero obbligo vaccinale)”, si sfoga su Facebook Martina Benedetti, l’infermiera diventata uno dei simboli della lotta al Covid dopo la foto postata a marzo 2020 con il volto segnato dalle tante ore con la mascherina dopo un lungo turno di lavoro in un reparto Covid.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui
https://t.me/capranews

“Per l’ennesima volta saremo noi frontliners a pulire tutto il fango derivante dall’assenza di decisioni forti e coraggiose. Scelte assurde che ricadranno sulle nostre schiene già gravate da due anni di fatica”, aggiunge. Ma anche i virologi star Roberto Burioni e Matteo Bassetti ci vanno giù pesanti: “Grottesca buffonata” e “governo che si credeva serio”

Un fuoco di fila al quale Palazzo Chigi risponde con una precisazione. Alla multa ‘una tantum’ di 100 euro – viene spiegato – si aggiunge una sanzione da 600 a 1500 euro se l’obbligato al vaccino è un lavoratore e viene colto sul luogo di lavoro senza green pass rafforzato (da vaccinazione o da guarigione). In caso di reiterata violazione la sanzione è raddoppiata. Queste misure si aggiungono a quelle già contemplate dalle norme che hanno prescritto il green pass “rafforzato” per accedere a determinati servizi e attività (ad esempio, ristoranti, palestre, treni, autobus, cinema, teatri, stadi ecc.). In questi casi, infatti, chi è tenuto al Green pass rafforzato e quindi alla vaccinazione (indipendentemente dall’età) rischia una sanzione da 400 a 1000 euro se colto senza green pass rafforzato nei luoghi nei quali è necessario.

E c’è anche una bella (o brutta) sorpresa sul nuovo decreto. La multa riguarda anche i vaccinati, sia quelli che sono in ritardo con la seconda dose che quelli che non hanno fatto la terza entro sei mesi dalla seconda. Si legge nel documento (Art.4 Sanzioni pecuniarie) in caso di inosservanza dell’obbligo vaccinale di cui all’articolo 4-quater, si applica la sanzione amministrative pecuniaria di euro cento anche c) soggetti che a decorrere dal 1° febbraio 2022 non abbiano effettuato la dose di richiamo successiva al ciclo vaccinale primario entro i termini di validità delle certificazioni verdi Covid 19 previsti dall’articolo 9 comma 3 del decreto legge 22 aprile 2021 n.52, convertito con modificazioni dalla legge 17 giugno 2021, n.87.

La domanda allora, con gli hub strapieni, sorge spontanea: chi multa il commissario Figliuolo e lo Stato o le Regioni che non avevano le dosi necessarie o non consentivano prenotazioni in tempo utile?

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Smascheramento di 10 narrazioni occidentali di guerra dell’informazione sulla missione kazaka della CSTO – uncut-news.ch


La limitata missione di mantenimento della pace della CSTO sotto la guida russa in Kazakistan scatenerà prevedibilmente un’intensa campagna di guerra dell’informazione occidentale guidata dagli Stati Uniti, le cui false narrazioni sono esposte preventivamente in questo articolo

L’Organizzazione del Trattato di sicurezza collettiva (CSTO) guidata dalla Russia ha approvato una missione di mantenimento della pace in Kazakistan in risposta alla richiesta di assistenza del presidente Tokayev nella lotta contro la guerra ibrida al terrorismo contro il suo paese. Questa mossa militare innescherà prevedibilmente un’intensa campagna di guerra dell’informazione occidentale guidata dagli Stati Uniti, le cui false narrazioni sono esposte preventivamente in questo articolo.

  1. Bugia: “La Russia invade il Kazakistan!”

Motivo: la limitata operazione di mantenimento della pace della CSTO deve essere descritta come un trucco neoimperialista russo.

La verità: il leader kazako riconosciuto a livello internazionale ha chiesto ufficialmente aiuto alla CSTO.

  1. Bugia: “La Russia sta ricostruendo l’Unione Sovietica!”

Motivo: far rivivere la falsa narrativa di Hillary Clinton per giustificare il “contenimento” della Russia.

La verità: la limitata missione di mantenimento della pace della CSTO non cambierà i confini politici.

  1. Bugia: “La Russia sta uccidendo la democrazia kazaka!”

Motivo: giustificazione perversa dell’ultima ondata di terrorismo urbano come “pacifiche proteste democratiche”.

La verità: la CSTO sta conducendo operazioni antiterrorismo per ristabilire la legge e l’ordine.

  1. Bugia: “La Russia massacra manifestanti pacifici disarmati!”

Motivo: drammatizzare il falso pretesto per la possibile imposizione di ulteriori sanzioni contro la Russia.

La verità: la Russia sta combattendo terroristi armati e garantisce la sicurezza di civili kazaki innocenti.

  1. Bugia: “La Russia fallirà in Kazakistan!”

Motivo: tattiche spaventose infondate davanti a una palude afgana.

La verità: il popolo kazako sostiene gli sforzi dei suoi alleati CSTO per porre fine al regno del terrore di questa settimana.

  1. Bugia: “La Russia sta destabilizzando l’Asia centrale!”

Motivo: ritrarre la Russia come una forza destabilizzante nella regione che si comporta sempre in modo irresponsabile.

La verità: la Russia sta ripristinando la stabilità in Asia centrale dopo che il Kazakistan è caduto vittima di una guerra ibrida.

  1. Bugia: “La Russia è distratta dall’Ucraina!”

Motivo: si presume che la Russia non sia in grado di far fronte a diverse crisi ed è quindi debole rispetto all’Ucraina.

La verità: le linee rosse precedentemente dichiarate dalla Russia non sono negoziabili e sarà determinata a proteggere la sua sicurezza.

  1. Bugia: “La Russia compete con la Cina in Kazakistan!”

Motivo: tentativo disperato di creare un cuneo tra la solida partnership strategica russo-cinese.

La verità: la Cina ha costantemente condotto una campagna contro il terrorismo e quindi sostiene il compito della CSTO.

  1. Bugia: “La Russia diffonde notizie false che l’America è dietro la guerra terroristica ibrida contro il Kazakistan!”

Motivo: screditare la teoria secondo cui la fazione sovversiva anti-russa del “Deep State” negli Stati Uniti ha causato la crisi.

La verità: la smentita dell’addetto stampa della Casa Bianca Psaki fa sembrare gli Stati Uniti ancora più sospettosi.

  1. Bugia: “La missione CSTO della Russia dimostra che Mosca è un nemico universale di tutte le democrazie!”

Motivo: dare credibilità alla falsa narrativa del “Summit for Democracy” del mese scorso.

La verità: la missione CSTO sta salvando la democrazia kazaka da un’acquisizione terroristica antidemocratica.

I tentativi disperati dei principali media occidentali guidati dagli Stati Uniti di screditare la limitata missione di mantenimento della pace a guida russa della CSTO in Kazakistan falliranno. Tutti i tentativi di diffondere le suddette narrazioni sulla guerra dell’informazione falliranno perché non hanno basi fattuali. Chi lo diffonderà paradossalmente non farà che screditare se stesso e allo stesso tempo rafforzerà ulteriormente la credibilità internazionale della Russia.

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Bill a Washington autorizzerebbe la “Strike Force” a “detenere e trattenere” le famiglie non vaccinate » Eorense.com


Il legislatore dello Stato di Washington dovrebbe votare un provvedimento che autorizzerà la detenzione di residenti di età pari o superiore a 5 anni nei “campi di concentramento Covid-19, se non rispettano l’obbligo statale sui vaccini sperimentali.

Se approvato, WAC 246-100 consentirà agli operatori sanitari locali “a loro esclusiva discrezione” di “emettere un ordine di detenzione di emergenza che si traduce nell’immediata detenzione di una persona o di un gruppo di persone per l’isolamento o la quarantena”.

Gli ufficiali sanitari sono tenuti a fornire documentazione comprovante che i residenti non vaccinati soggetti a detenzione hanno negato “richieste di visite mediche, test, cure, consulenza, vaccinazione, decontaminazione di persone o animali, isolamento, quarantena e ispezione e chiusura delle strutture” prima di confinare involontariamente i non vaccinati residenti in strutture di quarantena, afferma la proposta.

La misura consente inoltre agli ufficiali medici di schierare agenti delle forze dell’ordine per assistere con l’arresto dei residenti di Washington non conformi.

Secondo W 246-100-040, “L’ufficiale sanitario locale può invocare i poteri degli agenti di polizia, degli sceriffi, dei poliziotti e di tutti gli altri funzionari e dipendenti di qualsiasi suddivisione politica di competenza dell’assessorato alla salute per eseguire immediatamente gli ordini impartiti per l’adempimento degli scopi della presente sezione nel rispetto con le disposizioni di RCW 43.20.050 (4) e 70.05.120 .”

L'”ordinanza di custodia cautelare” legalizza l’isolamento e la detenzione dei cittadini statunitensi che non si attengono volontariamente alle riprese della terapia genica Covid “per un periodo non superiore a dieci giorni”.

Tuttavia, il giudice può prolungare la quarantena forzata “per un periodo non superiore a trenta giorni” se il soggetto o il familiare segregato persiste a rifiutare la vaccinazione.

Il Washington State Board of Health terrà una riunione pubblica virtuale il 12 gennaio per discutere l’applicazione di W 246-100-040 .

FONTE

Collegamento sorgente

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Gli ultimi dati del VAERS mostrano che un bambino di 7 anni muore inerte 11 giorni dopo l’iniezione di Pfizer, con un ulteriore aumento delle morti


childrenshealthdefense.org: I dati VAERS pubblicati venerdì dai Centers for Disease Control and Prevention includono un totale di 1.017.001 segnalazioni di eventi avversi di tutte le fasce d’età a seguito delle vaccinazioni COVID, inclusi 21.382 decessi e 166.606 lesioni gravi avvenute tra il 14 dicembre 2020 e il 31 dicembre 2021 .

I Centers for Disease Control and Prevention hanno rilasciato oggi nuovi dati che mostrano che tra il 14 dicembre 2020 e il 31 dicembre 2021 un totale di 1.017.001 segnalazioni di eventi avversi del vaccino post-COVID sono state presentate al Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS). VAERS è il principale sistema sponsorizzato dal governo per la segnalazione di reazioni avverse al vaccino negli Stati Uniti.

I dati includevano un totale di 21.382 segnalazioni di decessi – con un aumento di 380 rispetto alla settimana precedente – e 166.606 segnalazioni di feriti gravi, compresi i decessi, nello stesso periodo – con un aumento di 4.100 rispetto alla settimana precedente.

Escludendo i “Rapporti esteri” a VAERS, negli Stati Uniti tra il 14 dicembre 2020 e il 31 dicembre 2021 sono stati segnalati un totale di 715.857 eventi avversi, inclusi 9.778 decessi e 63.089 feriti gravi.

I rapporti esteri sono rapporti che le filiali estere inviano ai produttori di vaccini statunitensi. Secondo le normative della Food and Drug Administration (FDA) statunitense, se un produttore viene informato di un caso estero che descrive un evento grave non elencato sull’etichetta del prodotto, deve presentare il rapporto a VAERS.

Dei 9.778 decessi segnalati negli Stati Uniti al 31 dicembre, il 20% si è verificato entro 24 ore dalla vaccinazione, il 24% entro 48 ore dalla vaccinazione e il 61% in persone che presentavano sintomi entro 48 ore dalla vaccinazione.

Negli Stati Uniti, al 30 dicembre erano state somministrate 5071,1 milioni di dosi di vaccino COVID, di cui 296 milioni di dosi da Pfizer, 194 milioni di dosi da Moderna e 18 milioni di dosi da Johnson & Johnson (J&J).

Ogni venerdì VAERS pubblica i rapporti sui danni da vaccinazione ricevuti fino a una certa data. Le segnalazioni presentate a VAERS richiedono ulteriori indagini prima che possa essere confermata una relazione causale. In passato, è stato dimostrato che VAERS riportava solo l’1% degli effettivi eventi avversi del vaccino.

I dati US VAERS dal 14 dicembre 2020 al 31 dicembre 2021 per i bambini dai 5 agli 11 anni mostrano:

  • 6.005 eventi avversi di cui 126 classificati come gravi e 3 decessi segnalati.
  • La morte più recente ha coinvolto una bambina di 7 anni (VAERS ID 1975356) del Minnesota che è morta 11 giorni dopo la sua prima dose di vaccino COVID della Pfizer quando è stata trovata non reattiva da sua madre. L’autopsia è ancora in corso.
  • 13 segnalazioni di miocardite e pericardite (infiammazione del cuore).
  • 15 segnalazioni di disturbi della coagulazione del sangue.

I dati VAERS statunitensi dal 14 dicembre 2020 al 31 dicembre 2021 per i ragazzi di età compresa tra 12 e 17 anni mostrano:

26.169 eventi avversi di cui 1.516 classificati come gravi e 35 decessi segnalati.

  • La morte più recente ha coinvolto una ragazza del Minnesota di 15 anni (ID VAERS 1974744) morta di embolia polmonare 177 giorni dopo aver assunto la sua seconda dose di Pfizer. L’autopsia è ancora in corso.
  • 62 segnalazioni di anafilassi in soggetti di età compresa tra 12 e 17 anni in cui la reazione era pericolosa per la vita, richiedeva un trattamento o provocava la morte – 96% dei casi attribuiti al vaccino Pfizer.
  • 579 segnalazioni di miocardite e pericardite, con 573 casi attribuiti al vaccino di Pfizer.
  • 146 segnalazioni di disturbi emorragici, tutti casi attribuiti a Pfizer.

Questo è ciò che mostrano i dati VAERS dagli Stati Uniti dal 14 dicembre 2020 al 31 dicembre 2021 per tutte le fasce d’età combinate:

  • Il 19% dei decessi è dovuto a malattie cardiache.
  • Il 54% dei deceduti era di sesso maschile, il 41% era di sesso femminile e il sesso del defunto non è stato indicato per i restanti rapporti di morte.
  • L’età media del defunto era di 72,7 anni.
  • Al 31 dicembre, 4.730 donne in gravidanza avevano segnalato eventi avversi correlati ai vaccini COVID, comprese 1.499 segnalazioni di aborti spontanei o nascite premature.
  • Dei 3.386 casi segnalati di paralisi di Bell, il 51% è stato attribuito alle vaccinazioni Pfizer, il 41% a Moderna e l’8% a J&J.
  • 825 segnalazioni di sindrome di Guillain-Barré (GBS) con il 41% dei casi attribuiti a Pfizer, il 29% a Moderna e il 28% a J&J.
  • 2.252 segnalazioni di anafilassi in cui la reazione era pericolosa per la vita, richiedeva un trattamento o provocava la morte.
  • 12.200 segnalazioni di disturbi emorragici negli Stati Uniti. Di questi, 5.398 rapporti sono stati attribuiti a Pfizer, 4.345 a Moderna e 2.275 a J&J.
  • 3.405 casi di miocardite e pericardite, con 2.409 casi attribuiti a Pfizer, 1.220 casi a Moderna e 155 casi al vaccino COVID di J&J.

Il CDC non sta indagando sulla morte di un 13enne dopo la vaccinazione contro il COVID

Il CDC non sta indagando sulla morte di un ragazzo di 13 anni del Michigan morto di miocardite il 16 giugno 2021, tre giorni dopo la sua seconda dose di vaccino COVID della Pfizer.

Judicial Watch ha ricevuto 314 pagine di deposito dal CDC mercoledì, comprese le comunicazioni del Direttore Dr. Rochelle Walensky mostra una richiesta di informazioni sulla morte di Jacob Clynick.

Nell’annuncio, funzionari del CDC hanno affermato che l’agenzia non è stata attivamente coinvolta nelle indagini sulla morte di Clynick, nonostante abbia contattato il dipartimento sanitario statale e il patologo, che hanno confermato i risultati preliminari di “allargamento ventricolare bilaterale e uno con miocardite”.

Il funzionario ha affermato che l’agenzia era in contatto per “tenere d’occhio la situazione”, ma spettava agli stati condurre indagini sui decessi segnalati dopo le vaccinazioni COVID.

La morte dell’adolescente non è stata menzionata dai funzionari del CDC durante le presentazioni sulla miocardite o sulla sicurezza del vaccino durante le riunioni del Vaccine Safety Advisory Panel dell’agenzia, che formula raccomandazioni cliniche per l’uso dei vaccini COVID nei bambini.

Più bambini muoiono per i vaccini che per il COVID

Come il Il difensore ha riferito giovedì, un’infermiera della Louisiana ha detto ai legislatori statali il mese scorso che il suo ospedale stava vivendo reazioni “terribili” ai vaccini COVID, inclusi coaguli di sangue, infarti, ictus, encefalopatia e aritmie – e il personale non li ha segnalati al VAERS.

Collette Martin, che è un’infermiera da 17 anni, ha detto al rappresentante Lawrence Bagley in un’audizione per l’audizione del Comitato per la salute e il benessere della Camera dei rappresentanti della Louisiana che la maggior parte degli operatori sanitari nel loro ospedale non sa nemmeno che esiste il VAERS.

Martin ha affermato di aver sollevato preoccupazioni sugli effetti collaterali dei vaccini COVID e sulla loro incapacità di riferire all’amministrazione ospedaliera, ma è stata “ripetutamente licenziata”.

Martin ritiene che solo una frazione dei decessi venga segnalata al VAERS poiché il loro ospedale e altri “non segnalano nulla”.

La variante di Omicron ha meno probabilità di causare danni ai polmoni o morte

Come riportato da The Defender mercoledì, diversi studi sulle infezioni da omicron hanno mostrato un danno polmonare inferiore e tassi di mortalità inferiori sia negli animali che nell’uomo, ma una maggiore trasmissibilità della variante dell’omicron.

Un gruppo di scienziati giapponesi e americani ha pubblicato uno studio il 29 dicembre su criceti e topi infettati da Omikron o da una delle varianti precedenti. I risultati hanno mostrato che gli animali infettati da Omikron avevano meno danni ai polmoni, perso meno peso e avevano un minor rischio di morte.

Secondo lo studio preliminare, scritto da più di 50 scienziati internazionali, gli esperimenti “hanno osservato meno infezioni delle cellule bronchiali di criceto in vivo con Omikron che con il virus Delta”.

I ricercatori hanno anche trovato cariche virali inferiori nelle cavità nasali dei topi infettati da Omicron rispetto a quelli infettati con altri ceppi SARS-CoV-2.

Questo studio sui roditori è in linea con i risultati pubblicati all’inizio di dicembre dai ricercatori dell’Università di Hong Kong, nonché con i dati epidemiologici del Sud Africa negli ultimi due mesi. Mentre il numero di casi è salito alle stelle, i ricoveri ospedalieri e i decessi sono diminuiti rispetto a Delta.

Lo studio mostra che il vaccino contro il COVID cambia i cicli mestruali delle donne

Un’analisi di migliaia di record mestruali ha mostrato che i cicli delle donne sono cambiati dopo la vaccinazione COVID, il che conferma le segnalazioni di migliaia di donne che hanno affermato che i loro cicli mestruali sono stati interrotti dopo la vaccinazione.

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Obstetrics & Gynecology, le donne vaccinate hanno avuto cicli mestruali leggermente più lunghi rispetto alle donne non vaccinate dopo aver ricevuto la vaccinazione COVID.

La durata del ciclo si è normalizzata entro uno o due mesi, con un ritardo più pronunciato nelle donne che hanno ricevuto entrambe le dosi di vaccino durante lo stesso ciclo mestruale. Queste donne hanno avuto il ciclo due giorni dopo il solito, hanno detto i ricercatori.

Lo studio è stato condotto da ricercatori dell’Oregon Health & Science University e della Warren Alpert Medical School della Brown University in collaborazione con Natural Cycles, la cui app è utilizzata da milioni di donne in tutto il mondo per monitorare il proprio ciclo.



Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Sanità azzoppata e assunzioni ferme ma l’infermiera si lagna dei no vax



  • L’operatrice, tutor di Gimbe, incolpa i renitenti all’iniezione per i turni massacranti in corsia. Tacendo invece sulla mancanza di personale, i tagli fatti da più governi e le promesse non mantenute in due anni di pandemia.
  • Tutti i malati sono un costo che è giusto sostenere. Eppure i non vaccinati son definiti parassiti a cui mandare il conto.

Lo speciale contiene due articoli.

Continua a leggere

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Il Covid e la Chiesa Cattolica


Una mattina di non molto tempo fa, mi son trovato ad aprire YouTube, come sono solito fare, per ascoltare un’altra meravigliosa omelia di un giovane prete cattolico molto popolare in Canada. Il titolo di questo episodio tuttavia ha rivelato che l’ultima follia  di richiedere passaporti vaccinali per partecipare alla messa era arrivata anche qui in Quebec. Eppure, quando ho sentito il prete iniziare la sua confutazione a questa sorprendente estensione, il mio cuore è sprofondato.

Questo giovane sacerdote ha commesso il grave errore, come hanno fatto quasi tutto il clero e la gerarchia ecclesiastica dall’inizio della pandemia, di presumere che come prima cosa la missione spirituale e il governo celeste della Chiesa debbano essere adattati alle mutevoli politiche e alle priorità del governo civile. Ha continuato l’omelia chiedendo un allentamento dalle nuove restrizioni, non mettendo tuttavia mai in dubbio l’autorità del governo nell’imporre tali restrizioni, bensì osservando quanto scrupolosamente la Chiesa avesse finora rispettato altri mandati (ugualmente insensati), come i limiti di occupazione di un luogo, il distanziamento sociale , mascherine e l’igienizzazione ossessivo-compulsiva delle mani. Ma, si sa,  una volta che hai accettato l’autorità dello Stato di dirti quando e dove saltare, la tua unica possibilità è chiedere: “Quanto in alto?” Com’era prevedibile, le opinioni del clero su quanto in alto sia questo “abbastanza alto” prenderanno un posto in secondo piano rispetto all’agenda di Anthony Fauci e Justin Trudeau, et al.

Cristo era assolutamente radicale per gli standard dell’attuale leadership della Chiesa. Disse a Pietro — tre volte per enfatizzare il concetto — «pasci le mie pecorelle» (Giovanni 21:15-17). Non ha detto: “Pasci le mie pecore, a condizione che tu possa farlo in completa sicurezza e senza alcun rischio legale per te stesso, o altrimenti dimentica quel che ti ho detto di fare”. Pietro e gli altri apostoli presero a cuore queste parole. Hanno chiuso a chiave la porta del Cenacolo dove erano radunati dopo la morte di Cristo proprio perché stavano violando gli ordini del governo. Non erano autorizzati a riunirsi lì, o in qualsiasi altro luogo, né ai cristiani sarebbe stato permesso di radunarsi per buona parte dei tre secoli successivi. Quando un angelo apparve per far uscire Pietro dalla prigione (At 12,1-19), dove era stato inviato per il crimine di predicare il Vangelo, Pietro non chiese all’angelo di aspettare fino a quando non avesse ricevuto il green pass dal governo . Se i Padri della Chiesa avessero aderito alla filosofia supina e in cerca di permesso dei prelati e del clero di oggi, non ci sarebbe mai stata alcuna Chiesa.

Per generazioni, il clero ha predicato ai fedeli che la loro battaglia non è contro carne e sangue (o virus, in questo caso), ma contro potenze e principati oscuri (Efesini 6:12), e che Satana si aggira per il mondo come un leone ruggente, cercando di divorare le anime degli uomini (1 Pietro 5:8). Tuttavia, guardando alla sfortunata risposta della Chiesa durante la pandemia, viene da chiedersi se abbiano mai messo in pratica ciò che predicavano  o, in tal caso, dove si aspettavano che si sarebbe combattuta la battaglia e si sarebbe presentato il leone. Il Principe delle Tenebre avrebbe mai potuto sperare in una vittoria più grande dell’arruolare il papa, i vescovi e il clero tutto all’interno di un piano mondiale, sbarrando le porte della Chiesa fondata da Cristo, solo per vincere la nostra paura della morte… aspetta come?! …la paura della morte?

Molto inchiostro è stato sprecato lamentando l’ipocrisia e la codardia dei vescovi. È sempre stato così. La fonte dell’espressione che “la strada per l’Inferno è lastricata di buone intenzioni e illuminata dai teschi dei vescovi” si perde nell’antichità, ma è  ostinatamente valida anche oggi. È tempo che i singoli parroci si oppongano alla follia che tanti vescovi si rifiutano di affrontare e lo facciano a rischio delle proprie sinecure e libertà, se necessario. Che un migliaio di parroci stiano alle porte delle chiese della nazione, rifiutandosi di impedire l’ingresso a chiunque, e che Joe Biden rimanga in silenzio mentre vengono arrestati e gettati in prigione. Poi accadranno due cose: il tasso di approvazione di Joe Biden scenderà ancora più in basso e più velocemente di quanto chiunque pensasse umanamente possibile, e le casse e i banchi delle chiese di tutta la nazione si gonfieranno fino a traboccare.

Oppure lasciamo che i preti della nazione obbediscano ancora una volta docilmente ai loro vescovi per arrendersi alla campagna di paura e totalitarismo del governo, e aspettiamo che la Chiesa continui ad appassire come ha fatto. I voti di obbedienza ai vescovi arrivano solo fino a un certo punto. Nessun sacerdote esiterebbe a disobbedire all’ordine del suo vescovo di non dare la Comunione a determinate etnie. Eppure, con rare eccezioni, i sacerdoti hanno rispettato l’ordine di chiudere le chiese. Sembra che lo faranno di nuovo, ora, con l’ordine di richiedere passaporti vaccinali per la partecipazione alla messa. Qualunque sia la colpevolezza dei vescovi per l’attuale politica COVID della Chiesa, ogni parroco un giorno dovrà rendere conto della compito assegnatogli, e  che per primo fu dato da Cristo a Pietro.

Adamo cercò tragicamente di incolpare Eva per la sua condotta morale. Quale migliore occasione questa per un parroco di poter dire:  “Me l’ha fatto fare il mio vescovo”.

Michael Hurley, traduzione di Martina Giuntoli

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

La narrazione si sta sgretolando!? Riuscirà un “forever booster” a sconfiggere il coronavirus? – uncut-news.ch


Tramite il telegramma di Robert Malone

il Il NY Times ha pubblicato un articolo, in cui si va avanti e indietro se è ora di interrompere o modificare le vaccinazioni dopo il “terzo richiamo”. Di seguito sono riportati alcuni dei detti notevoli dell’articolo:

Tutti i consulenti hanno riconosciuto il loro dovere di prendere decisioni difficili sulla base di scarse ricerche nel mezzo di un’emergenza sanitaria pubblica. Tuttavia, alcuni hanno affermato di essersi sentiti in dovere di votare per le vaccinazioni perché le agenzie federali avevano formulato le domande che dovevano considerare.

Altri esperti del comitato hanno affermato di non voler confondere ulteriormente il pubblico dissenziente, oppure hanno votato sulla loro opinione sulle prove e sono stati semplicemente messi in minoranza.

Queste non sono raccomandazioni basate sull’evidenza, ha affermato il dott. Sarah S. Long, specialista in malattie infettive pediatriche presso il Drexel University College of Medicine di Filadelfia e membro del Comitato consultivo del CDC sulle pratiche di immunizzazione

L’aumento dell’immunità, tuttavia, è di breve durata; i primi studi mostrano una diminuzione dei livelli di anticorpi poche settimane dopo la terza dose. E anche quando i livelli di anticorpi sono al loro apice, la riacutizzazione non previene uniformemente l’infezione da Omicron, che è meno suscettibile al sistema immunitario del corpo.

Non ha senso rafforzare ulteriormente una tribù che è già stata sconfitta, dice Ali Ellebedy, immunologo alla Washington University di St. Louis.

A me questo sta iniziando a suonare come se la narrativa provata e vera si stia sgretolando, come se alcuni dei colpevoli che hanno ceduto all’istruzione di massa si stessero rendendo conto che devono vivere con la consapevolezza di aver preso alcune decisioni sbagliate gravi e che quella sottostante La politica pubblica COVID-19 di Fauci / Biden ha alcuni gravi difetti nella sua logica.

Ma penso che questa citazione dell’ex collega Dr. Nathalie Dean (che investe molto nei paradigmi attualmente prevalenti) riassume al meglio la situazione:

“Ci stiamo muovendo velocemente, ma non sappiamo dove stiamo andando”, ha detto Natalie Dean, biostatistica della Emory University di Atlanta. “Qualunque cosa porti il ​​futuro, deve solo essere chiaro quale sia l’obiettivo”.

Il governo è ora ufficialmente in movimento, perso nelle terre selvagge del suo stesso inferno privato di istruzione di massa. Ma non è solo il loro inferno, è anche il nostro. Forse un po’ meno propaganda e censura e un po’ più di ascolto per altre opinioni sarebbero finalmente appropriati?

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Il governo svizzero conferma che ogni deceduto con un test corona positivo, indipendentemente dalla causa della morte, viene conteggiato come un decesso Covid e che questa è una linea guida dell’OMS (video)


governo svizzero (Ignazio Cassis è Presidente Federale) ammette che in tutto il mondo ogni deceduto con un test corona positivo, indipendentemente dalla causa della morte, è considerato un decesso per Covid-19 e questo è stato determinato dall’OMS. Conferma anche che questo “ESSERE NORMALE”!

Di seguito è riportato un estratto video dalla trasmissione Arena in onda sullo Schweizer La tv è andata in onda venerdì.

Alla domanda su come vengono contate le vittime del Covid, conferma che ogni deceduto con un test Corona positivo, indipendentemente dalla causa della morte, viene conteggiato come un decesso di Covid 19 e che questo è così determinato dall’OMS.

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Ora stiamo vedendo i primi segni della temuta apocalisse zombie vaccinale ⋆ Notizie Green Pass » Eorense.com


naturalnews.com scrive: Questa storia riguarda la realtà della vaccinazione contro gli zombi, ma per arrivarci dobbiamo prima affrontare l’idiozia di fondo che ha costretto le persone a sottoscrivere le vaccinazioni Covid che ora stanno mangiando il loro cervello.

Per capire tutto questo, dobbiamo prima guardare che tipo di persona è abbastanza credulone da farsi vaccinare e continuare a prenderla anche se le prove sono ovvie.

Ci sono persone intelligenti che hanno preso i primi due punti e poi si sono resi conto di quanto fosse pericoloso. Si sono fermati. Ma gli smemorati continuavano a chiedere di più…

Il mondo è pieno di idioti che sono ritardati cognitivamente in modi molto reali. Parte di questo ritardo priva queste persone della capacità di comprendere concetti di base in matematica, probabilità o valutazione del rischio. Per questo sono così facilmente portati a credere che il “cambiamento climatico” ucciderà tutti o che il rischio di una vaccinazione Covid sia zero.

Alcune delle abitudini distintive di questi idioti della matematica sono:

  • Sono facilmente influenzati da affermazioni fraudolente nei media mainstream e si spaventano rapidamente.
  • Spesso comprano i biglietti della lotteria perché non capiscono la matematica.
  • Tendono a mangiare molti cibi spazzatura altamente trasformati e pensano di risparmiare denaro acquistando cibi trasformati con buoni invece di acquistare cibi non raffinati e non trasformati, che in realtà sono molto più ricchi di nutrienti.

  • Hanno scarse capacità di gestione finanziaria e sono costantemente “in bancarotta”, spesso vivendo disastri o crisi che dicono sempre “non hanno mai colpa”.
  • Sprecano soldi in franchigie di assicurazione auto estremamente basse perché non capiscono i prezzi dei prodotti assicurativi.
  • Pensano di aver bisogno di un’assicurazione per tutto e sono ossessionati dall’acquisto di più polizze assicurative per qualsiasi cosa immaginabile, incluso a volte l’acquisto di “assicurazioni sulla vita di viaggio” in cui scommettono che moriranno su un volo imminente.
  • Sono molto più interessati a ottenere un’assicurazione sanitaria che a prendersi cura della propria salute. Sono spesso in cattive condizioni di salute ma si rifiutano di cambiare le loro abitudini per migliorare la loro salute.
  • Amano i vaccini di richiamo e i vaccini! Sono anche grandi fan delle maschere. Sono le “Karen” del Covid.
  • Dopotutto, bramano il potere sugli altri poiché non hanno alcun potere su se stessi.

Nota: il nome “Karen” è spesso usato sia per i sostenitori delle politiche estreme che per gli oppositori delle politiche.

Viviamo tutti in un mondo fortemente popolato da questi idioti / Karen, ma questo cambierà a causa della vaccinazione Covid. (Studio: la maggior parte delle persone vaccinate muore a causa di attacchi autoimmuni indotti dai vaccini ai loro organi)

Attualmente, circa 100.000 vaccinati in America muoiono ogni mese a causa del vaccino stesso ( guarda i numeri qui ). Ciò accelererà in modo significativo fino al 2022 e oltre. Nel prossimo decennio, vedrai un “evento di incidente di massa” con medici vaccinati, giornalisti, scienziati, dipendenti della grande tecnologia, dipendenti di Wall Street, dirigenti cittadini, insegnanti di scuola e altro ancora che muoiono a causa delle iniezioni di vaccino in cui credevano. stupidamente sicuro e approvato. (Effetti collaterali della vaccinazione: confinato su una sedia a rotelle e afflitto da disturbi spastici (video))

Queste persone cadranno, sveniranno o moriranno, proprio come questo reporter brasiliano di 36 anni che si è vantato pubblicamente di essersi vaccinato contro il Covid, poi è svenuto ed è svenuto davanti alla telecamera in un telegiornale:

Il motivo per cui il giornalista televisivo ha perso conoscenza e ha avuto cinque attacchi di cuore è perché il suo sangue è diventato semisolido dopo essere stato iniettato con “vaccini” proteici spike.

Naturalmente, quando il sangue smette di funzionare come liquido e diventa solido, non può più fluire attraverso il sistema circolatorio. In pochi secondi, il tuo cervello perderà ossigeno e sarai incosciente. Ecco perché tante persone che si iniettano il Covid muoiono o svengono.

Quando le persone vaccinate passano da “normali” alla morte, attraversano una fase di follia e cambiamenti di personalità simili a zombi

Probabilmente l’hai visto su molti dei tuoi amici, familiari o colleghi che hanno preso siringhe. Prima della sparatoria, erano persone normali, sane e felici. Poi hanno scattato le foto ed è andata in discesa.

Potresti aver notato cambiamenti di personalità, maggiore aggressività e un movimento verso comportamenti simili a animali / zombi.

Questi sono segni che i coaguli di sangue stanno iniziando a formarsi nei loro cervelli, interrompendo l’ossigeno alle parti del cervello responsabili dell’elaborazione delle funzioni cognitive superiori. Fondamentalmente, si trasformano in zombi vaccinali e non se ne rendono nemmeno conto.(Programma di spopolamento: attenzione! L’esercito americano lancia il vaccino contro il COVID con nanoparticelle spike)

È importante capire che più cambia la tua personalità, più il tuo cervello è influenzato dai coaguli di sangue. Di conseguenza, hai meno tempo da vivere. Quindi, quando vedi gli zombi vaccinati perdere la testa e comportarsi in quella che sembra essere una deviazione dall’umanità, ti rendi conto che non hanno molto da vivere.

Molti “karen mascherati”, in altre parole, saranno presto “karen scaduti” poiché le proteine ​​spike tagliano le ultime parti funzionanti del loro cervello danneggiato.

In riconoscimento di questo Il nuovo presentatore americano Ben Armstrong ha recentemente chiesto: “Le persone che indossano ancora le maschere soffrono di malattie mentali?” Sono sulla strada giusta, ma penso che in realtà soffrano di danni neurologici al cervello causati da coaguli di sangue e nanoparticelle proteiche spike.

Una volta completato questo processo, queste persone moriranno per lesioni cerebrali catastrofiche, ictus, infarto o attacco di linfociti ai loro organi. Ricorda, durante il passaggio a quella morte, si trasformeranno in folli creature zombi vaccinali, picchiando tutti intorno a loro, mostrando le parti animali del loro cervello che sono ancora funzionanti (funzione del tronco cerebrale inferiore, il cervello “rettile”)).

Un esempio particolarmente vivido di ciò può essere trovato nel seguente video da Melbourne, in Australia, dove un jogger di nome “Simone” è stato brutalmente aggredito da un uomo arrabbiato che ha affermato che il jogger non stava mantenendo una distanza sociale sufficiente dalla sua famiglia. .

Oltre la psicosi della folla: è un’apocalisse di zombi vaccinale

Tutto questo spiega perché così tanti giornalisti di sinistra sono diventati animali pazzi che non riescono più nemmeno a elaborare la realtà del mondo che li circonda.(Eliminazione nelle moderne vaccinazioni di proteine ​​spike e ossido di grafene (video))

Ecco perché i tossicodipendenti di sinistra della tecnologia – la maggior parte dei quali hanno sparato coaguli di sangue – sono “attivati” dalla realtà e devono censurare tutte le espressioni radicate nella realtà. Devi proteggere la tua fragile psiche dal contatto con il mondo reale, altrimenti la tua intera visione delirante del mondo sarà distrutta.

Nel complesso, il processo va più o meno così:

Passaggio 1: inizi come idioti incapaci che non capiscono molto di numeri, rischi e realtà.

Step 2: Prendono le “siringhe per la coagulazione” (e i booster) perché sono facilmente persuasi a suicidarsi dalle “autorità” dello spopolamento.

Passaggio 3: le siringhe per coaguli di sangue iniziano a funzionare, rilasciando i coaguli di sangue che si depositano nel cervello e tagliano l’ossigeno da parti del cervello.

Passaggio 4: perdi un livello più elevato di funzione cerebrale e ti immergi nel comportamento del “tronco cerebrale” animale, che porta a cambiamenti di personalità e scoppi molto aggressivi contro gli altri.

Passaggio 5: man mano che il danno cerebrale peggiora, si trasformano in “maschera karen” e zombi vaccinali e alla fine sono irriconoscibili per le persone che una volta li conoscevano.

Passaggio 6: i coaguli di sangue e le proteine ​​spike finiranno per devastare il tuo cervello, portando a un evento catastrofico finale che ti costerà la vita: un grave ictus, emorragia cerebrale, ecc.

A questo punto, Karen ne morde un altro nella polvere e il mondo è un po’ meno pazzo. Il problema, ovviamente, è che probabilmente ci saranno miliardi di zombi vaccinati che subiranno questo processo poiché le proteine ​​spike divoreranno i loro sistemi vascolari e il cervello.

Ricordalo fortemente OurWorldInData.org Finora, oltre 4,7 miliardi di persone hanno ricevuto queste siringhe per coaguli che danneggiano il cervello e spezzano il cuore sono stati iniettati.

E ognuna di queste persone viene braccata e costretta a continuare a ricevere vaccinazioni di richiamo fino a quando non sarà raggiunta l’agenda globale di spopolamento (o possiamo fermare questa follia fermando tutti i vaccini Covid e ponendo fine alla pandemia).

Ciò significa che per quelli di noi che non sono zombi, una delle nostre maggiori sfide è sopravvivere all’apocalisse di zombi vaccinati.

Per la storia completa degli idioti dei vaccini, dell’analfabetismo in matematica, dei tossicodipendenti dalle assicurazioni e del motivo per cui l’umanità è diretta al collasso, ascolta il podcast di aggiornamento della situazione di oggi:

Il 28 aprile 2020, “Il codice di Hollywood: adorazione, satanismo e simbolismo – Come i film e le stelle manipolano l’umanità“(Anche con Amazon disponibile), con un capitolo avvincente: “La vendetta delle 12 scimmie, il contagio e il coronavirus, ovvero come la finzione diventa realtà“.

Il 15 dicembre 2020, ““(Anche con Amazon disponibile), con un capitolo avvincente: “Pop star come burattini d’élite al servizio del New Corona World Order“.

Il 10 maggio 2021, “

Puoi ottenere un libro autografato a € 30 (tutti e tre i libri a € 90) spedizione inclusa quando invii un ordine a: info@pravda-tv.com.

Video:

Fonti: pubblico dominio /naturalnews.com l’8 gennaio 2022

Scopri tutto su di te con il test del DNA più completo

Collegamento sorgente



Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Stiamo ora assistendo ai primi segni della temuta apocalisse zombie vaccinale


naturalnews.com scrive: Questa storia riguarda la realtà della vaccinazione contro gli zombi, ma per arrivarci dobbiamo prima affrontare l’idiozia di fondo che ha costretto le persone a sottoscrivere le vaccinazioni Covid che ora stanno mangiando i loro cervelli.

Per capire tutto questo, dobbiamo prima guardare che tipo di persona è abbastanza credulone da fare le vaccinazioni e continuare a prenderle anche se le prove sono ovvie.

Ci sono persone intelligenti che hanno preso i primi due punti e poi si sono resi conto di quanto fosse pericoloso. Si sono fermati. Ma gli smemorati continuavano a chiedere di più…

Il mondo è pieno di idioti che sono in ritardo cognitivo in modi molto reali. Parte di questo ritardo priva questi individui della capacità di comprendere i concetti di base in matematica, probabilità o valutazione del rischio. Questo è il motivo per cui sono così facilmente portati a credere che il “cambiamento climatico” ucciderà tutti o che il rischio di una vaccinazione Covid è zero.

Alcune delle abitudini distintive di questi idioti della matematica sono:

  • Sono facilmente influenzati da affermazioni fraudolente nei media mainstream e si spaventano rapidamente.

 

  • Spesso comprano i biglietti della lotteria perché non capiscono la matematica.

 

  • Tendono a mangiare molti cibi spazzatura altamente trasformati e pensano di risparmiare denaro acquistando cibi trasformati con buoni invece di acquistare cibi non raffinati e non trasformati, che in realtà sono molto più ricchi di nutrienti.

 

  • Hanno capacità di gestione finanziaria molto scarse e sono costantemente “al fallimento”, vivendo spesso disastri o crisi che affermano sempre “non hanno mai colpa”.

 

  • Sprecano soldi in franchigie di assicurazione auto estremamente basse perché non capiscono i prezzi dei prodotti assicurativi.

 

  • Pensano di aver bisogno di un’assicurazione per tutto e sono ossessionati dall’acquisto di più polizze assicurative per tutto ciò che si può immaginare, incluso a volte l’acquisto di “assicurazioni sulla vita di viaggio” dove scommettono che moriranno in un volo imminente.

 

  • Sono molto più interessati a ottenere un’assicurazione sanitaria che a prendersi cura della propria salute. Spesso sono in pessime condizioni di salute, ma si rifiutano di cambiare le loro abitudini per migliorare la loro salute.

 

  • Amano i vaccini di richiamo e i vaccini! Sono anche grandi fan delle maschere. Sono le “Karen” del Covid.

 

  • Dopotutto, bramano il potere sugli altri poiché non hanno potere su se stessi.

Nota: il nome “Karen” è spesso usato sia per i sostenitori delle politiche estreme che per gli oppositori delle politiche.

Viviamo tutti in un mondo fortemente popolato da questi idioti / Karen, ma che cambierà a causa della vaccinazione Covid. (Studio: la maggior parte delle persone vaccinate muore a causa di attacchi autoimmuni ai propri organi causati dal vaccino)

Attualmente, circa 100.000 vaccinati in America muoiono ogni mese a causa del vaccino stesso ( vedi i numeri qui ). Ciò accelererà notevolmente fino al 2022 e oltre. Nel prossimo decennio, vedrai un “evento di incidente di massa” con medici vaccinati, giornalisti, scienziati, grandi dipendenti della tecnologia, dipendenti di Wall Street, dirigenti della città, insegnanti di scuola e altro ancora che muoiono per le iniezioni di vaccino che credevano stupidamente sicure e approvate. (Effetti collaterali della vaccinazione: confinato su una sedia a rotelle e afflitto da disturbi spastici (video))

Queste persone cadranno e sverranno o moriranno, proprio come questo reporter brasiliano di 36 anni che si è vantato pubblicamente di aver preso il vaccino Covid, poi è svenuto ed è svenuto davanti alla telecamera in un telegiornale:

Il motivo per cui il giornalista televisivo ha perso conoscenza e ha avuto cinque attacchi di cuore è perché il suo sangue è diventato semisolido dopo essere stato iniettato con “vaccini” proteici spike.

Naturalmente, quando il sangue smette di funzionare come liquido e si trasforma in solido, non può più fluire attraverso il sistema circolatorio. In pochi secondi, il tuo cervello perderà ossigeno e sarai privo di sensi. Questo è il motivo per cui tante persone che fanno l’iniezione di Covid muoiono o svengono.

Quando le persone vaccinate passano dallo stato “normale” a morte, attraversano una fase di follia e cambiamenti di personalità simile a uno zombi

Probabilmente l’hai visto su molti dei tuoi amici, familiari o colleghi che hanno preso le siringhe. Prima degli spari, erano persone normali, sane, felici. Poi hanno scattato le foto ed è andata in discesa.

Potresti aver notato cambiamenti di personalità, maggiore aggressività e un movimento verso comportamenti simili a animali / zombi.

Questi sono segni che i coaguli di sangue stanno iniziando a formarsi nei loro cervelli, interrompendo l’ossigeno alle parti del cervello responsabili dell’elaborazione delle funzioni cognitive superiori. In sostanza, si trasformano in zombi vaccinali e non se ne rendono nemmeno conto.(Programma di spopolamento: attenzione! L’esercito americano lancia il vaccino contro il COVID con nanoparticelle spike)

È importante capire che più estremi cambia la tua personalità, più il cervello è colpito dai coaguli di sangue. Di conseguenza, hai meno tempo da vivere. Quindi, quando vedi gli zombi vaccinati perdere la testa e comportarsi in quella che sembra una deviazione dall’umanità, ti rendi conto che non hanno molto da vivere.

Molti “karen mascherati”, in altre parole, saranno presto “karens scaduti” poiché le proteine ​​​​spike tagliano le ultime parti funzionanti del loro cervello ferito.

In riconoscimento di ciò Il presentatore New American Ben Armstrong ha recentemente chiesto: “Le persone che indossano ancora le maschere soffrono di malattie mentali?” È sulla strada giusta, ma penso che in realtà soffrano di danni neurologici al cervello causati da coaguli di sangue e nanoparticelle proteiche spike.

Una volta completato questo processo, queste persone moriranno per lesioni cerebrali catastrofiche, ictus, infarto o attacco di linfociti ai loro organi. Ricorda, durante il passaggio a quella morte, si trasformeranno in folli creature zombi vaccinali, picchiando tutti intorno a loro, mostrando le parti animali del loro cervello che sono ancora funzionanti (funzione del tronco cerebrale inferiore, il cervello “rettile”)).

Un esempio particolarmente vivido di ciò può essere trovato nel seguente video da Melbourne, in Australia, dove un jogger di nome “Simone” è stato brutalmente aggredito da un uomo arrabbiato che ha affermato che il jogger non stava mantenendo una distanza sociale sufficiente dalla sua famiglia.

Oltre la psicosi della folla: è un’apocalisse di zombi vaccinale

Tutto questo spiega perché così tanti giornalisti di sinistra sono diventati animali pazzi che non riescono più nemmeno a elaborare la realtà del mondo che li circonda.(Eliminazione nelle moderne vaccinazioni di proteine ​​spike e ossido di grafene (video))

Ecco perché i dipendenti della tecnologia di sinistra – la maggior parte dei quali hanno sparato ai coaguli di sangue – sono “attivati” dalla realtà e devono censurare tutte le espressioni radicate nella realtà. Devi proteggere la tua fragile psiche dal contatto con il mondo reale, altrimenti la tua intera visione delirante del mondo sarà distrutta.

Nel complesso, il processo va più o meno così:

Passaggio 1: inizi come idioti incapaci che non capiscono molto di numeri, rischi e realtà.

Step 2: Prendono le “siringhe per la coagulazione” (e i booster) perché sono facilmente persuasi a suicidarsi dalle “autorità” dello spopolamento.

Passaggio 3: le siringhe per i coaguli di sangue iniziano a funzionare, rilasciando i coaguli di sangue che si depositano nel cervello e tagliano l’ossigeno da parti del cervello.

Passaggio 4: perdi un livello più elevato di funzione cerebrale e ti immergi nel comportamento del “tronco cerebrale” animale, che porta a cambiamenti di personalità e scoppi molto aggressivi contro gli altri.

Passaggio 5: man mano che il danno cerebrale peggiora, si trasformano in “maschera karen” e zombi vaccinali e alla fine sono irriconoscibili per le persone che una volta li conoscevano.

Passaggio 6: i coaguli di sangue e le proteine ​​spike finiranno per devastare il tuo cervello, portando a un evento catastrofico finale che ti costerà la vita: un grave ictus, un’emorragia cerebrale, ecc.

A questo punto, Karen ne morde un altro nella polvere e il mondo è un po’ meno pazzo. Il problema, ovviamente, è che probabilmente ci saranno miliardi di zombi vaccinati che subiranno questo processo poiché le proteine ​​spike mangiano i loro sistemi vascolari e il cervello.

Ricordalo forte OurWorldInData.org Finora oltre 4,7 miliardi di persone hanno ricevuto queste siringhe per coaguli che danneggiano il cervello e le spezzano il cuore sono stati iniettati.

E ognuna di queste persone viene braccata e costretta a continuare a ricevere vaccinazioni di richiamo fino a quando non sarà raggiunta l’agenda globale di spopolamento (o possiamo fermare questa follia fermando tutti i vaccini Covid e ponendo fine alla pandemia).

Ciò significa che per quelli di noi che non sono zombi, una delle nostre più grandi sfide è sopravvivere all’apocalisse degli zombi vaccinati.

Per la storia completa degli idioti dei vaccini, dell’analfabetismo in matematica, dei tossicodipendenti dalle assicurazioni e del motivo per cui l’umanità è diretta verso un crollo, ascolta il podcast di aggiornamento sulla situazione di oggi:

Il 28 aprile 2020, “Il codice di Hollywood: culto, satanismo e simbolismo – Come i film e le stelle manipolano l’umanità“(Anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante: “La rivincita delle 12 scimmie, il contagio e il coronavirus, ovvero come la finzione diventa realtà“.

Il 15 dicembre 2020, “Il codice della musica: frequenze, programmi e servizi segreti: tra coscienza e sesso, droghe e controllo mentale“(Anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante: “Pop star come burattini d’élite al servizio del New Corona World Order“.

Il 10 maggio 2021, “DUMB: bunker segreti, città sotterranee ed esperimenti: cosa nascondono le élite“(Anche con Amazon disponibile), con un capitolo emozionante Adrenocromo e ragazzi liberati dai DUMB“.

Puoi ottenere un libro autografato a 30 euro (tutti e tre i libri a 90 euro) inclusa la spedizione quando invii un ordine a: info@pravda-tv.com.

Video:

Fonti: dominio pubblico /naturalnews.com l’8 gennaio 2022

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Il vaccino è un disastro, ma ciò non fermerà la pressione per gli ID digitali – uncut-news.ch


Nel tempo, impariamo sempre di più sui vaccini Covid 19 e Covid 19. L’informazione più importante e sorprendente finora sui vaccini è che non proteggono le persone vaccinate dal contrarre o trasmettere il virus. L’ironia è che il CDC, un’agenzia governativa, lo ammette volentieri[i]mentre altre aree del governo fanno finta che queste nuove informazioni vitali non esistano affatto.

Prendiamo ad esempio l’OSHA di Biden, che, prima di essere temporaneamente sospeso da una sentenza del tribunale distrettuale, ha ordinato ai dipendenti di aziende private non vaccinati ma non vaccinati di sottoporsi settimanalmente a scomodi test Covid, nonostante altre parti del governo ammettano che le persone vaccinate trasmettono il virus solo facilmente come le persone non vaccinate. L’intera giustificazione morale per costringere le persone a vaccinarsi è proteggere gli altri, anche se i “titubanti” non vogliono rischiare la vaccinazione poiché il problema dei decessi e delle lesioni gravi legate alla vaccinazione si intensifica[ii]. Ma ora sappiamo che il vaccino è un disastro. Sebbene possa alleviare i sintomi del Covid, non può impedire ai vaccinati di contrarre e trasmettere il Covid. Eppure il governo fa finta che nulla di tutto ciò importi e continua a imporre rigide restrizioni a coloro che non giocano alla roulette dei vaccini e rischiano il rischio di violazione della vaccinazione.

Anche qui diventa sempre più chiaro nel tempo che il motivo per cui il governo Biden non sta dimostrando di “seguire la scienza”[iii], è che le norme irrazionali e probabilmente incostituzionali sulla vaccinazione non riguardano affatto la salute pubblica, ma piuttosto l’introduzione di un programma di identificazione digitale universale che i governi chiamano “documentazione delle vaccinazioni”.

Per capire perché il governo sembra determinato a fornire un ID digitale a tutti i cittadini di tutte le età, bisogna prima capire l’evoluzione degli atteggiamenti tra le élite politiche nei paesi occidentali. Queste élite sembrano perdere la fiducia nella classica enfasi liberale sulla libertà umana individuale, che è stata intellettualmente alimentata in Occidente da pensatori come Kant, Voltaire, Locke, Bastiat, Mill e Spencer e che ha trovato la sua più chiara espressione politica nella costituzione americana repubblica. L’essenza di questa rivoluzione nel pensiero e nella pratica politica è che ha offerto protezione alla gente comune dal potenziale abuso di potere da parte delle élite dominanti. Questa protezione comprendeva una teoria politica che ancorava i diritti individuali nel diritto naturale e nella volontà divina, nonché istituzioni pratiche come la divisione del potere tra gli stati e il governo centrale, l’ulteriore divisione di questi poteri tra i rami legislativo, esecutivo e giudiziario , lo stato di diritto, i tribunali, la Carta dei diritti, il diritto alla privacy, i diritti di proprietà, le elezioni e così via.

Nonostante le notevoli differenze, le élite occidentali erano ampiamente d’accordo sul fatto che è moralmente necessario proteggere le persone dal potenziale abuso di potere da parte di coloro che controllano gli strumenti coercitivi di una società come la polizia e l’esercito. Questo non sembra più essere il caso. Le élite occidentali della politica, degli affari e dei media si incontrano regolarmente per eventi e “scuole di formazione”[iv]sponsorizzato dal World Economic Forum (WEF) per discutere la necessità di un tipo di società completamente nuovo in cui le persone non possiedono proprietà personali, hanno poca o nessuna privacy e in relazione ai beni e servizi che consumano, all’ubicazione delle loro case e dove e quanto spesso possono viaggiare dipendono fortemente dai loro governi. Tutto questo illiberalismo è nei termini di un nuovo tipo di società “sostenibile”, “inclusiva”, “giusta”, quasi utopica[v] parafrasate che non sono dissimili dalle vaghe visioni che Marx evocava nei suoi primi scritti.

La ragione di questo allontanamento dagli ideali occidentali tradizionali sembra essere la convinzione che questi ideali non funzionino più nell’era del secondo dopoguerra. All’inizio di questa era, le élite occidentali erano ancora in gran parte impegnate nelle libertà civili, ma il loro impegno per la libertà economica e il governo limitato era molto inferiore a quello delle precedenti generazioni di leader. Poi, dopo la seconda guerra mondiale, le élite iniziarono sempre più a cercare e mantenere il loro potere, affermando di poter fornire proattivamente ai loro elettori i livelli di prosperità economica, sicurezza economica e “sicurezza” sociale generale che storicamente si è visto che l’umanità aveva mai esistito. La giustificazione economica per queste promesse tentacolari era una forma di neo-keynesismo. L’economista John Maynard Keynes non si fidava che i mercati si corressero da soli durante i cicli economici ricorrenti, quindi ha sostenuto che lo stato dovrebbe prendere in prestito per “cacciare” le economie stagnanti dalle recessioni, e quindi che il debito durante i successivi boom e gli avanzi di bilancio determinati dall’economia proattiva gestori da rimborsare. I politici occidentali dimenticarono rapidamente la parte del “ripagare” e gradualmente aumentarono il debito nazionale nei decenni del dopoguerra fino al livello gigantesco di oggi. Anche le banche centrali occidentali hanno abbassato i tassi di interesse, offrendo alle aziende private e ai consumatori un incentivo ad aggiungere debito privato senza precedenti a debito pubblico senza precedenti.

Oggi i mercati obbligazionari europei e giapponesi sono così depressi che solo le banche centrali stanno acquistando il loro debito nazionale. E, come gli economisti hanno sottolineato per anni, i governi non possono assolutamente pagare tutte le promesse dalla culla alla tomba che fanno ai loro elettori per benefici futuri come pensioni, cure mediche e altri servizi. Con il solo governo federale americano, c’è un divario di 200 trilioni di euro tra il reddito futuro atteso e i benefici promessi.[vi] Non c’è da stupirsi che le odierne élite occidentali stiano rinunciando alle tradizionali libertà occidentali, sapendo che le masse useranno queste libertà come la libertà di parola, riunione, protesta, tribunali ed elezioni come armi per difendersi dall'”establishment” al potere non appena i duri vengono i tempi.

L’establishment, ovviamente, non vuole rinunciare alla sua ricchezza, al suo status e al suo potere e deve quindi trovare un modo per privare le masse di queste pericolose libertà, per esercitare su di esse maggiore autorità e per convertirle da liberi cittadini a sudditi.

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

La fine della rotta speciale svedese?


Recentemente, anche le persone in Svezia che non vogliono essere trattate con preparati di mRNA sono state escluse dalla vita sociale. Cosa c’è dietro?

Nel corso della crisi della corona finora, molta attenzione è stata rivolta alla rotta speciale svedese, che è riuscita senza ampi blocchi. Uno sguardo alle statistiche ufficiali dei decessi sembra mostrare che i responsabili sulla loro strada hanno ragione. Dopo due picchi nella primavera 2020 e nell’inverno 2020/21, la pandemia finirà.

Morti quotidiane di Covid-19 in Svezia | Grafico: Autorità sanitaria svedese Folkhälsomyndigheten, all’8 gennaio 2022, fonte

È tanto più sorprendente che il nuovo primo ministro socialdemocratico Magdalena Andersson stia guidando con veemenza un progetto del precedente governo del suo amico di partito Stefan Löfven per escludere in gran parte i cosiddetti non vaccinati dalla vita sociale.

I passaporti Covid secondo gli standard dell’UE sono stati rilasciati in Svezia dall’estate 2021. Il Covidpass viene utilizzato principalmente come prova di vaccinazione. Ottenere lo stato “recuperato” è molto difficile, perché in Svezia le persone colpite prendono il sospetto di Covid-19

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Ecco come appare un coagulo di sangue quando il sangue LIQUIDO si trasforma in una massa semisolida gelatinosa all’interno del tuo corpo. » Eorense.com




Bypassa la censura condividendo questo link:



(Notizie naturali) Il motivo per cui i calciatori professionisti stanno crollando in campo e soffrono di attacchi di cuore è perché il loro sangue si trasforma in una massa semisolida gelatinosa a causa delle iniezioni di “vaccino” proteico spike. Questo è anche il motivo per cui i vaccini covid sono sempre più conosciuti come “coaguli”.

Naturalmente, quando il tuo sangue smette di funzionare come liquido e inizia a trasformarsi in un solido, non può più fluire attraverso il tuo sistema circolatorio. In pochi secondi, il tuo cervello perde ossigeno e perdi conoscenza. Questo è il motivo per cui così tante persone che prendono iniezioni covid “coagulo” stanno morendo o svengono.

Sta succedendo anche ai giornalisti (in diretta sulla telecamera), come questo giornalista brasiliano che, dopo essersi vantato pubblicamente di essersi fatto fare iniezioni di vaccino covid, ha perso conoscenza ed è svenuto nel bel mezzo del suo stesso telegiornale:

Prima di svenire davanti alla telecamera, ha persino twittato: “I vaccini salvano vite” e ha esortato tutti a scattare. Secondo quanto riferito, ha sofferto cinque attacchi di cuore sulla strada per l’ospedale.

L’immagine seguente, presa da un paziente pre-covid nel 2018, mostra come può apparire un grande coagulo di sangue intatto (sì, l’immagine è reale):

Questa particolare immagine di un coagulo di sangue intatto è stata scattata prima del covid, da un paziente che secondo quanto riferito ha “tossito” un coagulo completamente intatto che ricorda il corallo rosso o le radici degli alberi. Dal NEJM:

Un uomo di 36 anni è stato ricoverato in terapia intensiva con una esacerbazione acuta di insufficienza cardiaca cronica. Dopo che è stato posizionato un dispositivo di assistenza ventricolare e che è iniziata la terapia anticoagulante, si è sviluppata l’emottisi ed è stato spruzzato un calco dell’albero bronchiale destro.

Ciò significa che ha letteralmente espulso un intero getto delle vie aeree interne di un polmone, formato in un enorme coagulo di sangue.

Secondo un notiziario, “i medici che lavoravano in ospedale hanno detto che l’uomo si sentiva meglio subito dopo aver tossito il coagulo…”

Possiamo solo supporre.

Sebbene questa particolare foto non provenga da una vittima del vaccino covid, è una buona rappresentazione di ciò che sta accadendo nei corpi delle persone che assumono vaccini covid mRNA. Il vaccino colpisce il sistema di coagulazione del sangue e fa congelare rapidamente il sangue in alcune persone anche se scorre attraverso le arterie.

I coaguli di sangue arteriosi raramente assomigliano al grande coagulo di “corallo” mostrato sopra, perché quel coagulo di sangue è stato prelevato dai bronchi vie aeree polmone, che per qualche ragione si era riempito di sangue e poi si era congelato.

Nei sistemi circolatori delle persone vaccinate, i coaguli di sangue effettivi che si formano sono quasi sempre molto più piccoli e molti pazienti possono manifestare micro coagulazione del sangue non visibile ad occhio nudo. Questi coaguli di sangue, quando pompati ai polmoni, sono spesso diagnosticati come a embolia polmonare. Se i coaguli arrivano al cervello, possono causare un ictus. Se si depositano nel cuore, possono causare un infarto. Se si depositano nei vasi sanguigni più piccoli che forniscono ossigeno alle mani o ai piedi, possono intorpidire quegli arti e richiedere l’amputazione. La diagnosi della coagulazione dipende in gran parte da colomba i coaguli finiscono per alloggiare, il che spiega perché le persone che prendono colpi di “vaccino” proteico spike subiscono una così vasta gamma di lesioni e decessi. (Oltre un milione di feriti ora riportati in VAERS, con stime di centinaia di migliaia di morti finora nei soli Stati Uniti…)

Ora ci sono oltre 1.000 studi pubblicati su riviste di media peer-reviewed che hanno concluso che i vaccini sono pericolosi.

I vaccini Covid sono dei veri e propri “coaguli” che causano un aumento del rischio di coaguli di sangue, causando gravi lesioni e morte. L’industria dei vaccini, insieme ai media corporativi bugiardi finanziati da Big Pharma, sta usando questi coaguli per cercare di spopolare il pianeta sterminando miliardi di esseri umani attraverso armi biologiche consegnate sotto l’etichetta di “vaccini”.

La terza guerra mondiale non è una guerra nucleare; è una guerra silenziosa amministrata attraverso gli aghi.

Brighteon.com/1125e5b3-4de6-46e1-8fab-4e82a468a388

Circa l’autore: Mike Adams (alias “Health Ranger”) è un autore di best-seller (il libro scientifico n. 1 più venduto su Amazon.com chiamato “Food Forensics”), uno scienziato ambientale, titolare di un brevetto per un’invenzione per l’eliminazione del isotopi radioattivi del cesio, vincitore di numerosi premi per il giornalismo eccezionale, editore di notizie scientifiche e influente commentatore su argomenti che vanno dalla scienza e medicina alla cultura e alla politica. Segui i suoi video, podcast, siti web e progetti scientifici ai link sottostanti.

Mike Adams è l’editore fondatore di NaturalNews.com e il direttore delle scienze di laboratorio di un laboratorio analitico accreditato a livello internazionale (ISO 17025) noto come CWC Labs. Lì, è stato insignito del Certificato di Eccellenza per aver ottenuto una precisione estremamente elevata nell’analisi di elementi tossici in campioni di acqua sconosciuti utilizzando la strumentazione ICP-MS. Adams è anche molto abile nell’esecuzione di cromatografia liquida, cromatografia ionica e spettrometria di massa della strumentazione analitica del tempo di volo. Ha anche fatto numerose scoperte di laboratorio nella programmazione di robot automatizzati per la gestione dei liquidi per la preparazione dei campioni e la preparazione di standard esterni.

L’ufficio brevetti degli Stati Uniti ha assegnato a Mike Adams il brevetto n. US 9526751 B2 per l’invenzione di “Cesium Eliminator”, un’invenzione salvavita che rimuove fino al 95% di cesio radioattivo dal tubo digerente umano. Adams si è impegnata a donare tutti i diritti di licenza di brevetto a qualsiasi stato o governo nazionale che abbia bisogno di produrre il prodotto per salvare vite all’indomani di un incidente nucleare, disastro, atto di guerra o atto di terrorismo. Ha anche accumulato 10.000 kg di materia prima per produrre Cesium Eliminator in un magazzino del Texas e prevede di donare il prodotto finito per aiutare a salvare vite in Texas quando si verificherà il prossimo evento nucleare. Nessuno scienziato indipendente al mondo ha condotto più ricerche sulla rimozione degli elementi radioattivi dal tubo digerente umano.

Adams è un persona di colore i cui antenati includono indiani africani e americani. È di origine nativa americana, cosa che attribuisce alla sua passione di Health Ranger per proteggere la vita e la natura dalla distruzione causata da sostanze chimiche, metalli pesanti e altre forme di inquinamento.

Adams è l’autore del primo libro al mondo a pubblicare i risultati dell’analisi dei metalli pesanti ICP-MS per alimenti, integratori alimentari, alimenti per animali domestici, spezie e fast food. Il libro si chiama Food Forensics ed è pubblicato da BenBella Books.

Nella sua ricerca di laboratorio, Adams ha fatto numerose scoperte sulla sicurezza alimentare, come rivelando che i prodotti a base di proteine ​​del riso importati dall’Asia sono contaminati da metalli pesanti tossici come piombo, cadmio e tungsteno. Adams è stato il primo ricercatore di scienze alimentari a documentare alti livelli di tungsteno nei supercibi. Ha anche scoperto oltre 11 ppm di piombo nella polvere di mangostano importata e ha guidato un accordo volontario a livello di settore per limitare i metalli pesanti nei prodotti a base di proteine ​​del riso.

Oltre al suo lavoro di laboratorio, Adams è anche il direttore esecutivo (non retribuito) del Consumer Wellness Center (CWC) senza scopo di lucro, un’organizzazione che reindirizza il 100% delle donazioni ricevute per finanziare programmi che insegnano a bambini e donne. come coltivare il tuo cibo o migliorare notevolmente la tua dieta. Attraverso la CWC senza scopo di lucro, Adams ha anche lanciato Nutrition Rescue, un programma che fornisce vitamine essenziali alle persone bisognose. Clicca qui per vedere alcune delle storie di successo di CWC.

Con un background in scienza e tecnologia del software, Adams è il fondatore originale della società di tecnologia per newsletter via e-mail nota come Arial Software. Utilizzando la sua esperienza tecnica unita al suo amore per la salute naturale, Adams ha sviluppato e implementato il sistema di gestione dei contenuti che attualmente guida NaturalNews.com. Ha anche progettato gli algoritmi statistici di alto livello che alimentano SCIENCE.naturalnews.com, un’enorme risorsa di ricerca con oltre 10 milioni di studi scientifici.

Adams è famoso per il suo video di attivismo dei consumatori incredibilmente popolare che fa saltare il coperchio dei falsi mirtilli usati in tutta la fornitura di cibo. Ha anche esposto “strane fibre” trovate in Chicken McNuggets, false credenziali accademiche dei cosiddetti “guru della salute”, pericolosi prodotti “disintossicanti” importati come acido per batterie e venduti per il consumo orale, false truffe di bacche di acai, latte crudo in California, vaccino frode di ricerca rivelata da informatori del settore e molti altri argomenti.

Adams ha anche contribuito a difendere i diritti dei giardinieri domestici e a proteggere i diritti alla libertà medica dei genitori. Adams è ampiamente riconosciuto per aver avuto un grande impatto globale su questioni come OGM, vaccini, terapie nutrizionali e coscienza umana.

Oltre al suo attivismo, Adams è un musicista affermato che ha pubblicato oltre quindici canzoni popolari che coprono una varietà di argomenti di attivismo.

Fare clic qui per leggere una biografia più dettagliata di Mike Adams, l’Health Ranger, su HealthRanger.com.

Trova più scienza, notizie, commenti e invenzioni dall’Health Ranger su:

Brighteon.com:
Brighteon.com/channel/hrreport

Diaspora: (social network non censurato)
Condividi.NaturalNews.com

HA DATO:
GAB.com/healthranger

Podcast:
HealthRangerReport.com

Negozio online:
HealthRangerStore.com

Libro di scienze più venduto n. 1 Scienza del cibo:
FoodForensics.com

iTunes:
itunes.apple.com/us/podcast/the-health-ranger-report/id1063165791

SoundCloud:
Soundcloud.com/healthranger

Laboratorio di scienze del ranger della salute
CWClabs.com

Biologico del tutore della salute
HealthRanger.com
TruthWiki.org

Motore di ricerca:
Webseed.com



Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Ecco come appare un coagulo di sangue quando il sangue LIQUIDO si trasforma in una massa gelatinosa semisolida all’interno del tuo corpo – NaturalNews.com




Bypassa la censura condividendo questo link:



(Notizie naturali) Il motivo per cui i calciatori professionisti stanno crollando sul campo e soffrono di attacchi di cuore è perché il loro sangue si trasforma in una massa gelatinosa semisolida a causa delle iniezioni di “vaccino” di proteine ​​spike. Questo è anche il motivo per cui i vaccini contro il covid sono sempre più conosciuti come “coaguli”.

Ovviamente, quando il tuo sangue smette di funzionare come liquido e inizia a trasformarsi in un solido, non può più fluire attraverso il tuo sistema circolatorio. In pochi secondi, il tuo cervello perde ossigeno e perdi conoscenza. Questo è il motivo per cui così tante persone che prendono le iniezioni di covid “colpo di coagulo” stanno morendo o svengono.

Sta succedendo anche ai giornalisti (in diretta sulla telecamera), come questo giornalista brasiliano che, dopo essersi vantato pubblicamente di aver fatto iniezioni di vaccino covid, ha perso conoscenza ed è svenuto nel bel mezzo del suo stesso telegiornale:

Prima di svenire davanti alla telecamera, ha persino twittato: “I vaccini salvano vite” e ha esortato tutti a fare la ripresa. Secondo quanto riferito, ha sofferto cinque attacchi di cuore sulla strada per l’ospedale.

L’immagine seguente, presa da un paziente pre-covid nel 2018, mostra come può apparire un grande coagulo di sangue intatto (sì, l’immagine è reale):

Questa particolare immagine di un coagulo di sangue intatto è stata presa prima del covid, da un paziente che secondo quanto riferito ha “tossito” un coagulo completamente intatto che ricorda il corallo rosso o le radici degli alberi. Dal NEJM:

Un uomo di 36 anni è stato ricoverato in terapia intensiva con una esacerbazione acuta di insufficienza cardiaca cronica. Dopo che è stato posizionato un dispositivo di assistenza ventricolare e che è stata iniziata la terapia anticoagulante, si è sviluppata emottisi e ha espettorato un calco dell’albero bronchiale destro.

Ciò significa che ha letteralmente espulso un intero getto interno delle vie aeree di un polmone, formato in un enorme grumo di sangue.

Secondo un notiziario, “I medici che lavorano in ospedale hanno detto che l’uomo si è sentito subito meglio dopo aver tossito il coagulo…”

Possiamo solo immaginare.

Sebbene questa particolare foto non provenga da una vittima del vaccino covid, è una buona rappresentazione di ciò che sta accadendo nei corpi delle persone che assumono vaccini covid mRNA. Il vaccino colpisce il sistema di coagulazione del sangue e provoca, in alcune persone, un rapido congelamento del sangue anche se scorre attraverso le arterie.

I coaguli di sangue arteriosi raramente assomigliano al grande coagulo di “corallo” mostrato sopra, perché quel coagulo di sangue è stato prelevato dai bronchi vie aeree del polmone, che per qualche ragione si era riempito di sangue e poi si era congelato.

Nei sistemi circolatori delle persone vaccinate, i veri coaguli di sangue che si formano sono quasi sempre molto più piccoli e molti pazienti possono sperimentare micro coagulazione del sangue che non è visibile ad occhio nudo. Questi coaguli di sangue, quando vengono pompati ai polmoni, vengono spesso diagnosticati come a embolia polmonare. Se i coaguli raggiungono il cervello, possono causare un ictus. Se si depositano nel cuore, possono causare un infarto. Se si depositano nei vasi sanguigni più piccoli che forniscono ossigeno alle mani o ai piedi, possono intorpidire quegli arti e richiedere l’amputazione. La diagnosi dalla coagulazione dipende in gran parte da dove i coaguli finiscono per alloggiare, il che spiega perché le persone che prendono colpi di “vaccino” con proteine ​​spike subiscono una così vasta gamma di lesioni e decessi. (Oltre un milione di feriti ora riportati in VAERS, con stime di centinaia di migliaia di morti finora solo negli Stati Uniti…)

Ora ci sono oltre 1.000 studi pubblicati su riviste mediali sottoposte a revisione paritaria che hanno concluso che i vaccini sono pericolosi.

I vaccini Covid sono veri e propri “coaguli” che causano un aumento del rischio di coaguli di sangue, causando gravi lesioni e morte. L’industria dei vaccini, insieme ai media corporativi bugiardi finanziati da Big Pharma, sta usando questi coaguli per cercare di spopolare il pianeta sterminando miliardi di esseri umani tramite armi biologiche consegnate sotto l’etichetta di “vaccini”.

La terza guerra mondiale non è una guerra nucleare; è una guerra silenziosa amministrata attraverso gli aghi.

Brighteon.com/1125e5b3-4de6-46e1-8fab-4e82a468a388

Ricevi la nostra newsletter gratuita via e-mail

Ricevi avvisi di notizie indipendenti su cure naturali, test di laboratorio alimentare, medicina della cannabis, scienza, robotica, droni, privacy e altro ancora.

Circa l’autore: Mike Adams (alias “Health Ranger”) è un autore di best seller (il libro scientifico n. 1 più venduto su Amazon.com chiamato “Food Forensics”), uno scienziato ambientale, titolare di un brevetto per un’invenzione per l’eliminazione degli isotopi radioattivi di cesio, un multiplo vincitore del premio per l’eccezionale giornalismo, editore di notizie scientifiche e influente commentatore su argomenti che vanno dalla scienza e medicina alla cultura e alla politica. Segui i suoi video, podcast, siti web e progetti scientifici ai link sottostanti.

Mike Adams è l’editore fondatore di NaturalNews.com e il direttore scientifico di laboratorio di un laboratorio analitico accreditato a livello internazionale (ISO 17025) noto come CWC Labs. Lì, è stato insignito del Certificato di Eccellenza per aver ottenuto un’accuratezza estremamente elevata nell’analisi di elementi tossici in campioni di acqua sconosciuti utilizzando la strumentazione ICP-MS. Adams è anche molto abile nell’esecuzione di cromatografia liquida, cromatografia ionica e spettrometria di massa della strumentazione analitica del tempo di volo. Ha anche ottenuto numerose scoperte di laboratorio nella programmazione di robot automatizzati per la gestione dei liquidi per la preparazione dei campioni e la preparazione di standard esterni.

L’ufficio brevetti statunitense ha assegnato a Mike Adams il brevetto NO. US 9526751 B2 per l’invenzione di “Cesium Eliminator”, un’invenzione salvavita che rimuove fino al 95% di cesio radioattivo dal tratto digestivo umano. Adams si è impegnata a donare tutti i diritti di licenza di brevetto a qualsiasi stato o governo nazionale che abbia bisogno di produrre il prodotto per salvare vite umane all’indomani di un incidente nucleare, disastro, atto di guerra o atto di terrorismo. Ha anche accumulato 10.000 kg di materia prima per produrre Cesium Eliminator in un magazzino del Texas e prevede di donare il prodotto finito per aiutare a salvare vite in Texas quando si verificherà il prossimo evento nucleare. Nessuno scienziato indipendente al mondo ha condotto più ricerche sulla rimozione degli elementi radioattivi dal tubo digerente umano.

Adams è un persona di colore i cui antenati includono africani e indiani d’America. È di origine nativa americana, che attribuisce alla sua passione da “Health Ranger” per proteggere la vita e la natura dalla distruzione causata da sostanze chimiche, metalli pesanti e altre forme di inquinamento.

Adams è l’autore del primo libro al mondo che ha pubblicato i risultati dell’analisi dei metalli pesanti ICP-MS per alimenti, integratori alimentari, alimenti per animali domestici, spezie e fast food. Il libro si intitola Food Forensics ed è pubblicato da BenBella Books.

Nella sua ricerca di laboratorio, Adams ha fatto numerose scoperte sulla sicurezza alimentare, come rivelando che i prodotti proteici del riso importati dall’Asia sono contaminati da metalli pesanti tossici come piombo, cadmio e tungsteno. Adams è stato il primo ricercatore di scienze alimentari a documentare alti livelli di tungsteno nei supercibi. Ha anche scoperto oltre 11 ppm di piombo nella polvere di mangostano importata e ha guidato un accordo volontario a livello di settore per limitare i metalli pesanti nei prodotti a base di proteine ​​del riso.

Oltre al suo lavoro di laboratorio, Adams è anche il direttore esecutivo (non retribuito) del Consumer Wellness Center (CWC) senza scopo di lucro, un’organizzazione che reindirizza il 100% delle sue donazioni ricevute per sovvenzionare programmi che insegnano a bambini e donne come coltivare il proprio cibo o migliorare notevolmente la propria alimentazione. Attraverso il CWC senza scopo di lucro, Adams ha anche lanciato Nutrition Rescue, un programma che dona vitamine essenziali alle persone bisognose. Clicca qui per vedere alcune delle storie di successo di CWC.

Con un background in scienza e tecnologia del software, Adams è il fondatore originale della società di tecnologia per newsletter via e-mail nota come Arial Software. Utilizzando la sua esperienza tecnica unita al suo amore per la salute naturale, Adams ha sviluppato e implementato il sistema di gestione dei contenuti che attualmente guida NaturalNews.com. Ha anche progettato gli algoritmi statistici di alto livello che alimentano SCIENCE.naturalnews.com, un’enorme risorsa di ricerca con oltre 10 milioni di studi scientifici.

Adams è ben noto per il suo video di attivismo dei consumatori incredibilmente popolare che fa saltare il coperchio sui mirtilli falsi utilizzati in tutta la fornitura di cibo. Ha anche esposto “strane fibre” trovate in Chicken McNuggets, false credenziali accademiche dei cosiddetti “guru della salute”, pericolosi prodotti “disintossicanti” importati come acido per batterie e venduti per il consumo orale, false truffe di bacche di acai, le incursioni del latte crudo in California , la frode nella ricerca sui vaccini rivelata da informatori del settore e molti altri argomenti.

Adams ha anche contribuito a difendere i diritti dei giardinieri domestici e a proteggere i diritti di libertà medica dei genitori. Adams è ampiamente riconosciuto per aver avuto un notevole impatto globale su questioni come OGM, vaccini, terapie nutrizionali e coscienza umana.

Oltre al suo attivismo, Adams è un musicista affermato che ha pubblicato oltre quindici canzoni popolari che coprono una varietà di argomenti di attivismo.

Clicca qui per leggere una biografia più dettagliata su Mike Adams, l’Health Ranger, su HealthRanger.com.

Trova più scienza, notizie, commenti e invenzioni dall’Health Ranger su:

Brighteon.com:
Brighteon.com/channel/hrreport

Diaspora: (social network non censurato)
Condividi.NaturalNews.com

GAB:
GAB.com/healthranger

Podcast:
HealthRangerReport.com

Negozio online:
HealthRangerStore.com

Libro di scienze più venduto n. 1 Scientifica alimentare:
FoodForensics.com

iTunes:
itunes.apple.com/us/podcast/the-health-ranger-report/id1063165791

SoundCloud:
Soundcloud.com/healthranger

Il laboratorio di scienze di Health Ranger
CWClabs.com

Biologico del guardiano della salute
HealthRanger.com
TruthWiki.org

Motore di ricerca:
Webseed.com

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link