0 2 minuti 2 mesi


Scatta domani in Austria il lockdown per i non vaccinati contro il Covid. E’ quanto è stato deciso in un incontro tra il cancelliere austriaco Alexander Schallenberg ed i governatori delle regioni. Ai non vaccinati sarà permesso da domani lasciare le proprie case solo per andare a lavorare, peri i servizi essenziali o per emergenze mediche. Ieri, le autorità sanitarie austriache avevano registrato un nuovo record di casi, con oltre 13mila contagi.

La decisione “non è stata presa a cuor leggero”, ma “con i tassi vaccinali che abbiamo, siamo bloccati in un circolo vizioso” di contagi, ha detto il cancelliere austriaco dopo la riunione con i governatori delle regione. Schallenberg ha lamentato il tasso “vergognosamente basso” di vaccinati, poco più del 63% della popolazione. Il lockdown per i non vaccinati riguarda due milioni di persone e resterà intanto in vigore per dieci giorni. Per assicurare il rispetto della misura ci saranno controlli random.

Scopri tutto di te con il test del DNA più completo

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche