0 2 minuti 4 giorni

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!



A un migrante afghano, che aveva già ucciso due persone prima di pugnalare a morte un aspirante marine britannico, sarebbe stato permesso di entrare nel Regno Unito dopo aver affermato di essere un bambino rifugiato in fuga dai talebani.

Lawangeen Abdulrahimzai, condannato questa settimana per l’omicidio del 21enne Thomas Roberts a Bournemouth, avrebbe già ucciso altre due persone in Serbia, era stato condannato per spaccio di droga in Italia ed è stato respinto per l’asilo in Norvegia poche settimane prima di essere ucciso. è stato autorizzato a entrare nel Regno Unito.

Durante il processo presso la Salisbury Crown Court, è stato rivelato che la notte dell’omicidio nel marzo dello scorso anno, Roberts e un amico stavano tornando a casa quando sono stati affrontati da Abdulrahimzai che ha iniziato una discussione su uno scooter elettrico prima accoltellare a morte Thomas Roberts al petto con una lama da 10 cm, Il Telegrafo segnalato.

Dopo il suo arresto, il migrante afghano ha affermato di avere 16 anni e di essere arrivato nel Regno Unito da bambino due anni prima. Tuttavia, questa è stata successivamente dimostrata essere una bugia e che Abdulrahimzai era in realtà un uomo di 21 anni dopo che sono stati condotti gli esami dentistici. La corte ha sentito che il clandestino aveva una storia di falsificazione della sua età per confondere i funzionari di frontiera e che si rifiutava di consegnare documenti e dichiarazioni per provare la sua identità.

Leggi di più



Source link

Lascia un commento

Leggi anche