0 3 minuti 8 mesi

SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE LIBERA SU TIPEEE



L’artista e attivista di New York Scott LoBaido sarebbe stato arrestato dopo aver partecipato a una protesta fuori dall’ufficio del procuratore distrettuale di Manhattan, New York.

Il video caricato sulla pagina Instagram di LoBaido lo mostra mentre posa volantini su un marciapiede insanguinato vicino all’ufficio del procuratore democratico Alvin Bragg.

La dimostrazione dell’artista includeva una giacca insanguinata per bambini, scarpe insanguinate e un cappello insanguinato da ufficiale della polizia di New York che rappresentava il crimine violento alle stelle in città.

“Questo succede tutti i giorni. Ragazzini massacrati, sparati in faccia, persone spinte sui fottuti treni della metropolitana, poliziotti uccisi. A causa di questo cazzo di ragazzo,” disse, indicando l’ufficio di Bragg.

LoBaido ha continuato: “Ha le mani insanguinate, e anche il Governatore. Così fa il presidente!”

L’attivista ha detto in un altro video della protesta: “Una bambina di 11 mesi ha sparato in faccia a causa di procuratori distrettuali svegli e amanti della criminalità come Alvin Bragg”.

LoBaido ha versato vernice rossa su ciascuno degli oggetti che ha portato per esprimere il suo punto, dicendo: “Queste sono le scarpe della donna spinta davanti al treno a causa dei criminali che attraversano questa fottuta città a causa di Alvin Briggs. Questo è il berretto della polizia, il cappello dell’agente Rivero che è morto perché i criminali corrono per le strade a causa dei procuratori distrettuali come Alvin Bragg”.

Bragg ha ricevuto un milione di dollari dal famigerato megadonatore liberale George Soros quando si è candidato alla carica.

Ex commissario della polizia di New York Bill Bratton ha detto all’inizio di questo mese che Bragg sta “ammanettando la polizia” mentre George Soros “distrugge efficacemente il sistema di giustizia penale in America”.

Il proprietario di un negozio di abbigliamento di Harlem di recente detto al Posta di New York, “Questo è molto negativo per questo quartiere. Ogni giorno entrano con un coltello e dicono dammi qualcosa! È una zona ridicola. Se peggiora dovrò chiudere, mi dice mia moglie”.

La criminalità a New York sta rapidamente sfuggendo al controllo e i newyorkesi sono stufi come si vede dall’enorme quantità di persone in fuga dallo stato.


I repubblicani non stanno facendo abbastanza per impedire all’ATF di creare nuove regole per ostacolare il secondo emendamento.





Source link

Lascia un commento

Leggi anche