0 3 minuti 1 settimana


Quando entrambe le fonti sono anonime, l’AP, secondo Mediaite, richiede due fonti per la conferma. Ora, AP ha licenziato un giornalista che ha rischiato di scatenare la terza guerra mondiale con la disinformazione sui missili polacchi.

AP licenzia il giornalista che ha rischiato di innescare la terza guerra mondiale con la disinformazione sui missili polacchi

Cinque giorni dopo che l’Associated Press ha fatto riferimento a un anonimo “alto funzionario dell’intelligence statunitense” in una storia secondo cui un missile russo ha ucciso due cittadini polacchi, uno dei due giornalisti dietro la storia è stato licenziato.

Il rapporto ora ritirato, che ha innescato un intero ciclo di notizie e includeva discussioni sull’invocazione “Articolo 5” – l’accordo di mutua difesa tra i membri della NATO – e avrebbe richiesto ad altri membri di prendere parte alla difesa collettiva, o alla terza guerra mondiale – ha le firme dei giornalisti James LaPorta (licenziato) e John Leichester.

AP licenzia il giornalista che ha rischiato di innescare la terza guerra mondiale con la disinformazione sui missili polacchi 2
James La Porta (Twitter)

Nel corso della giornata, il presidente Biden è emerso da una sessione NATO/G7, borbottando che “è improbabile” che il proiettile sia stato sparato dalla Russia. La NATO si è poi unita, sostenendo che il missile è stato molto probabilmente lanciato per autodifesa dalle forze ucraine (o lo era?).

Successivamente, AP ha corretto il rapporto e ritirato it, attribuendo la colpa all’anonimo funzionario dell’intelligence.

Nelle versioni precedenti di una storia pubblicata il 15 novembre 2022, l’Associated Press riportava erroneamente, sulla base delle informazioni di un alto funzionario dell’intelligence americana che parlava a condizione di anonimato, che i missili russi erano entrati in Polonia e avevano ucciso due persone. Rapporti successivi hanno mostrato che i missili erano di fabbricazione russa e molto probabilmente lanciati dall’Ucraina per difendersi da un attacco russo.

Quando entrambe le fonti sono anonime, l’AP, secondo Mediaite, richiede due fonti per la conferma di questo tipo di storia. Nessuno ha rivelato chi ha modificato l’articolo o cosa ne potrebbe essere di loro.

Il Daily Beast ha dichiarato lunedì che LaPorta era stato licenziato per falsa segnalazione, ma Leicester ha continuato a lavorare per il servizio di filo al momento della stesura di questo documento.

Sull’account Twitter di James LaPorta, invece,

GreatGameIndia è attivamente preso di mira da potenti forze che non desiderano che sopravviviamo. Il tuo contributo, per quanto piccolo, ci aiuta a restare a galla. Accettiamo il pagamento volontario per i contenuti disponibili gratuitamente su questo sito Web tramite UPI, PayPal e Bitcoin.

Sostieni GreatGameIndia



Source link

Lascia un commento

Leggi anche