0 4 minuti 3 settimane

Questo strano dispositivo protegge la tua auto dai ladri...

SCOPRI COME FATi Mappo!


Il Dipartimento di Giustizia ha trovato “sei elementi costituiti da documenti con contrassegni di classificazione” durante una perquisizione di venerdì nella casa del presidente Joe Biden a Wilmington, nel Delaware, secondo una dichiarazione di sabato degli avvocati personali del presidente.

Sono stati trovati anche appunti del periodo di Biden come senatore, così come del suo mandato come vicepresidente, secondo una dichiarazione dell’avvocato di Biden Bob Bauer, che strategicamente conduce con “abbiamo collaborato pienamente!”

La perquisizione è durata dalle 9:45 alle 22:30 di venerdì, durante la quale erano presenti membri del personale legale di Biden insieme a membri dell’ufficio del consiglio della Casa Bianca, secondo la dichiarazione.

Il DOJ ha anche preso i materiali “per un’ulteriore revisione”.

I nuovi documenti segnano l’ultimo sviluppo dello scandalo che coinvolge documenti riservati trovati in luoghi non autorizzati utilizzati da Biden. TIl primo lotto di documenti è stato scoperto all’inizio di novembreil giorno prima delle elezioni di metà mandato, al Penn Biden Center.

Altri documenti contrassegnati come classificati sono stati trovati nella sua casa di Wilmington, nel Delaware, a dicembre, e poi all’inizio di questo mese, a casa è stato trovato un ulteriore lotto di documenti.

Il Dipartimento di Giustizia non ha risposto immediatamente alle richieste di commento. I funzionari del dipartimento in precedenza avevano considerato che gli agenti dell’FBI monitorassero una ricerca da parte degli avvocati del signor Biden documenti classificati a casa sua ma decise di non farlo, sia per evitare di complicare le fasi successive delle indagini sia perché gli avvocati di Biden avevano rapidamente consegnato un primo lotto e stavano collaborando, ha riferito il Journal questa settimana.

Alcuni funzionari delle forze dell’ordine avevano discusso la possibilità di chiedere alla squadra del signor Biden il consenso per far perquisire la proprietà dall’FBI. I funzionari non hanno fatto immediatamente quel passo in parte per preservare la loro libertà di adottare una linea più dura in seguito, anche eseguendo un mandato di perquisizione, ha riferito il Journal.

Invece, le due parti hanno convenuto che gli avvocati personali di Biden avrebbero ispezionato le case, informare il Dipartimento di Giustizia non appena hanno identificato qualsiasi altro documento potenzialmente classificato e disporre che le autorità incaricate dell’applicazione della legge li prendano. –giornale di Wall Street

Quindi, gli avvocati personali di Biden hanno perquisito la casa da soli, hanno detto di aver consegnato tutto al Dipartimento di Giustizia, e ancora ne sono stati trovati altri? Quando gli avvocati di Trump lo hanno fatto è stato perquisito dall’FBI.






Source link

Lascia un commento

Leggi anche