0 3 minuti 1 settimana


Almeno 5 persone sono morte e almeno altre due sono rimaste ferite dopo che un uomo è andato su tutte le furie con arco e frecce a Kongsberg, in Norvegia, mercoledì sera.

L’aggressore senza nome è stato arrestato ed è stata avviata un’indagine terroristica.

Secondo i rapporti, un uomo ha iniziato a sparare frecce in un supermercato cooperativo in una piccola città mineraria a circa 80 miglia dalla capitale Oslo.

La polizia ha arrestato l’uomo 30 minuti dopo che aveva iniziato a sparare frecce alle persone.

TENDENZA: “Non mi sarei mai aspettato di essere un prigioniero di guerra nel mio paese” – Il prigioniero politico del 6 gennaio Jeremy Brown chiama Gateway Pundit dal carcere della Florida – AUDIO

Express UK segnalato:

Una sonda TERROR è stata lanciata dopo che almeno cinque persone sono state uccise oggi in Norvegia quando un uomo è andato su tutte le furie con arco e frecce.

Secondo quanto riferito, il sospetto senza nome ha iniziato a sparare con l’arma in un supermercato Co-Op nella piccola città mineraria di Kongsberg, a circa 80 miglia dalla capitale Oslo. Successivamente è stato arrestato dalla polizia, che ha affermato di non cercare nessun altro in relazione all’attacco.

Questa sera, il capo della polizia Oeyvind Aas ha confermato di non poter escludere il terrorismo come motivazione dell’attacco, avvenuto su una “vasta area”.

Ha anche confermato che nessun dipendente della cooperativa è rimasto ferito nell’attacco.

Il capo della polizia ha anche rivelato che il sospettato è stato arrestato dopo uno “scontro” con gli agenti di polizia, ma ha detto che nessuno dei suoi agenti è rimasto ferito.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *