0 2 minuti 1 anno


Riceviamo molte e-mail e messaggi privati ​​in questo senso “Hai una fonte per X?” o “puoi indicarmi di mascherare gli studi?” o “So di aver visto un grafico per la mortalità, ma non riesco più a trovarlo”. E capiamo, sono stati 18 lunghi mesi, e ci sono così tante statistiche e numeri da cercare di tenere ben dritti in testa.

Quindi, per far fronte a tutte queste richieste, abbiamo deciso di creare un elenco puntato e di provenienza per tutti i punti chiave. Uno sportello unico.

Ecco i fatti e le fonti chiave sulla presunta “pandemia”, che ti aiuteranno a capire cosa è successo al mondo da gennaio 2020 e ti aiuteranno a illuminare tutti i tuoi amici che potrebbero essere ancora intrappolati nella nebbia della Nuova Normale ( clicca sui link per saltare):

PARTE I: “MORTI DI COVID” E MORTALITÀ

1. Il tasso di sopravvivenza di “Covid” è superiore al 99%. Gli esperti medici del governo hanno fatto di tutto per sottolineare, dall’inizio della pandemia, che la stragrande maggioranza della popolazione non è in alcun pericolo da Covid.

Quasi tutti gli studi sul rapporto infezione-mortalità (IFR) di Covid hanno risultati restituiti tra 0,04% e 0,5%. Significa che il tasso di sopravvivenza di Covid è almeno del 99,5%.

Leggi di più su Off-Guardian.org.


Alex Jones abbatte la guerra globalista contro l’umanità mentre lanciano armi biologiche e stabiliscono un stato di polizia della legge marziale medica.



Source link

Lascia un commento

Leggi anche